Valore Bitcoin bene rifugio contro i cigni neri del coronavirus?

Il Bitcoin è un ottimo bene rifugio su cui ripiegare in fasi ad altissima tensione come quella attuale caratterizzata dall’emergenza coronavirus. In questi giorni roventi abbiamo sentito tantissime volte questo discorso. Secondo molti traders, investire oggi sul Bitcoin è una delle poche certezze in un contesto generale in cui i prezzi di molti asset vanno con i piedi in aria.

LEGGI ANCHE – Come investire su Borsa Italiana considerando il fattore coronavirus

Questa considerazione non deve stupire più di tanto poichè già da anni il Bitcoin viene considerato come l’oro dei mercati digitali. Tantissimi, in passato, sono stati i parallelismi tra Bitcoin e oro e quindi è quasi scontato che, con il crollo dei mercati a causa del coronavirus, questa tesi oggi sia diventata molto diffusa.

Ad onor di cronaca mentre il prezzo dell’oro in queste settimane così difficili hba registrato un forte aumento, quello del Bitcoin è apparso incerto. Questa differenza, però, è quasi passata in secondo piano poichè l’appeal sul BTC è comunque molto alto.

LEGGI ANCHE – Investire in Bitcoin oggi conviene? Consigli e Broker

La domanda che ci poniamo in questo post è la seguente: fino a che punto il Bitcoin può essere considerato un bene rifugio?

Molti esperti ritengono che il Bitcoin oggi sia uno dei pochi asset capaci di proteggere il portafoglio dai cosiddetti cigni neri. Quindi se l’epidemia dovesse continuare a diffondersi, il Bitcoin potrebbe diventare un ottimo bene rifugio e trovare spunti rialzisti ulteriori in caso di recessione globale.

La questione è molto importante poichè, come messo in evidenza dall’OCSE, è quasi certo che all’orizzonte si sta prospettando una lunga recessione.

Secondo Christian Miccol, founder e Co-CEO della startup fintech Conio, il Bitcoin, per sua caratteristica base, è completamente scorrelato dai mercati tradizionali. Mentre questi ultimi risentono tantissimi delle decisioni delle banche centrali e soffrono quando si verificano cigni neri come l’epidemia di coronavirus, il Bitcoin segue invece logiche completamente diverse.

Il valore del BTC, infatti, è legato solo alla domanda del mercato. Di conseguenza il Bitcoin è un ottimo asset per diversificare il proprio portafoglio di investimenti.

Questo è un motivo per comprare Bitcoin ma anche per investire sul BTC con gli strumenti derivati come ad esempio il CFD Trading. 

A tal riguardo apro una parentesi: se se interessato solo a fare speculazione, il Contratti per Differenza sono l’ideale per investire sul Bitcoin. Per proavre questa strada puoi attivare un conto demo con uno dei migliori broker Forex e CFD come eToro (qui trovi la recensione)

Ti suggerisco eToro poichè questo broker ti fornisce anche l’importante strumento del Copy Trading per copiare dai traders più bravi

Per attivare gratuitamente la demo eToro, clicca sul link sottostante: 

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

eToro Bitcoin%20%281%29

Bitcoin bene rifugio ma attenzione ai rischi

Come abbiamo già anticipato in precedenza, ad oggi la tensione in atto non ha determinato grandi effetti sul Bitcoin. Viceversa i mercati sembrano essere senza una bussola anche perchè sarebbe bastato anche un piccolo cigno nero per spezzare un equilibrio molto fragile.

Dinanzi alla crisi in atto, le banche centrali hanno già iniziato a scendere in campo. La FED si è mossa per prima e tutto lascia presagire anche un intervento della BCE. Secondo Christian Miccoli non è da escludere che le manovre delle banche centrali causino un indebolimento del sistema aprendo la porta a possibili bolle finanziarie.

In questo contesto il Bitcoin, bene scarso al pari dell’oro, diventa una buona riserva di valore.

Ma i vantaggi dell’investire in Bitcoin in questo frangente non si fermano qui. Oltre ad essere molto utili per diversificare il proprio portafoglio, il BTC potrebbe risultare molto appetibile per chi è in cerca di profitti, anche grazie alle speculazioni legate all’atteso halving di Bitcoin programmato per maggio 2020.

Attenzione però a non sopravvalutare le criptovalute. Anche in questa fase in cui il Bitcoin si impone come bene rifugio, investire in BTCUSD presenta dei rischi. Secondo il co-ceo di Conio, infatti, anche il mercato del Bitcoin è composto da investitori e non è impermeabile al panico che si respira ovunque. Per questo motivo è molto difficile capire cosa potrà avvenire nel medio termine. Le previsioni, alla luce del parallelismo tra BTC e oro, sono positive ma ci sono oramai molte variabili da considerare.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.