UBS lancia framework per far lavorare 100% in remoto i suoi dipendenti

ubs

Un nuovo framework espande il modello di lavoro ibrido adottato da UBS per i propri dipendenti americani.

UBS ha lanciato un "Virtual Worker Framework", che fornirà ai dipendenti statunitensi l'opportunità di lavorare al 100% in remoto. Si tratta pertanto di un'estensione dell'attuale modello di lavoro ibrido della banca, con implementazione graduale nei prossimi mesi, quando verranno selezionati i dipendenti idonei a questa modalità.

In un recente sondaggio, è emerso come l'86% dei dipendenti UBS abbia dichiarato di apprezzare una maggiore flessibilità, compresa la possibilità di mantenere una disposizione lavorativa remota o ibrida.

"Il lavoro ibrido ha rimodellato positivamente il futuro del nostro posto di lavoro", afferma Tom Naratil, presidente di UBS America. "Stiamo reimmaginando il nostro modo di lavorare e crediamo che questo quadro fornirà un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata per alcuni dei nostri dipendenti, attrarrà un pool più diversificato di candidati e aumenterà la fidelizzazione dei dipendenti. Riconosciamo che il mondo è cambiato e continuiamo ad adattarci in modo da poter offrire il meglio ai nostri clienti e alla nostra gente".

I dipendenti idonei avranno pieno accesso alla piattaforma tecnologica e alle applicazioni dell'azienda, e periodici eventi in-persona per aiutarli a costruire relazioni interpersonali con i loro team e clienti.

I partecipanti avranno l'opportunità di modificare i loro accordi di lavoro remoto nel caso in cui volessero tornare in ufficio o lavorare in un accordo ibrido.

Marc Montanaro, responsabile delle risorse umane di UBS Americass, afferma che "i nostri collaboratori hanno diverse esigenze e richieste di tempo in base alla loro posizione, alla loro vita familiare e personale, alla fase di carriera e ad altri fattori, alcuni dei quali cambiano nel tempo. Questo quadro consentirà ai collaboratori di bilanciare più facilmente le loro responsabilità in UBS con altre parti della loro vita".

Come investire in azioni UBS

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che desiderano fare trading online su azioni UBS che il miglior modo è quello di utilizzare una piattaforma professionale in cui tale asset è disponibile, come quella di Avatrade (qui la nostra recensione).

In questo modo potrai:

  • fare trading su un’ampia gamma di asset, azionari e non solo
  • sfruttare una leva fino a 10:1 per le proprie operazioni
  • usare diverse piattaforme di investimento
  • fare trading anche fuori casa o ufficio con le app per iOS e Android
  • copiare i trader più esperti con il trading automatico di Mirror Trader
  • usare un conto demo per esercitarsi e proteggere il capitale
  • approfittare del servizio clienti multilingue durante gli orari di apertura del mercato.

Ricordiamo che l’apertura del conto è facile e gratuita. È sufficiente cliccare sul link sottostante e seguire le poche istruzioni a video. Buon trading!

>>> Clicca qui per aprire un conto di trading gratis sul sito ufficiale Avatrade! <<<

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X