Comprare Bitcoin e Ethereum: rialzo proseguirà? Short seller mollano la presa

5 sedute consecutive caratterizzate da rialzi anche profondi hanno permesso a Bitcoin e Ethereum di recuperare parte delle posizioni perse negli ultimi mesi. Il prezzo del Bitcoin è arrivato ad un passo da 40 mila dollari mentre la quotazione di Ethereum ha raggiunto i massimi da 3 settimane.

Si tratta di segnali molto interessanti che potrebbero essere la prima avvisaglia di un ulteriore apprezzamento. E’ per questo motivo che molti analisti consigliano di comprare Bitcoin e Ethereum per sfruttare un eventuale prosecuzione del trend rialzista (qui il sito ufficiale eToro)

Questa mattina, il prezzo del Bitcoin ha leggermente ritracciato attestandosi poco sopra i 37 mila dollari (grafico in basso) mentre la quotazione Ethereum è in calo a 2205 dollari. 

Plus500 Trading CTA

Quello che potrebbe succedere nelle prossime settimane non è ancora chiaro anche perchè entrambe le criptovalute (ma il discorso può tranquillamente essere esteso a tutto il settore) hanno fatto e continuano a fare i conti con un sentiment molto fragile. La speranza è che i commenti che hanno permesso a BTC e ETH di apprezzarsi possano essere sufficienti per innescare un rapido ritorno dell’appeal.

Proprio al ruolo dei commenti e delle indicrezioni è necessario guardare per capire ciò che sta accadendo al settore. Come messo in evidenza da Ryan Rabaglia, responsabile globale del trading per la piattaforma di asset digitali OSL, è palese che il rialzo messo a segno da Bitcoin e Ethereum nelle ultime 5 sessioni di traging sia stato supportato da una serie di commenti positivi anche se un certo peso nel rally del settore lo hanno avuto fattori tecnici chiave. Tra i comnenti positivi che hanno fatto da trampolino, l’esperto ha citato le parole di Elon Musk di Tesla ma, soprattutto, le dichiarazioni rilasciate dal CEO di Twitter Jack Dorsey e, in ultimo, le indiscrezioni sulla possibile apertura di Amazon ai pagamenti in Bitcoin.

Secondo altri esperti, tutti i vari commenti messi assieme sono bastati per sollevare il mercato dal livello di supporto in cui è stato confinato a partire dal crollo subito nel mese di maggio. 

Al di là delle dichiarazioni e delle indiscrezioni più o meno fondate, c’è però un secondo elemento che dovrebbe essere tenuto in debita considerazione. Come hanno evidenzianto molti analisti, i recenti dati sugli scambi hanno rivelato forti liquidazioni da parte degli short-seller. Proprio secondo Rabaglia, nell’ultima giornata sono state liquidate 1,2 miliardi di posizioni corte. Questo è un segnale importante che potrbebe offrire la misura di ciò che può accadere nel medio termine. Se tante posizioni corte sono state chiuse, allora le prospettive che si stanno delineando per la prossima settimana non possono che essere positive.

E allora torniamo al punto di partenza ossia al consiglio degli analisti di comprare Bitcoin e Ethereum per sfruttare l’avvio di una nuova fase positiva del mercato. Tra l’altro investire in criptovalute oggi è diventato accessibile anche i traders con scarsa esperienza grazie agli strumenti messi a disposizione da broker autorizzati come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione). Questo broker permette di investire copiando le posizioni dei traders più bravi grazie ad uno strumento, tecnologicamente avanzato, che, non a caso, è chiamato Copy Trading (qui la guida)

Fai trading su Bitcoin copiando le strategie dei traders più bravi>>>prova qui il Copy Trading eToro

CopyTrader

Rally di Bitcoin e Ethereum: la lezione di questi giorni

Come certamente sanno i nostri lettori più affezionati, su questo sito proviamo sempre ad andare oltre i semplici fatti (rumors nel caso del possibile ok di Amazon ai pagamenti elettronici) per capire quella che è la lezione che è possibile trarre da questi eventi

Cosa insegnano, quindi, i rally di Bitcoin e Ethereum e la riscoperta delle criptovalute dopo mesi di ombra? Al di là dei singoli commenti, al di là di quelle che saranno le scelte che Amazon farà, la lezione è sola una: se un semplice annuncio di lavoro (quello pubblicato da Amazon) basta per stimolare la ripresa del valore del Bitcoin (e, a cascata, di quello di Ethereum) allora è evidente che il mondo delle criptovalute stia “sbavando per ogni pepita di notizie sul futuro uso delle valute digitali” come ha affermato Susannah Streeter, analista di Hargreaves Lansdown. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.