Trading con leva sulle criptovalute: broker eToro lo elimina, cosa fare adesso?

Trading con leva sulle criptovalute: broker eToro lo elimina, cosa fare adesso?

eToro ha deciso di eliminare la possibilità di fare trading a leva sulle criptovalute ma ci sono tante altre strade per fare trading sui crypto-asset con eToro

La notizia è arrivata ieri sera e ci è stata poi confermata da molti lettori: il broker eToro ha deciso di eliminare la possibilità di fare trading a leva su tutte le criptovalute a partire dal Bitcoin. Lo stop, stando a quanto precisato dallo stesso operatore, riguarderebbe solo i clienti europei. E' impossibile non vedere in questa decisione improvvisa un effetto dell'altissima volatilità che sta caratterizzando il Bitcoin in queste ultime giornate. Il crollo del Bitcoin, quindi, ha fatto una nuova vittima indiretta: il trading con leva

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'invio della comunicazione sull'importante novità ci è stato confermato da molti nostri lettori che ogni giorno scelgono il broker eToro (leggi qui la recensione completa) per fare trading attraverso i CFD su tantissimi mercati diversi. 

eToro sospende trading a leva sulle criptovalute: cosa significa

Ma in cosa consiste il blocco del trading a leva sulle criptovalute? A spiegarlo è stato lo stesso eToro nella mail inviata ieri sera ai suoi clienti. In pratica tutti gli iscritti alla piattaforma sono stati invitati a mettere al 100 per cento il margine delle posizioni a leva entro giorno venerdì 8 gennaio alle ore 21.00. Tale disposizione vale per i contratti CFD che hanno come sottostante le criptovalute.

Trattandosi di un invito non c'è ovviamente l'obbligatorietà. Tuttavia, come specificato nella mail del broker, se il cliente non mette al 100 per cento il margine delle posizioni a leva, scatta immediatamente la chiusura del trade. Attenzione perchè lo stop automatico si attiva indipendentemente dalla posizione in guadagno oppure in perdita.

E i fondi che a causa del blocco vengono smarriti, dove finiscono? Niente paura, perchè eToro provvederà al loro trasferimento all'account dello stesso utente.   

Alla luce di tali disposizioni, il solo modo per mantenere aperto un trade su BTCUSD o su altri crypto-asset è mettere il margine al 100 per cento. Non ci sono altre strade da seguire per chi vuole fare trading sulle criptovalute attraverso i CFD

La comunicazione ufficiale con la quale eToro ha deciso di eliminare la possibilità di fare trading con leva sulle criptovalute rispecchia quella che è la situazione di emergenza che si è venuta a creare a causa dell'alta volatilità che gli asset digitali stanno attraversando. 

Nella mail di comunicazione alla clientela, il broker eToro ha affermato che quella delle criptovalute è una classe di attività altamente volatile e il trading di crypto con leva può essere altamente pericoloso nelle attuali condizioni di mercato volatili". Sempre all'interno della comunicazione il broker ha anche anticipato che "a causa dell’alta volatilità nei mercati potremmo operare ulteriori cambiamenti dandone un preavviso molto breve".  

Stop trading a leva sulle criptovalute conseguenze

La decisione del broker eToro di bloccare il trading con leva sulle criptovalute ha determinato alcune critiche. Ad esempio il sito Coindesk riferisce che un avvocato sloveno di nome Slavko Vesenjak avrebbe affermato che, con questa decisione, eToro ha violato quelli che erano gli accordi sottoscritti con i clienti.

Sono vere queste accuse? Analizzando oggettivamente quello che è accaduto non sembrerebbe che la decisione di eToro abbia impattato sulla maggior parte dei clienti. Del resto è stato lo stesso broker a parlare di effetto molto contenuto. A dimostrazione della serietà di eToro, però, c'è il fatto che, immediatamente, è sceso in campo il reparto Public Relation del broker che, attraverso il suo capo responsabile Amy Butler ha già fatto sapere che verranno date precise risposte alle lamentale dei clienti che hanno criticato la decisione di bloccare il trading a leva a causa dell'alta volatilità di tutto il settore delle criptovalute. 

Cosa fare dopo la sospensione del trading a leva sulle criptovalute 

Poichè in casi come questo la confusione abbonda è necessario essere molto chiari su quello che si può fare e ciò che invece non si può più fare. 

E' assolutamente falso che non è più possibile fare trading sulle criptovalute con eToro. Tutti i crypto-asset possono essere tradati attraverso i CFD usando la piattaforma del broker. 

E' possibile continuare a fare pratica con la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a comprare e vendere CFD sui più importanti cross digitali. Cliccando sull'immagine in basso puoi subito attivare il tuo conto demo gratis.

E' possibile continuare a copiare le strategie dei trader più bravi grazie al Copy Trading. A voler essere precisi, soprattutto chi è alle prime armi (qui la guida per imparare a fare trading da zero), dovrebbe prendere in seria considerazione le qualità del social trading per copiare le posizioni di chi è abituato ad operare in contesti ad alta volatilità. 

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

Mettendo il margine al 100 per cento è possibile continuare a tenere aperta la propria posizione. 

Altri strumenti per fare trading sulle criptovalute con eToro

La decisione di eToro di chiudere il trading a leva sulle criptovalute, non riguarda gli altri strumenti disponibili sulla piattaforma per comprare Bitcoin (qui la guida)

A differenza di tanti altri operatori che pure fanno parte della lista dei migliori broker Forex e CFD, infatti, eToro è uno dei pochi che funge anche da wallet e da exchange. 

Da tempo eToro è diventato un punto unico per le criptovalute e offre ben tre prodotti diversi: il CFD trading (strumento interessato alla novità sulla leva), exchange avanzato di criptovaluta e wallet. Con l'exchange eTorex (qui la guida) è possibile beneficiare di alta liquidità e spread ridotti. Inoltre un assortimento esclusivo di asset tokenizzati, permette di avere un vasto ventaglio di scelta. Prova subito eToroX e poi eToro eallet aprendo una demo gratuita (qui il sito ufficiale)

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS