Mentre il prezzo del Bitcoin continua a restare sopra i 55mila dollari, mantenendo la porta aperta ad un possibile rally fino a 60mila dollari, nuove notizie estremamente positive sul conto della criptovaluta più importante, circolano tra gli investitori. 

Nelle ultime ore, infatti, su certo supporto al prezzo del Bitcoin è arrivato dalla Svizzera, paese in cui, presto, ci potrebbe essere addirittura un referendum sulla legalizzazione delle criptovalute.

Un eventuale voto favorevole su questa questione non farebbe altro che favorire una ulteriore diffusione delle valute digitali determinando effetti positivi anche sui prezzi.

Del resto sono bastate le semplici indiscrezioni sul referendum a favorire la crescita di Bitcoin. Figuriamoci, quindi, cosa potrebbe accadere se un simile voto dovesse davvero esserci. 

Referendum o non referendum una cosa però è certa: comprare Bitcoin è un’attività di investimento sempre più diffusa anche perchè oggi è possibile fare trading su BTC senza il possesso fisico della criptovaluta grazie ai Contratti per Differenza. Un broker che consente di fare trading a 360 gradi su Bitcoin e su tante altre criptovalute è eToro (leggi qui la recensione), piattaforma che offre una demo da 100 mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza rischi.  

Impara ad investire in Bitcoin con eToro>>>clicca qui per avere la demo gratuita da 100 mila euro virtuali

Bitcoin referendum in Svizzera di cosa si tratta

L’idea del referendum sulla legalizzazione di Bitcoin in Svizzera è arrivata alla società non profit svizzera specializzata in blockchain e criptovalute 2B4CH che ha avviato una raccolta firme. L’obiettivo del referendum è quello di inserire il Bitcoin nella costituzione svizzera

Secondo la società solo nel paese elvetico ci sono 100 mila appassionati di Bitcoin e quindi l’argomento gode di un vasto interesse. L’esito stesso del voto potrebbe essere favorevole ai sostenitori di BTC anche perchè la Svizzera è da tempo considerata un paese favorevole alle criptovalute tanto da essere stato il primo a promulgare una legge sulla regolamentazione del settore. 

Un anno fa, inoltre, il parlamento elvetico aveva approvato una legge, denominata Distributed Electronic Registers Act, con la quale veniva concesso alle società di criptovalute di tokenizzare azioni, obbligazioni ma anche altri strumenti finanziari. Insomma il contesto per un eventuale referendum sulla legalizzazine delle criptovalute in Svizzera è positivo e ciò è una buona notizia per i traders rialzisti.

Fondamentale per questi ultimi, è però scegliere strumenti avanzati per investire in Bitcoin. Proprio il broker eToro, ad esempio, mette a disposizione il Copy Trading grazie al quale è possibile copiare dai traders migliori

Copia i migliori traders su Bitcoin>>>esercitati gratis con il Copy Trading eToro in modalità demo

Un eventuale referendum su Bitcoin non sarebbe il primo per la Svizzera. Già nel 2018, infatti, gli elvetici furono chiamati a votare sulla sovranità delle criptovalute. In quella circostanza le banche si espressero contro il voto e contro le criptovalute. Particolare molto significativo: oggi alcune di quelle stesse banche hanno aperto al trading di Bitcoin. Un segno dei tempi. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.