Come investire nell’intelligenza artificiale copiando da Warren Buffett

Aggiornamento del

Poteva mai una personalità di spicco come Warren Buffett lasciarsi sfuggire il nuovo trend dell’intelligenza artificiale? Ovviamente no e infatti l’oracolo di Omaha ha addirittura ideato un portafoglio tech tutto calibrato proprio sull’intelligenza artificiale.

Ne parleremo in questo articolo. Prima però di scendere nel dettaglio, chiariamo subito a chi è rivolto questo post. Tanto per iniziare ai lettori che sono interessati a capire come investire nell’intelligenza artificiale con consapevolezza. In secondo luogo a chi non solo è molto attento a quello che si decide dalla parti della Berkshire Hathaway, la holding di Buffett, ma anche a chi è un estimatore dell’Oracolo di Omaha ed è solito replicare le sue strategie.

Precisiamo subito che noi non crediamo che investire come Warren Buffett basti per avere la garanzia di successo. Insomma se fosse così semplice, allora tutti i trader non farebbero altro che replicare le mosse dell’Oracolo. Dal nostro punto di vista, Warren Buffett, assieme a tanti altri investitori di una certa fama mondiale, va preso come esempio ma poi la strategia trading resta personale.

Vuoi investire come Warren Buffett avendo la possibilità di spaziare da un mercato all’altro senza creare 100 conti? Con eToro (qui la recensione del broker) puoi fare trading online su tantissimi mercati da una sola piattaforma e in più c’è sempre la possibilità di usare il conto demo gratuito da 100 mila euro virtuali.

–REGISTRATI SU ETORO PER AVERE LA TUA DEMO GRATUITA>>

Simulatore Trading eToro

Perchè il parere di Warren Buffett sull’intelligenza artificiale è importante

Warren Buffett è da prendere sempre serio quando si parla di idee di investimento. L’intelligenza artificiale sarà pure un trend nuovo e l’oracolo di Omaha sarà pure oramai vecchio ma gli strategist della Berkshire Hathaway hanno mostrato in tutti questi anni di avere molto fiuto nelle loro scelte.

Buffett è noto per il suo stile di investimento a lungo termine e per il suo approccio basato sul valore. La sua filosofia di investimento si basa sull’acquisto di azioni di società sottovalutate che ha identificato attraverso un’analisi approfondita dei dati finanziari e delle prospettive aziendali.

Proprio alla luce di questo approccio, sono già molti anni che la BH segue l’evoluzione del dossier intelligenza artificiale. Lo stesso Buffett è sempre stato molto ottimista sul tema anche quando in tanti affermavano che i tempi per il pieno sviluppo dell’intelligenza artificiale sarebbero stati lunghi.

Come Warren Buffett investe nell’intelligenza artificiale

La Berkshire Hathaway è una holding multinazionale con interessi in diverse industrie, tra cui assicurazioni, energia, trasporti, prodotti alimentari e servizi finanziari. Sotto la guida di Buffett, la Berkshire Hathaway è diventata una delle società più redditizie al mondo e ha accumulato un patrimonio significativo.

Premesso questo, vediamo adesso quale è il peso dell’intelligenza artificiale nel portafoglio di Warren Buffett. m

Sono 4 le azioni su cui Buffett sta puntando per sfruttare il trend dell’AI. Si tratta di Apple, Alphabet, Amazon, NVIDIA e Microsoft.

Apple

Iniziamo da Apple. Le azioni del colosso di Cupertino sono da tempo presenti nel portafoglio di Buffett con un peso molto significativo. Il fatto che Apple abbiamo sviluppato l’intelligenza artificiale, non ha fatto altro che rafforzare la bontà della scelta dell’oracolo di Omaha.

Siri è un assistente virtuale sviluppato da Apple Inc. È un’applicazione di intelligenza artificiale basata su voce che è integrata nei dispositivi Apple, come iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e HomePod. Siri è progettato per rispondere alle domande degli utenti, eseguire comandi vocali e fornire informazioni, assistenza e servizi utili.

Grazie all’uso di algoritmi di riconoscimento vocale e di comprensione del linguaggio naturale, Siri è in grado di riconoscere e interpretare i comandi vocali degli utenti. Può rispondere a una vasta gamma di domande e richieste, come fornire previsioni del tempo, impostare promemoria, inviare messaggi, effettuare chiamate, riprodurre musica, fare ricerche su internet, fornire indicazioni stradali e molto altro.

Alphabet

Nel portafoglio tech di Buffett non mancano le azioni Alphabet. Per molti la casa madre di Google è solo sinonimo di motore di ricerca, ma in realtà anche Alphabet ha sviluppato i suoi jolly da piazzare nel segmento dell’intelligenza artificiale. Chi non conoscere, ad esempio, Google Traslate? Si tratta assistente virtuale sviluppato da Google che oggi disponibile su una varietà di piattaforme, tra cui dispositivi mobili Android, smart speaker, smart display, TV Android, orologi intelligenti e altri dispositivi connessi. Google Assistant usa l’intelligenza artificiale e il riconoscimento vocale per interagire con gli utenti in modo naturale e conversazionale. Può rispondere alle domande degli utenti, fornire informazioni, eseguire comandi vocali, avviare applicazioni e offrire assistenza in vari contesti.

