Borsa Americana Oggi: Wall Street 25-01-2023

Cosa attendersi dalla seduta di oggi 25 gennaio della borsa americana? Per rispondere a questa domanda è necessario analizzare l’andamento dei futures sui più importanti indici di Wall Street e allo stesso tempo tenere conto dell’agenda macro della giornata.

Come noto a chi è solito investire in borsa, infatti, il calendario macroeconomico tende ad avere un’importanza decisiva nella direzione che gli indici possono prendere. Se a ciò si aggiunge poi il fatto che negli Stati Uniti è anche in corso la stagione delle trimestrali (giusto per dirne oggi gli investitori passeranno ai raggi X i conti trimestrali di Microsoft che sono stati diffusi dopo la chiusura degli scambi di ieri), si può avere un’idea del peso che la l’agenda macro potrebbe avere nella seduta di oggi.

Ma iniziamo dai risultati registrati da Wall Street ieri. La seconda seduta settimanale della borsa americana non è stata particolarmente brillante. Gli indici hanno infatti chiuso con variazioni molto contenute. Nel dettaglio il Dow Jones ha rimediato un rialzo dello 0,31 per cento a 33.734 punti, l’S&P500 ha chiuso con un calo dello 0,07 per cento a 4.017 punti e il Nasdaq ha rimediato una flessione dello 0,27 per cento scendendo a quota 11.334 punti. Tra le singole quotate c’è da segnalare il disastro di 3M. Il titolo, in scia proprio alla pubblicazione dei conti trimestrali, ha chiuso la seduta con un ribasso del 6,2 per cento a quota 115 dollari).

Tenendo conto di queste informazioni possiamo ora passare all’analisi dei contratti derivati. I futures sul Dow Jones segnano un ribasso dello 0,5 per cento a quota 33644 punti. Segno negativo anche per i futures sull’S&P 500 che perdono lo 0,7 per cento a quota 4004 punti. Per finire ci sono i futures sul Nasdaq che registrano una flessione dell’1 per cento a quota 11782 punti.

Considerando queste indicazioni, tutto lascia presagire che la borsa americana oggi 25 gennaio 2023 sia destinata ad aprire gli scambi in ribasso. Vedremo se i dati reali confermeranno le anticipazioni del pre market.

Borsa americana oggi: i market mover della giornata

L’andamento di Wall Street oggi 25 gennaio 2023 farà i conti con il calendario macroeconomico. Vediamo quindi cosa prevede l’agenda estesa che include non sono i dati macro in senso stretto ma anche eventuali appuntamenti societari. In pratica facciamo il punto su tutte gli eventi price sensitive della giornata.

Per quello che riguarda i dati macro in senso stretto, c’è un solo appuntamento che oggi potrebbe condizionare l’andamento degli scambi. Si tratta delle scorte settimanali di petrolio. In uscita alle ore 16,30, questa informazione macroeconomica potrebbe condizionare anche l’andamento pomeridiano delle borse europee. Con il dato sulle scorte oil in primo piano nell’agenda di oggi, anche i titoli del settore petrolifero americano finiscono inevitabilmente sotto ai riflettori.

Secondo le stime d Bloomberg, i delegati dell’OPEC+ si aspettano che il comitato consultivo dei Ministri possa raccomandare di tenere la produzione di petrolio su livelli stabili nel corso della prossima settimana (quando è previsto il meeting del Fomc FED).

Agenda macro in senso stretto molto sintetica ma affiancata alle varie trimestrali che usciranno durante la giornata. Sono 5 le big di Wall Street che oggi saranno alle prese con i conti del quarto trimestre 2023. Si tratta di:

  • Abbott Laboratories (4° trimestre 2022)
  • AT&T (4° trimestre 2022)
  • Boeing (4° trimestre 2022)
  • IBM (4° trimestre 2022)
  • Tesla (4° trimestre 2022)

Attenzione anche ai timing. Le prime tre trimestrali in elenco saranno pubblicate prima dell’apertura di Wall Street mentre le altre due dopo la chiusura degli scambi. Nel primo caso, quindi, saranno i conti reali a determinare le scelte di trading degli investitori mentre nel secondo si possono sfruttare le previsioni. In entrambi i casi ricordiamo ai lettori la possibilità di comprare azioni senza commissioni grazie al broker eToro. Tra l’altro con questo fornitore è necessario un deposito minimo di soli 50 euro per iniziare ad operare.

–COMPRA AZIONI CON ETORO: ZERO COMMISSIONI APPLICATE>>

A proposito di stagione delle trimestrali Usa, stando ai dati Bloomberg aggiornati a ieri 24 gennaio 2023, delle 199 società statunitensi che fino ad ora hanno pubblicato i rispettivi conti del quarto trimestre 2022, il 52,69 per cento ha battuto le attese del consensus per i ricavi, mentre il 62,90 per cento ha battuto le stime degli analisti per quello che riguarda gli utili. Dati non brillanti ma sicuramente poteva andare molto peggio.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.