Prezzo Nickel e Palladio ai massimi storici: come investire da casa?

La guerra in Ucraina e la pioggia di sanzioni adottate dagli Occidentali contro la Russia ha determinato un’impennata dei prezzi dei metalli. In particolare le quotazioni del Palladio hanno raggiunto il loro massimo mentre quelle del Nichel sono addirittura arrivate al record storico.

Considerando che anche il prezzo dell’alluminio è in forte rialzo (per non parlare poi delle quotazioni dei metalli preziosi e del valore del petrolio), abbiamo deciso di dedicare ai metalli (un tempo) secondari un unico articolo con cui fare il punto della situazione. In questo post è possibile quindi trovare gli ultimi aggiornamenti sui prezzi di Palladio, Nickel e Alluminio ma anche alcuni consigli pratici su come poter sfruttare questo trend attraverso il trading. Prima di scendere nel dettaglio vogliamo tranquillizzare tutti: nei paragrafi successivi non ci saranno esortazioni a comprare metalli in senso fisico.

Oggi, per fortuna, c’è un modo più semplice per investire sui metalli senza possederli: il CFD Trading. Per investire attraverso questo strumento derivato consigliamo ai nostri lettori di fare prima pratica con un conto demo gratuito come quello offerto dal broker eToro (qui il sito ufficiale). 

Palladio e Nickel ai nuovi massimi: ecco cosa sta succedendo 

Il palladio e il nichel sono due dei metalli che, fin dall’inizio della guerra in Ucraina, hanno evidenziato la dinamica rialzista più forte. In particolare il prezzo del palladio ha raggiuto un picco massimo a 3.439 dollari. Un balzo monstre che però non stupisce gli addetti ai lavori visto che il 40 per cento della produzione mondiale di palladio è legata alla Russia.

Analogo il trend del nichel che è addirittura arrivato ai massimi storici a quota 81.050 dollari alla tonnellata dopo aver messo a segno un balzo del 70 per cento in appena un giorno. A completare il quadro è poi l’alluminio il cui valore è salito fino a 4000 dollari per tonnellata. Palladio, Nichel e Alluminio sono tra i metalli migliori delle ultime settimane. E’ possibile seguire il trend delle rispettive quotazioni facendo riferimento alle pagine specifiche su: 

Il rispettivo rialzo può essere sfruttato investendo attraverso i CFD. Se si sceglie un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione di Borsa Inside) non è necessario usare più piattaforma. Si può infatti operare da un solo account ma soprattutto si può anche fare pratica con la comoda demo gratuita prima di passare a soldi veri. 

Plus500 Trading CTA

Secondo Alex Kuptsikevich, analista finanziario senior di FxPro, i casi di palladio, nichel e alluminio sono la dimostrazione di come il settore sia in preda alla follia. Il problema, ha evidenziato l’esperto, è che in molti di questi metalli la Russia ha una quota piuttosto significativa. Il rischio che Mosca possa decidere di bloccare l’export in risposta alle sanzioni occidentali, è il catalizzatore alla base dello storico rally. 

Boom prezzi nichel: quale impatto sulle auto elettriche 

Secondo alcuni analisti è scontato che il rally del prezzo del nichel sia destinato ad avere effetti immediato sul prezzo di produzione (e quindi di vendita) delle auto elettriche. Il nichel è infatti la componente più importante per la realizzazione delle batterie al litio delle auto elettriche. Già alla fine del 2021, il numero uno di Tesla Elon Musk aveva affermato che proprio il nichel era la sua più preoccupazione per l’aumento della produzione di celle.

Non serve essere degli esperti di finanza per comprendere he le carenze sulla supply chain e valori dei nichel a livelli record potrebbero rendere impossibile l’acquisto delle auto elettriche e a quel punto il settore perderebbe la straordinaria occasione di sviluppo data dal boom del prezzo del petrolio. 

Nel commentare l’andamento attuale dei metalli il Financial Times non fa sconti: il rialzo del prezzo del nichel è il più ampio nei 145 anni di storia del London Metal Exchange tanto che la LME ha dovuto introdurre provvedimenti di emergenza per permettere ai trader di differire gli obblighi di consegna su tutti i suoi contratti principali. 

Una dinamica molto chiara che può essere sfruttata per investire anche da casa sui più importanti metalli. Per operare è però fondamentale scegliere un broker autorizzato come eToro che offre anche la demo di prova. 

Apri un conto demo eToro e impara ad investire sui metalli con i CFD>>>clicca qui

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.