prezzo oro previsioni

La crisi geopolitica che ha caratterizzato il 2022 non sembra conclusa. Tra inflazione, rincari e tagli, le economie europee sono preoccupate anche per l’anno in corso. Lo spettro della recessione, atteso da mesi, incombeva silente, ma il Fondo monetario internazionale ha rivisto le previsioni di crescita dell’Italia e, per ora, il pericolo sembra scampato. L’inflazione però, continuerà a mantenersi alta, i prezzi non scenderanno e gli investitori non si sentono al sicuro. I beni rifugio possono essere la soluzione? L’oro (qui il grafico sulla quotazione in tempo reale) è ancora il posto migliore dove riporre la propria ricchezza o ci sono alternative?

Cosa aspettarsi nel 2023

A fine gennaio il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato il suo rapporto che riguarda l’andamento dell’economia globale. Ci sono buone notizie se si osservano i dati, migliorati rispetto alle previsioni, ma non si può definire finita la situazione difficile che si trascina ormai da tempo.

L’Italia potrebbe vedere crescere il suo Pil del +0,6% rispetto ad una previsione del Fmi che la dava al -0,2%. Ricordiamo che il Bel Paese ha avuto un tasso di inflazione media dell’8% con dei picchi che hanno superato l’11%, tenendo conto che la media mondiale è arrivata all’8,8%.

tasso inflazione italia
Italia – tasso di inflazione

In primavera le banche centrali dovrebbero allentare la morsa delle restrittive politiche monetarie in corso, per cercare di riportare l’inflazione a livelli più accettabili. Anche se poi, la vera incognita sarà la reazione dell’economia reale ai capovolgimenti monetari che sono in atto. E comunque, le economie avanzate pare che dovranno aspettare il 2024 o il 2025 per tornare a dei ranghi normali.

I prezzi continueranno ad aumentare nel 2023, e non di poco. Una crescita notevole soprattutto dei beni alimentari e dell’energia. Le Borse traballano ancora e la volatilità, che ha caratterizzato i mercati in questi mesi, non sembra essersi fermata. Si parla ancora dell’oro, l’antico bene rifugio che ha dato sicurezza e fiducia in diversi momenti di crisi nell’arco della storia.

–COMPRA I MIGLIORI ETF ORO SENZA COMMISSIONI SU FREEDOM24>>

L’oro, il tanto apprezzato bene rifugio

Da sempre è stato considerato un bene prezioso, in quanto stabile e sicuro per proteggere i risparmi e farli crescere.

E’ raro trovarlo e difficile estrarlo, questo è uno dei motivi principali del suo valore. Inoltre, non si rovina, si conserva bene e non si ossida. E’ stato in tempi antichi la moneta di scambio, ed è ancora oggi un mezzo facile da trasferire, trasportare e convertire in denaro, in qualsiasi parte del mondo. E poi è un protettore contro l’inflazione. Il valore del metallo giallo cresce durante i periodi di inflazione, per questo è sempre stato ritenuto uno scudo contro le perdite dei guadagni. Inoltre, dato che è fermo e solido, non dipende dalle fluttuazioni del mercato, quindi è ideale per diversificare il proprio portafogli.

Forse può anche interessarti — Prezzo oro previsioni 2023: crollo o rally a 2500 dollari nel nuovo anno? Ecco come investire

Maxim Manturov, Responsabile della consulenza sugli investimenti di Freedom Finance Europe, afferma che: “Per molti anni l’oro è stato considerato un mezzo di risparmio. Essendo un bene fisico, non può essere stampato come la moneta e il suo valore non è influenzato dalle decisioni sui tassi di interesse dei governi. Poiché storicamente l’oro ha mantenuto il suo valore nel tempo, funge da forma di assicurazione contro gli eventi economici negativi. Quando si verifica un evento avverso, gli investitori tendono a investire il loro denaro nell’oro, facendo salire il suo prezzo a causa dell’aumento della domanda. Il declino del dollaro statunitense e i rendimenti reali sono positivi per l’oro e i minatori d’oro. Il dollaro forte ha mantenuto più basso il prezzo dell’oro. Dopo aver toccato il picco massimo a settembre e ottobre, il dollaro USA ha iniziato a indebolirsi di recente, il che probabilmente si tradurrà in un aumento del prezzo dell’oro a causa dell’incremento della domanda. A sua volta, il calo dei rendimenti dei Treasury è positivo per l’oro, in quanto i tassi di interesse reali diminuiscono. I tassi di interesse reali più bassi rendono più redditizio l’investimento in oro. A lungo termine, le valutazioni del settore aurifero appaiono di nuovo molto attraenti“.

grafico oro
Oro

Dove è meglio investire

L’oro può essere una buona opzione di investimento durante una recessione. Offre diversi vantaggi, tra cui la stabilità del valore, la liquidità e la possibilità di proteggersi da ulteriori ribassi dei prezzi. Tuttavia, nel lungo periodo, può non essere una buona alternativa in termini di rendimento perché, anche se il valore può aumentare durante una crisi, non significa necessariamente che sia un investimento sicuro. Inoltre, non esiste alcuna garanzia che l’oro crescerà di valore in futuro.

Ci sono anche delle opzioni su cui puntare in questo momento economicamente instabile, ideali per diversificare il proprio portafoglio.

Alcuni settori sono particolarmente redditizi e si stanno sviluppando costantemente, come le energie rinnovabili e la nuova tecnologia: l’intelligenza artificiale, il metaverso o la blockchain, per fare degli esempi. Investire in ETF e azioni di aziende affidabili e in rapida crescita può portare a rendimenti interessanti. 

–REGISTRATI GRATIS SU FREEDOM24 E COMPRA I MIGLIORI ETF ORO>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.