E poi c’è anche Google Traslate, altro strumento di intelligenza artificiale made in Google, che usa algoritmi di AI per analizzare e interpretare il testo originale e produrre una traduzione approssimativa nella lingua di destinazione. Google Translate supporta un’ampia gamma di lingue, inclusi numerosi dialetti e lingue meno comuni e può essere usato attraverso il sito web di Google Translate o tramite l’app mobile dedicata.

Il servizio di traduzione di Google offre anche altre funzionalità, come il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) per tradurre testo da immagini e la traduzione in tempo reale tramite la fotocamera dello smartphone. Inoltre, Google Translate offre anche la possibilità di ascoltare la pronuncia delle parole o delle frasi tradotte.

Ultimo arrivato in casa Google è Google Bard, il diretto concorrente dell’arcinota di GPT-4.

–COMPRA AZIONI ALPHABET SU ETORO>>

NVIDIA

Terzo punto fisso nel portafoglio di investimento ideato da Buffett per speculare sull’intelligenza artificiale è NVIDIA. Si tratta di un’azienda tecnologica che si occupa principalmente di progettazione e produzione di unità di elaborazione grafica (GPU), oltre ad altre tecnologie e prodotti correlati. Le GPU di Nvidia sono utilizzate in una vasta gamma di settori, inclusi i videogiochi, la grafica professionale, la data science, l’intelligenza artificiale e il calcolo ad alte prestazioni.

Le GPU di Nvidia sono diventate fondamentali per l’addestramento e l’esecuzione di modelli di intelligenza artificiale grazie alla loro capacità di elaborare grandi quantità di dati in parallelo. L’architettura di elaborazione parallela di Nvidia, chiamata CUDA, è ampiamente utilizzata dagli sviluppatori per accelerare il calcolo su GPU.

Una curiosità: oggi tutti parlano di NVIDIA (anche a seguito della pubblicazione dei forti conti trimestrali). Buffett, avendo fiuto, aveva inserito le azioni NVIDIA nel suo portafoglio già in tempi non sospetti.

–COMPRA AZIONI NVIDIASU ETORO>>

Amazon

Ci sono poi le azioni Amazon. Attualmente Amazon usa l’intelligenza artificiale (IA) in diversi aspetti del proprio business.

Uno dei più noti servizi di IA di Amazon è Amazon Alexa, un assistente vocale alimentato da intelligenza artificiale. Alexa è integrato in dispositivi come gli altoparlanti intelligenti Echo e offre funzionalità come il controllo vocale per la riproduzione di musica, l’accesso a informazioni e notizie, la gestione delle attività quotidiane, il controllo degli smart home e altro ancora.

Inoltre, Amazon offre servizi di intelligenza artificiale tramite la sua piattaforma di cloud computing chiamata Amazon Web Services (AWS). AWS offre una vasta gamma di servizi AI, tra cui l’elaborazione del linguaggio naturale, il riconoscimento vocale, l’elaborazione del testo, l’analisi delle immagini e il machine learning.

Sono anni che Buffett investe in azioni Amazon.

–COMPRA AZIONI AMAZON SU ETORO>>

Microsoft

Nel portafoglio di Buffett non possono poi mancare le azioni Microsoft. Sono anni che il colosso guidato da Bill Gates lavora sull’AI.

Uno dei principali esempi di intelligenza artificiale offerti da Microsoft è Cortana, l’assistente digitale vocale di Microsoft. Cortana è disponibile su dispositivi Windows, come computer e smartphone, e fornisce funzionalità di ricerca, pianificazione, controllo delle attività quotidiane e risposte a domande utilizzando l’elaborazione del linguaggio naturale e altri algoritmi di intelligenza artificiale.

Inoltre, Microsoft offre una vasta gamma di servizi di intelligenza artificiale attraverso la piattaforma di cloud computing Azure. Azure AI è una suite di servizi che consente agli sviluppatori di creare e integrare funzionalità di intelligenza artificiale nelle proprie applicazioni, come il riconoscimento vocale, l’elaborazione del linguaggio naturale, la visione artificiale, il machine learning e altro ancora.

–COMPRA AZIONI MICROSOFT SU ETORO>>

Si possono copiare le strategie dei traders migliori?

Visto che nell’articolo abbiamo spesso fatto riferimento alla tendenza quantomeno ad ispirarsi alle scelte condotte da Buffett, chi chiediamo se, in generale, ci sia un modo per copiare i traders migliori.

La risposta è affermativa: con il copy trading eToro, infatti, si possono replicare le strategie dei traders più bravi. eToro mette a disposizione statistiche dettagliate sui trader disponibili per la copia, inclusi i rendimenti passati, il rischio associato e altre informazioni rilevanti. Si possono selezionare i trader che si desidera copiare in base alle proprie preferenze e agli obiettivi di investimento.

Anche il copy trading eToro può essere testato gratuitamente in modalità demo. In questo modo non c’è il rischio di perdere soldi reali a causa di sbagli operativi.

–COPIA I TRADERS MIGLIORI CON IL COPY TRADING ETORO (SITO UFFICIALE)>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo