Comprare azioni Twitter a questi valori conviene? Prezzo OPA Musk è lontanissimo

Una delle domande che ci siamo sentiti rivolgere più spesso negli ultimi giorni non può che riguardare le azioni Twitter. A seguito della mossa di Musk sul colosso social (il patron di Tesla ha annunciato un’OPA da 43 miliardi di dollari sul 100 per cento della società), in molti ci hanno chiesto se conviene comprare azioni Twitter sfruttando proprio le grandi manovre di Musk. 

Plus500 Trading CTA

Il primo passo per dare una risposta a questa domanda, è l’analisi dell’attuale trend del titolo Twitter. Per farla breve, ha senso andare lunghi solo se i prezzi sono ancora sottovalutati rispetto al corrispettivo che l’offerente si è detto pronto a mettere sul piatto. Facendo i dovuti scongiuri, questo sembrerebbe proprio essere il caso di Twitter.

Come si può vedere dal grafico in basso, le quotazioni del social media si muovono in area 48 dollari, decisamente lontano dai 54,2 dollari che il patron di Tesla si è detto pronto a mettere sul piatto per prendersi Twitter. Vero è che il valore del social ha registrato una significativa crescita negli ultimi giorni proprio grazie all’irruzione della variabile OPA (più nel dettaglio, le valutazioni di Twitter oggi rispetto a quelle di 5 giorni fa sono più alte del 5,9 per cento), tuttavia poichè il prezzo dell’OPA è ancora lontano, si può ipotizzare che il trend rialzista sia destinato a proseguire.

I trader che ritengono valida questa view possono fare trading online su Twitter usando broker come ad esempio eToro (qui il sito ufficiale) che non prevedono commissioni sull’azionario. 

A sostegno dell’ipotesi ottimistica ci sono due altri fattori: 

  • il prezzo obiettivo in area 70 dollari (molto più in su rispetto alle quotazioni attuali e all’offerta di Musk)
  • la reazione dell’attuale azionariato di Twitter per evitare che il colosso dei social possa finire nelle mani di Musk (la speranza è che le manovre difensive possano costringere Musk alzare ancora i prezzi della sua offerta). 

Comprare azioni Twitter è la mossa giusta?

Visto che l’opinione prevalente tra gli analisti è che ci sia spazio per comprare azioni Twitter, abbiamo deciso di fornire un’interpretazione diversa.

La nostra idea si basa sul fatto che quando si parla di Musk sia sempre necessario andare oltre le sue dichiarazioni, evitando di perdere contatto con la realtà. Ebbene quest’ultima dice che il tanto citato Twitter non è una sorta di bibbia ma solo il 15esimo social più diffuso al mondo. Per giornalisti ed opinionisti, Twitter può apparire il re dei social ma in realtà non lo è mai stato, nè lo sarà mai. 

Lato fondamentali, è vero che il fatturato è cresciuto del 37 per cento nel 2021 ma i dati correnti dicono che Twitter perdeva e continua a perdere un bel pò di soldi (circa il 10 per cento del fatturato stesso). Più che ai proclami dei vari profeti dell’opinione che hanno trovato il loro altare nel social, bisognerebbe considerare che le funzionalità da tempo presentate da Twitter non fanno nè caldo e nè freddo. Per gli analisti più scettici, Twitter resta una sorta di bacheca dove scrivere e leggere pensieri che vanno a senso unico. Lato economico, il peso di Twitter era e resta scarso. 

E allora, per rispondere alla domanda iniziale sulla convenienza a comprare azioni Twitter per sfruttare l’effetto creato dall’OPA di Musk, chi può dire che non si tratti di una grande operazione pubblicitaria tipica dello stile del patron di Tesla? Magari l’intento di Musk è quello di chiudere poi tutto realizzando una bella super plusvalenza che, certificherebbe, ancora una volta come la SEC americana non sia poi tanto diversa dalla Consob italiana.

Il nostro consiglio è quello di restare cauti, non lasciarsi travolgere dall’urlo della massa “comprare comprare comprare” ma anzi procedere in ottica speculativa, sfruttando ogni possibile margine di inserimento proprio come investe Musk. Certo per fare trading in questo modo è necessario avere una certa padronanza che può essere assunta facendo pratica con la demo eToro. 

Apri da qui un conto demo eToro e impara a fare trading>>>è gratis

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.