etoro

Prezzo oro arriverà a 2000 dollari? Non adesso secondo gli indicatori

Prezzo oro arriverà a 2000 dollari? Non adesso secondo gli indicatori
© Shutterstock

Alla quotazione dell'oro mancano 100 dollari per arrivare a quota 2000 l'oncia ma il cammino per il target non è semplice

La recente forte progressione registrata dal prezzo dell'oro, ha portato il bene rifugio per eccellenza a 100 dollari da quota 2000 dollari l'oncia. Considerando il risveglio dei prezzi e il contesto all'interno del quale esso è maturato, è quasi spontaneo chiedersi se ci sono le condizioni per un ulteriore allungo dei valori fino a 2000 dollari l'oncia. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Proprio questo sarà l'argomento del nostro post: il prezzo dell'oro può salire fino a 2000 dollari oppure, nel breve termine, è più plausile un ritracciamento?

Guardando il grafico sulla quotazione oro riprodotto in basso, quota 2000 dollari l'oncia sembra davvero essere a portata di mano. Nel momento delle materie prime, però, è necessario non dare mai nulla per scontato poichè cambi repentino di direzione sono sempre possibili. 

Quei 100 dollari che separano il gold dal target 2000 sono nulla ma possono anche essere tantissimo.

Il primo elemento da tenere in considerazione è se il prezzo dell'oro abbia ancora la forza per riuscire a mettere a segno un ulteriore allungo. Le ultime variazioni di valore dicono che il gold ha registrato il mese migliore da gennaio 2021 con un rialzo di quasi l'8 per cento su maggio anche grazie alla debolezza del dollaro Usa e del calo dei rendimenti dei bond amercani.  Debolezza del Biglietto Verde e andamento delle obbligazioni governative americane sono quindi i due fattori da tenere in considerazione per dare una risposta alla domanda l'oro raggiungerà o no i 2000 dollari l'oncia. 

Iniziamo dalla divisa americana. L'indice del dollaro Usa (grafico in basso) è tenuto l'avversario del gold. Nelle ultime settimane il Dollar Index ha registrato un calo molto significativo attestandosi a quota 89,62 contro i 93,5 punti del mese di marzo. 

Per quello che invece riguarda le obbligazioni governative americane, il rendimento sui buoni del Tesoro a 10 anni, dopo essere andato molto bene per vari mesi di fila, è crollato all'1,55 per cento dal massimo del 2021 di quasi l'1,78 per cento. Cosa è successo e come si spiega un tracollo simile? In pratica il contesto inflazionario si è sgonfiato rapidamente a causa di una serie di market mover Usa. 

Alla luce di questo contesto di fondo, Bob Haberkorn di RJO Futures, aha affermato che l'oro sta semplicemente svolgendo la sua funzione di bene rifugio. Negli ultimi mesi, ha aggiunto l'analista, erano stato i Buono del Tesoro Usa a 10 anni a ricoprire questa funzione, ma adesso tutto è tornato al suo posto naturale. Oggi, ha poi concluso l'analista, i rendimenti dei titoli Usa non sono più la scommessa principale per chi ritiene che la Federal Reserve non alzerà i tassi di interesse. 

Prezzo oro arriverà a 2000 dollari o no?

L'opinione diffusa tra i trader è che il prezzo dell'oro sia riuscito ad agganciare i 1900 dollari l'oncia al termine di un cammino che, eccezion fatta per le ultime settimana, non è mai stato lineare. Nell'area compresa tra i 1700 dollari e i 1800 dollari, l'oro ha messo a segno nei mesi scorsi tutta una serie di mini-rally che si sono chiusi rapidamente così come erano iniziati. 

Quindi se l'aggancio di quota 1900 dollari l'oncia viene ritenuto naturale, esso resta pur sempre inatteso. E non poco visto che ci sono tanti investitori che guardano con molto scetticismo a questa performance. 

La risposta alla domanda se il prezzo dell'oro possa o no arrivare a 2000 dollari l'oncia vien quindi da se: se già i 1900 dollari sono una sorpresa....figuriamoci cosa possono essere i 2000 dollari!

A smentire la possibilità che la quotazione oro possa salire fino a 2000 dollari nei prossimi giorni, percorrendo quei 100 dollari che mancano per questo traguardo, sono però gli indicatori. Ne parleremo nel prossimo paragrafo.

Per adesso ci limitiamo ad evidenziare che per investire sul prezzo dell'oro non è necessario comprare asset fisici. Il modo più semplice per speculare sui prezzi è infatti attraverso il CFD trading. Per imparare ad operare è sufficiente aprire un conto demo con un broker autorizzato come eToro: avrai subito un account gratuito con 100 mila euro virtuali per fare imparare a comprare e vendere CFD Oro senza rischi

Trading CFD sul prezzo dell'oro: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Prezzo oro a 2000 dollari: le opinioni degli analisti 

Vediamo di seguito cosa dicono gli analisti circa la possibilità che il prezzo dell'oro possa salire a 2000 dollari l'oncia nel breve termine. Iniziamo da Dhwani Mehta, esperta di grafici sull'oro, che, sul sito di FXStreet, ha riconosciuto che, nonostante l’indice RSI sia in overbought, i compratori stiano ancora tentando di sfidare le probabilità ribassiste per cercare di testare il massimo dall'8 gennaio collocato a quota 1.917 dollari.

Detto questo, Mehta è convinta che un ulteriore rialzo sia sfuggente poichè i trader tori potrebbero prendersi una pasa prima di riprendere la salita verso i 2000 dollari l'oncia. 

Secondo l'analista il prossimo rialzo potrebbe essere alimentato dalle prospettive di deviazioni ribassiste. In attesa che ciò si verifichi ci potrebbero essere dei cali correttivi. 

Tecnicamente, ha poi concluso l'analista, c'è un supporto molto forte vicino all'area dei 1.872/70 dollari che potrebbe difendere il ribasso.

Queste indicazioni tecniche possono essere sfruttate per investire sul prezzo dell'oro. Il CFD Trading è sempre la strada più semplice da seguire per operare comodamente da casa. Una alternativa al broker eToro, è Plus500 (leggi qui la recensione). Anche in questo caso abbiamo a che fare con un broker autorizzato che consente di speculare sul prezzo del gold senza possederlo fisicamente. 

Impara da investire sul prezzo dell'oro con i CFD>>>clicca qui per la demo Plus500, è gratis

Tornando ai pareri degli analisti, Sunil Kumar Dixit di S.K. Dixit Charting a Kolkata, India, ritiene che il prezzo dell'oro possa arrivare prima a 1.922 dollari e poi a 1.958 dollari. Anche in questo caso, quindi, i 2000 dollari non sono presi in considerazione. 

Secondo Dixit, le probabilità di un crollo del prezzo dell'oro prima che quota 1.960 dollari l'oncia possa essere raggiunta, sono maggiori di quelle relative ad un rally oltre i 2000 dollari l'oncia. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS