etoro

Comprare azioni Tesla: market cap record, rialzo proseguirà ancora?

Comprare azioni Tesla: market cap record, rialzo proseguirà ancora?
© Shutterstock

Le azioni Tesla volano a Wall Street dopo la notizia dell'accordo con Hertz: il colosso dell'autonoleggio comprerà 100mila auto prodotte da Musk

Corsa a comprare azioni Tesla sulla borsa americana. Il colosso dell'auto elettrica ha chiuso la seduta di ieri con un balzo di oltre il 12 per cento a quota 1024 dollari. Nonostante a Wall Street sia in corso la pubblicazione delle trimestrali dei gruppi tech, è la quotata di Musk a prendersi la scena.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Dinanzi ad un balzo così ampio, due sono le domande che inevitabilmente un analista si pone: 

  • perchè il prezzo delle azioni Tesla vola?
  • conviene ancora comprare azioni Tesla oppure il rally è finito?

In questo post proveremo a rispondere a questi due interrogativi. Prima di scendere nel dettaglio ricordiamo che per investire su quotate così famose è fondamentale scegliere broker autorizzati e affidabili. Un esempio è eToro, la nota piattaforma di social trading che ha il grande vantaggio di consentire ai suoi clienti di fare investire in modo simulato prima di passare ad un'operatività con soldi reali. La demo gratuita da 100 mila euro messa a disposizione da eToro può essere attivata seguendo il bottone in basso. 

Impara ad investire in azioni Tesla con la demo eToro>>>è gratis e ti mette a disposizione 100mila euro virtuali

Prezzo azioni Tesla in forte rialzo: cosa sta succedendo?

Dietro alla corsa a comprare azioni Tesla c'è una notizia ben precisa. Il colosso dell'auto elettrica ha infatti raggiunto un accordo con Hertz per la vendita a quest'ultima di 100 mila veicoli elettrici che andranno ad incrementare la componente green della flotta del gruppo di autonoleggio. Stando a quanto riportato da Bloomberg, la nuova commessa potrebbe avere un valore di circa 4,2 miliardi di dollari. Un ammontare mostre che dovrebbe consentire all'ordine di entrare nella storia dell'auto elettrica.

In base ai dettagli dell'operazione, la consegna dei veicoli dovrebbe essere completata entro fine 2022, tuttavia, già dalla fine di novembre, i clienti di Hertz potranno noleggiare Model 3 Tesla negli aeroporti e in alcune città europee. 

La notizia dell'accordo con il gruppo dell'autonoleggio ha messo le ali al titolo Testa che in brevissimo tempo ha raggiunto i 1000 miliardi di market cap. In pratica la vendita dei 100 mila veicoli a Hertz ha permesso a Tesla di aggiungere altri 100 miliardi alla sua capitalizzazione di mercato. 

Le implicazioni positive derivanti dell'accordo, però, non si sono fermate qui. Grazie al rally messo a segno in borsa, Tesla fa ora parte di una short list elitaria che include colossi dall'altissima market cap come Apple, Microsoft, Alphabet e Amazon. Insomma il gruppo di Musk ora è nell'olimpo di Wall Street. Inutile dire che una promozione simile non può che tenere ancora più alto l'appeal sulla quotata. Una situazione che, anche in futuro, può essere sfruttata per investire sul titolo (qui il sito ufficiale eToro). 

Comprare azioni Tesla conviene ancora?

Visto che il prezzo delle azioni Tesla è cresciuto tantissimo nelle ultime sedute (prima dell'effetto innescato dall'accordo con Hertz era stata la trimestrale a fare da driver al titolo) viene spontaneo chiedersi se le quotazioni abbiano o no spazio per salire ancora. Sicuramente dei ritracciamenti sono possibili ma essi sarebbero solo il frutto di movimenti di tipo tecnico.

L'impostazione di lungo termine resta invece improntata al rialzo. Del resto già dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, erano circolate negli ambhienti degli investitori delle analisi che "vedono" il prezzo delle azioni Tesla a 1400 dollari entro il 2024. Una stima simile implica un consistente potenziale di upside che può essere sfruttato per strategie trading rialziste di lungo termine. Fondamentale è però scegliere strumenti avanzati per operare. Un esempio è servizio di Copy Trading eToro grazie al quale è possibkle copiare le strategie su Tesla che sono seguire dai traders più bravi

Con il Copy Trader eToro puoi copiare le strategie dei traders migliori sulle azioni Tesla>>>inizia da qui

Domanda: ma perchè i margini di rialzo di Tesla sono così ampi? Una risposta potrebbe essere quella relativa alle tempistiche di espansione del settore. Come hanno fatto notare alcuni analisti, infatti, sono stati necessari oltre 20 anni per vendere il primo milione di auto elettriche ma solo 18 mesi per vendere il milione successivo e solo 4 mesi per vendere altri 5 milioni. Il messaggio è chiarissimo: il comparto dell'auto elettrica è in piena crescita. Tesla è pronta a beneficiarne. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato