Investire nel settore assicurativo: 4 titoli da comprare (e altrettanti da vendere)

assicurazioni

Come investire nel settore assicurativo scegliendo i titoli più promettenti da inserire nel proprio portafoglio azionario.

Investire nel settore assicurativo nel 2021 potrebbe essere una buona idea. Così come, peraltro, farlo direttamente con un po' di stock picking che possa permetterci di individuare le migliori azioni delle compagnie assicurative da comprare oggi, in alternativa a un investimento nel settore veicolato da fondi e ETF.

In tal senso, gli specialisti di Ubs ci hanno appena aiutato individuando alcuni titoli da comprare e altri da vendere sulla base di trimestrali e risultati attesi.

Evidentemente, in questa breve sede di presentazione non possiamo non ricordare come il miglior modo per investire nel settore assicurativo sia quello di utilizzare i CFD sulle azioni delle compagnie nel settore attraverso i migliori broker online come BDSwiss (sito ufficiale).

Azioni assicurative da comprare

Secondo Ubs i titoli che meritano il rating buy sono Allianz, Lancashire, Prudential e Zurich. In particolare, Allianz è stato accreditato di un target price di 232 euro, con potenziale di rialzo (compreso il dividendo) rispetto alla quotazione attuale del 22%. Lancashire ha un target price di 872 pence, con potenziale di rialzo del 45,8%.

Passando a Prudential, in questo caso il target price è di 1758 pence, con potenziale di rialzo) del 22%, mentre per Zurich, il target price è di 500 franchi, con potenziale di rialzo del 29%.

Azioni assicurative da vendere

Per quanto invece concerne le azioni assicurative che hanno un potenziale di ribasso, ovvero un target price inferiore alla quotazione attuale, troviamo Direct Line, il cui prezzo obiettivo è di 283 pence, con variazione (compreso il dividendo) pari a -1%.

C’è poi Swiss Re, con target price di 79 franchi e variazione dello 0,1%, così come Beazley, con target price di 382 pence e variazione negativa dello 0,8%, e L&G, con target price di 240 pence, con variazione pari a -1,5%.

Come investire nel settore assicurativo oggi

Come abbiamo già anticipato, chi desidera partecipare al possibile incremento dei prezzi delle azioni delle compagnie assicurative può investire direttamente sui titoli azionari delle società maggiormente coinvolte in questo ambito, attraverso i CFD proposti da un broker tra i principali riferimenti globali nel settore come BDSwiss.

In tal proposito, evidenziamo che se vuoi saperne di più su come funzionano i CFD, puoi leggere il nostro approfondimento a riguardo.

Se invece vuoi entrare subito nel vivo del trading di CFD sulle assicurazioni, ti ricordiamo che BDSwiss propone anche l’apertura di un conto demo (qui sul sito ufficiale). Sarà la giusta occasione per impratichirsi un po' con la sua piattaforma professionale di investimento e per testare la propria strategia, prima di farlo con denaro reale!

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS