Trading Online azioni Tesla: +27% in un mese, nuovo frazionamento azionario in vista

Fare trading online sulle azioni Tesla conviene? A giudicare l’andamento in borsa del titolo e delle ultime novità sui futuri piani della società, l’idea di investire in azioni Tesla è sicuramente da prendere in considerazione. In questo articolo spiegheremo quali sono i motivi alla base del recente rialzo di Tesla (i prezzi sono tornati in area 1100 dollari) ma ci occuperemo anche di questi più operative a partire dagli stumenti oggi a disposizione per fare trading online su Tesla.

In merito a questo secondo aspetto possiamo già fornire un’anticipazione. Oggi ci sono tanti modi per investire in azioni Tesla. Spesso, però, si tratta di strumenti derivati. Non è questo il caso del broker XTB (qui il sito ufficiale) che invece offre ai suoi clienti la possibilità di fare trading su azioni Tesla reali. Non solo ma con XTB puoi anche comprare azioni Tesla vere senza pagare commissioni. Parleremo diffusamente dell’offerta del broker nel secondo paragrafo. Concentriamoci adesso sulla performance di Tesla. 

Frazionamento azionario Tesla in vista? 

Prima del balzo in avanti messo a segno nella seduta di ieri, Tesla non era sembrata particolamente in forma. Le indiscrezioni sulla possibile chiusura di un impianto ubicato a Shangai da un lato e la notizia sul contagio covid19 di Musk, dall’altro, avevano infatti zavorrato il titolo. Le prospettive sono però del tutto mutate non appena è arrivata la notizia relativa alla richiesta di un nuovo frazionamento azionario (stock split).

A comunicare l’importante novità è stata la SEC americana, la quale ha anche reso noto che la richiesta di un aumento del numero di azioni ordinarie autorizzate al fine di permettere un frazionamento delle azioni ordinarie della società sotto forma di dividendo azionario, verrà esaminata dall’assemblea degli azionisti del gruppo di Musk. 

Il consiglio di amministrazione, ha concluso la SEC, ha dato il suo ok alla proposta di stock split ma il dividendo azionario di Tesla è comunque subordinato all’approvazione finale del board. 

Fin qui i fatti che, considerando l’andamento in borsa del titolo, sono sicuramente piaciuti agli investitori. 

Vediamo adesso come sfruttare quest’importante notizia per fare trading online sulle azioni Tesla. Il colosso americano specializzato nella produzione e vendita di auto elettriche aveva attuato il suo ultimo frazionamento azionario nell’agosto 2020. In quella circostanza l’esecuzione dello stock split rapporto 5 a 1) determinò un balzo molto significativo delle quotazioni. Infatti nel periodo compreso tra poco prima dell’annuncio ufficiale e il momento in cui lo split azionario è effettivamente entrato in vigore, i prezzi delle azioni Tesla segnarono un balzo monstre dell’80 per cento.

Siamo quindi dinanzi ad un precedente storico molto pesante. Se in occasione del primo frazionamento azionario si è registrato un balzo così ampio delle quotazioni, perchè non potrebbe avvenire altrettanto con il secondo split? 

Come siamo soliti ripetere le performance passante non sono garanzia di quelle future, tuttavia il precedente storico è sicuramente da tenere in considerazione. Non è necessario essere degli esperti di finanza per comprendere che proprio le reminiscenze su quanto avvenuto nel 2020 siano state alle base del rally registrato ieri da Tesla. 

Trading online azioni Tesla: dove operare? 

La possibilità che il titolo Tesla possa segnare un forte apprezzamento in scia al nuovo frazionamento azionario ti spinge a fare trading online su questo titolo? In caso di risposta affermativa ciò di cui hai bisogno è un broker affidabile. Quando si parla di trading azionario, il nostro consiglio è quello di prendere in considerazione la possibilità di usare XTB (qui la recensione completa). Il motivo è semplice: XTB ti permette di fare trading online su azioni reali senza pagare commissioni.

Questa proposta si applica fino ad un volume mensile pari a 100.000 EUR. Le transazioni superiori a questo limite saranno soggette a una commissione dello 0,2% (minimo 10EUR). 

Clicca qui per aprire un conto con XTB e iniziare a fare trading su azioni reali a zero commissioni

I vantaggi di XTB non si fermano però qui. Sulla piattaforma del broker sono infatti presenti oltre 2000 azioni reali da 16 borse UE e USA. I depositi e prelievi sono inoltre rapidi e sicuri. A tua disposizione ci sono anche trumenti analitici facili da usare come ad esempio Advanced Stock Scanner.

Buon trading su Tesla con XTB Broker!

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Tesla

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.