eToro

12 azioni da comprare per sfruttare il piano infrastrutture di Biden

12 azioni da comprare per sfruttare il piano infrastrutture di Biden
© iStockPhoto

Con il via libera definitivo al piano infrastrutture di Biden è tempo di adeguare il proprio portafoglio di investimento

Ci sono voluti alcuni mesi di trattative, ma ora il piano del presidente Usa Joe Biden sulle infrastrutture è ufficialmente approvato. Un programma da 1.200 miliardi di dollari nei prossimi 5 anni, di cui 550 vanno per gli investimenti in lavori di miglioria sulle principali vie di comunicazione come strade, ponti, stazioni ferroviarie, porti e aeroporti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

E’ comprensibile come tale manovra sia destinata ad avere una ricaduta diretta anche sull’economia e sui mercati. E’ uno dei momenti migliori per fare investimenti: ma quali sono i titoli da scegliere e inserire nel proprio portafoglio?

Solitamente quando le autorità politiche approvano interventi monstre come quelli decisi dell'amministrazione Biden, diventa fondamentale assumere un approccio selettivo poichè solo in questo modo è possibile individuare i titoli che sono destinati a trarre più beneficio rispetto ad altri. Ovviamente è anche necessaio avere una certa competenza e praticità. Entrambe possono essere assunte facendo pratica con il conto demo gratuito che broker autorizzati, come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) sono soliti mettere a disposizione dei nuovi clienti. 

Clicca qui per attivare l'account demo eToro, è gratuito>>>subito per te 100 mila euro virtuali per fare pratica

I consigli degli esperti

Il sito kiplinger.com ha fatto un elenco delle realtà che potrebbero beneficiare di questa pioggia di investimenti pubblici, individuando 12 titoli su cui puntare.

Produttori di materie prime

Il primo è Vulcan Materials, il più grande produttore di materiale da costruzione. Tratta anche asfalto e cemento,, indispensabili quando si parla di lavori sulle strade; e le autostrade statunitensi non sono certo limitate. Sulla stessa scia si inserisce Martin Marietta Materials, altro colosso nello stesso campo, che rifornirà molti dei cantieri. C’è poi Nucor, primo produttore di acciaio di tutto il Nord America.

Spicca anche il nome di Caterpillar,celeberrima azienda di macchinari da costruzione, a fianco di Deere, azienda soprattutto per i trattori, ma molto attiva anche nella realizzazione e vendita di mezzi per la movimentazione della terra.

La quantità di macchine necessarie per i cantieri è difficile da calcolare, ma sicuramente di tratta di numeri che spaventosi; ecco perché nella lista si inserisce anche United Rentals, specializzata proprio nel noleggio di macchinari e mezzi da cantiere.

Attenzione all’ambiente

Ogni attività oggi mette molta attenzione sull’aspetto green del proprio lavoro e sull’impatto che può avere sull’ambiente. Sicuramente quindi le aziende investiranno anche in veicoli elettrici, per esempio. In questo senso, un titolo da tenere sott’occhio è ChargePoint Holdings, società californiana che gestisce la principale rete di stazioni di ricarica. Dopotutto, Biden si è detto intenzionato a finanziare la costruzione di circa mezzo milione di punti di ricarica entro l’anno 2030.

Altro nome che potrebbe beneficiare della volontà di rendere elettrica gran parte della flotta dei veicoli federali è Oshkosh, vincitore inoltre di un appalto delle Poste Usa per la costruzione di 165mila veicoli.

Più veicoli elettrici significa anche una maggiore richiesta di rame. Tra chi tratta vantaggio economico da questa linea c’è Freeport. Infine, l’elenco del sito statunitense cita Brookfield Infrastructure Corporation, Eaton e Crown Castle International.

Su tutte le quotate citate è possibile investire con il broker eToro. Perchè siamo soliti consigliare questa piattaforma ai nostri lettori? Il motivo è semplice: eToro non prevede commissioni nel trading sulle azioni e quindi è molto conveniente. 

Clicca qui per iniziare a fare trading azionario con eToro senza commissioni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato