etoro

Anche ad aprile cresce la raccolta delle reti di consulenza finanziaria

gestito

Il mese di aprile si conferma un buon momento per la raccolta netta da gestito da parte delle reti di consulenza

Così come nel primo trimestre, anche nel mese di aprile cresce la raccolta netta delle reti di consulenza finanziaria grazie al traino dei prodotti del risparmio gestito e, in misura inferiore, degli strumenti finanziari amministrati. In calo (lieve) la liquidità, con consolidamento del processo di riposizionamento del risparmio dai conti correnti a forme di investimento più efficienti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Per quanto attiene i big, ad aprile il primo per raccolta è il gruppo Fideuram con 1,6 miliardi di euro, di cui 1,1 miliardi di euro di gestito. A seguire Finecobank, con 985 milioni di euro, di cui 856 milioni di euro di gestito e, in terza posizione, Mediolanum, con 850 milioni di euro di cui 595 milioni di euro di gestito.

Tra gli altri operatori di maggiore riferimento, Banca Generali con 788 milioni di euro, Allianz Bank con 302 milioni di euro, Azimut con 333 milioni di euro. Il gruppo Credem segue con 273 milioni di euro.

Complessivamente, afferma Assoreti, il mese di aprile si conferma essere il secondo migliore risultato di raccolta di sempre, con volumi netti positivi per 5,6 miliardi di euro, in aumento del 76% su base annua e del 17,7% su base mensile.

Ancora, Assoreti precisa come da inizio anno i consulenti abilitati all’offerta fuori sede abbiano realizzato una raccolta netta pari a 18,6 miliardi di euro, in incremento del 25,7% rispetto allo stesso periodo del 2020.

In tal senso, gli investimenti continuano ad essere indirizzati soprattutto sui prodotti del risparmio gestito, con il 74,8% di tutte le risorse raccolte, pari a 4,2 miliardi di euro, in incremento del 42,2% rispetto allo stesso mese del 2020, ma in calo del 5,3% rispetto al mese precedente. Il resto della raccolta arriva dagli strumenti finanziari amministrati, per 1,7 miliardi di euro, mentre il bilancio mensile della liquidità è negativo per 312 milioni di euro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X