moneta Bitcoin con freccia verso il basso
Ecco i motivi per cui Santana vede Bitcoin in forte ribasso - BorsaInside

Tutte le previsioni Bitcoin sono orientate al rialzo. Dopo la fase successiva all’halving, i prezzi della crypto a maggiore market cap sono in effetti tornati a salire e di conseguenza le prospettive sono tornate ad essere bullish. Come si può vedere dal grafico in basso, lo snodo decisivo per il BTC è a quota 72mila dollari prima e poi a 75mila dollari. Violazioni di tali livelli potrebbero aprire la strada a prospettive molto interessanti ed ecco allora spiegato il perchè la vecchia ipotesi del Bitcoin a 100mila dollari sia improvvisamente tornata in auge.

Ma davvero la prospettiva è così lineare? Soprattutto quando si parla di criptovalute niente è già scritto ed è proprio per questo motivo che vale la pena considerare anche le analisi degli esperti più scettici. Ad esempio in questi giorni un tema caldo tra i crypto-trader è l’ipotesi di un analista crittografico sull’effettiva possibilità che il prezzo del Bitcoin possa crollare a 50mila dollari, quasi 20mila dollari al di sotto dei prezzi attuali. Si tratta di una prospettiva che si colloca agli antipodi della view ottimistica che attualmente impera e che, se si dovesse concretizzare, sarebbe una mezza catastrofe.

Come i lettori avranno già capito, il tenore di questo articolo non sarà certamente improntato all’ottimismo. E già qui potrebbe arrivare un primo punto di domanda: ma se il prezzo del BTC dovesse crollare fino a 50mila dollari, come si potrebbe fare per sfruttare questo ritracciamento? Gli exchange tradizionali non offrono grandi possibilità ma piattaforme come YouHodler che, accanto all’acquisto classico di crypto permettono anche di fare trading con i CFD, possono essere la soluzione ideale per cavalcare fino in fondo anche una prospettiva di ribasso.

–MOLTO DI PIÙ DI UN SEMPLICE CRYPTO EXCHANGE: SCOPRI YOUHODLER>>

Crollo Bitcoin a 50mila dollari è ancora possibile?

L’analista crittografico Alan Santana analizzando il grafico del Bitcoin ha evidenziato come fasi caratterizzate da fluttuazioni del BTC in range molti stretti sono spesso antifona a movimenti molto robusti. Attualmente la crypto più importante è proprio in una situazione simile con i prezzi che ondeggiano in area 71mila dollari. In questo contesto, la stragrande maggioranza degli esperti (definiamola una sorta di vulgata comune) ritiene che questa fase interlocutoria sia destinata ad essere seguita da un balzo in avanti dei valori magari verso nuovi massimi storici. Per Santana, invece, la crypto potrebbe essere diretta al ribasso. Ma come viene motivata un’ipotesi così controcorrente?

Tanto per iniziare l’esperto ha ricordato che Bitcoin si è mosso al rialzo per più di un anno (precisamente 479 giorni vale a dire da novembre 2022 a marzo 2024). Ebbene nel momento in cui ci sono andate rialziste così lunghe, allora è più che lecito attendersi un crollo al ribasso. Il punto è che le onde ribassiste che vengono dopo una lunga fase di rialzo, tendono ad essere più rapide. Nel caso specifico, visto che il rally del BTC è in atto da ben 16 mesi, è probabile che un eventuale sell-off sia destinato a durare poco. Esperienza insegna che la fase di ribasso tende ad essere 2 volte o addirittura 2 volte e mezzo più veloce di quella al rialzo.

Ragionando sulle ragioni alla base di questa ipotesi, Santana ha affermato che quando il mercato è in crescita, le persone acquistano, lentamente ma inesorabilmente mentre ciò non avviene quando il mercato cambia direzione.

Nel momento in cui si verifica una correzione, infatti, gli investitori o si preparano in anticipo oppure vendono quando si rendono conto che il potenziale al rialzo è oramai finito. Rendendosi conto che la festa bullish è finita, invece di costruire una posizione, tendono a chiudere tutto dando così una forte accelerazione al movimento al ribasso. E’ proprio per tali motivi che le fasi ribassiste tendono ad essere più rapide di quelle rialziste.

Premesso questo, l’esperto crittografico ritiene che, allo stato attuale, l’ondata ribassista possa arrivare con un forte crollo della crypto più importante che avrebbe un impatto su tutto il mercato degli asset digitali.

Forse ti può anche interessare questo articolo — Previsioni Bitcoin 2024: 13 view bullish sui prezzi, 250.000$ target fattibile per Draper

Fin dove crollerà il prezzo del Bitcoin?

Per Santana la prospettiva del Bitcoin è quindi ribassista ma fin dove possono crollare i prezzi del BTC? Lo scenario sostenuto dall’esperto vede un deprezzamento del 30 per cento rispetto alle attuali quotazioni.

All’inizio ci potrebbe essere una flessione fino a 60mila dollari e a seguire una fase di ulteriore ribasso che porterebbe i valori a 47943 dollari che è il punto in cui il sell-off dovrebbe arrestarsi. Se questa ipotesi di dovesse realizzare la flessione totale sarebbe superiore al 30 per cento ed è inutile dire che ci sarebbero ripercussioni su tutto il mercato delle crypto.

Una simile prospettiva non può non piacere ai trader bullish ma può essere invece interessante per chi attende un momento favorevole per comprare Bitcoin a prezzi a sconto.

Come accennato in precedenza, il sell-off può essere sfruttato usando quegli exchange che offrono di più rispetto alle piattaforme tradizionali. YouHodler, grazie alla possibilità di fare trading con i CFD, è uno degli esempi migliori che si possono fare. Parliamo di una piattaforma che è molto di più dell’exchange classico visto che, accanto alla compravendita classica di crypto e al trading CFD, consente anche di generare reddito dai prestiti crypto.

YouHodler è l’exchanche scelto dai trader con maggior esperienza che intendono massimizzare il potere delle crypto. Si tratta, infatti, della sola piattaforma che consente di guadagnare interessi sulle criptovalute detenute. Il rapporto LTV elevato (può arrivare anche al 90 per cento) determina un alto livello di rischio che solo chi ha una conoscenza del crypto-mercato può correre. Anche gli strumenti più avanzati come ad esempio MultiHodl e Turbocharge possono si determinare alti profitti ma allo stesso tempo sono molto rischiosi.

Tuttavia chi è alle prime armi non dovrebbe lasciarsi sfuggire l’occasione di usare il solo exchange con funzionalità di trading avanzate (solo proprio loro – CFD – a consentire di trarre profitto dal crollo del valore del BTC teorizzato da Santana). E allora come possono fare i principianti che intendono usare i tanti vantaggi di YouHodler senza assumersi eccessivi rischi? Una soluzione può essere quella di iniziare anche con una piccola somma, magari in ottica di diversificazione, e provare in questo modo a guadagnare interessi sulle crypto.

–VAI SUL STO UFFICIALE YOUHODLER PER SCOPRIRE TUTTI I VANTAGGI>>

Un’ultima annotazione sull’affidabilità: YouHodler è imbattibile anche sotto questo punto di vista essendo piattaforma exchange regolamentata con sede in Svizzera e registrata anche in Italia.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.