Wall Street oggi 24 novembre 2022 chiusa per festività: dove è possibile fare trading online?

Wall Street rimbalzo

Oggi 24 novembre 2022 non sarà una giornata come tutte per i mercati finanziari globali. La borsa di Wall Street, infatti, resterà chiusa per festività. Nulla di improvviso ma tutto noto da tempo visto che negli Stati Uniti nella giornata odierna si celebra il giorno del Ringraziamento. Una festività importante per gli americani tanto che oggi resteranno chiusi tutti gli uffici federali e governativi oltre che a tantissime aziende private.

Cosa significa la chiusura della borsa di Wall Street per un investitore? Alla domanda si può rispondere molto facilmente. Tanto per iniziare chi è solito investire sull’azionariato americano oppure sull’andamento dei vari indici di borsa (Dow Jones, S&p 500 e Nasdaq) non potrà farlo per ovvie ragioni. Ma ci saranno delle ripercussioni anche per chi è solito operare sui listini delle altre borse europee. La borsa di Wall Street è infatti un punto di riferimento anche per gli investitori che sono attivi sull’azionariato italiano. Nel pomeriggio gli scambi delle borse europee sono condizionati proprio dall’apertura della borsa Usa. Senza questo punto di riferimento è difficile dire come si potrebbero muovere le piazze del Vecchio Continente nel corso del pomeriggio.

Insomma la chiusura per festività della borsa di Wall Street va ben oltre gli Stati Uniti ed è potenzialmente in grado di generare effetti su tutte le altre borse mondiali.

A questo punto la domanda è d’obbligo: se oggi la borsa degli Stati Uniti è chiusa per festività, quali sono i mercati alternativi su cui fare trading online? Le opzioni a disposizione degli investitori orfani di Wall Street sono tantissime. Per gli affezionati all’azionariato ci sono ovviamente le borse europee le quali saranno si prive del punto di riferimento pomeridiano ma questo non toglie che abbiano tanti drivers in grado di condizionare il loro andamento.

Ma mercati non significa solo borse. C’è anche il forex con il cambio Euro Dollaro che oggi potrebbe offrire spunti interessanti. Sempre restando sui cambi anche il cross USD/CNH potrebbe offrire spunti interessanti alla luce dei rischi che la Cina sta affrontando a causa dell’ultima ondata di Covid19. Si teme infatti che Pechino sia costretta ad inasprire in molto ulteriore le restrizioni per il covid dopo che i casi sono saliti su livelli che non si vedevano da aprile mese in cui Shanghai aveva dovuto subire un rigido lockdown. Nonostante la decisone di Pechino di allentare le restrizioni, la politica zero covid19 che resta il punto di riferimento per le strategie anti-pandemiche implica l’esistenza di una minaccia di altri lockdown che ovviamente non potranno non impattare sulla crescita.

Borse europee, forex ma anche materie prime tra i mercati alternativi su cui investire a causa della chiusura di Wall Street per la festività del Ringraziamento. In particolare il prezzo del petrolio è l’osservato speciale dopo gli ultimi movimenti registrati dal contratto scadenza dicembre 2022.

Visto che i mercati alternativi su cui investire nel giorno della chiusura di Wall Street sono tantissimi, c’è un modo per operare su tutti da una sola piattaforma? La risposta è affermativa: scegliendo il broker eToro è possibile fare CFD Trading su tanti asset da un’unica piattaforma. In più eToro offre anche la demo gratuita da 100 mila euro virtuali per imparare a operare senza correre il rischio di perdere soldi veri. Chi fosse interessato può attivarla seguendo il link in basso.

Apri un conto demo eToro>>>clicca qui per andare sul sito ufficiale

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.