Unicredit lancia nuovi Maxi Cash Collect Certificate

unicredit

Unicredit emette nuovi certificati di investimento: ecco di cosa si tratta e quali sono le loro caratteristiche.

Unicredit ha annunciato di aver emesso una nuova serie di Maxi Cash Collect Certificate, strumenti di investimento quotati sui mercati regolamentati SeDeX e EuroTLX di Borsa Italiana, e caratterizzati da panieri con quattro azioni italiane e internazionali, con scadenza a 3 anni (luglio 2023) e maxi premio iniziale condizionato tra il 5% e il 10% a seconda degli asset sottostanti che compongono il paniere. Il livello di barriera è stato fissato al 60%.

Per quanto attiene i panieri su cui calibrare l’investimmento, molti sono tipicamente settoriali, come quello farmaceutico, all’interno del quale sono presenti azioni top come Roche, Novartis, GSK e Sanofi, con rendimento condizionato mensile dello 0,25% dopo il già rammentato maxi premio iniziale del 5%. Ancora, è ad esempio presente un paniere di titoli tech americani, in cui trovare PayPal, Spotify, Twitter e Netflix, con rendimento condizionato mensile del 2,45% dopo il pagamento del maxi premio del 10%.

Ricordiamo che il rendimento è condizionato al fatto che il valore dell’azione sottostante sia o meno in grado di registrare una performance peggiore del rispettivo paniere nelle date di osservazione mensili,al di sopra del livello barriera, posto al 60%.

Inoltre, al sesto mese, nell’ipotesi in cui il valore dell’azione sottostante facente parte del paniere con la performance peggiore abbia un valore superiore a quello iniziale, il relativo certificato sarà rimborsato anticipatamente, con importo pari al valore nominale di 100 euro, oltre al premio.

Nel caso in cui invece il certificato non sia rimborsato anticipatamente, al momento della scadenza (luglio 2023) potrebbe succedere che:

  • l’azione sottostante con la prestazione peggiore abbia un valore pari o superiore al valore della barriera: in questo caso il certificato rimborsa 100 euro, oltre al premio;
  • l’azione sottostante con la prestazione peggiore abbia un valore inferiore al livello barriera: in questo caso il certificato rimborserà un valore proporzionale all’andamento dell’asset sottostante.

Ricordiamo a tutti coloro i quali volessero avere maggiori informazioni, che è a disposizione il sito internet investimenti.unicredit.it.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS