Disoccupazione Naspi: quando arriva il pagamento della mensilità di gennaio 2021? Ecco come controllare

Disoccupazione Naspi: quando arriva il pagamento della mensilità di gennaio 2021? Ecco come controllare

Il pagamento di gennaio della Naspi dovrebbe arrivare entro la metà del mese come accaduto per il 2020. Vediamo cosa dice il calendario dell'INPS

Coloro che percepiscono l'indennità di disoccupazione Naspi potranno ricevere anche per il mese di gennaio 2021, laddove sussistano i requisiti, l'accredito dell'importo previsto. Ma quando arriva il pagamento della mensilità di gennaio? Vediamo allora qual è la data e come fare per controllare quando arriva il pagamento.

Il pagamento della disoccupazione Naspi viene generalmente corrisposto dall'INPS con l'esaurirsi della prima decade del mese. La data di pagamento della Naspi per il gennaio 2021, così come previsto anche per gli altri mesi dell'anno, non è la stessa per tutti i beneficiari, ma può invece cambiare a seconda del destinatario del pagamento di alcuni giorni.

Stando a quanto gli stessi beneficiari riferiscono infatti, alcuni di essi hanno già riscontrato che la data di elaborazione di gennaio è già disponibile nella sezione dedicata sul sito ufficiale dell'INPS. Ma come si fa a controllare qual è la data prevista per il pagamento?

Pagamento Naspi di gennaio: ecco come controllare la data

Per sapere qual è la data dell'accredito della mensilità di gennaio 2021 della Naspi basta andare sul sito web dell'Inps. L'interessato può controllare la data del pagamento della disoccupazione di gennaio e l'elaborazione precedente in totale autonomia effettuando l'accesso all'area riservata del servizio offerto dall'INPS.

Coloro che sono in attesa di ricevere il pagamento della disoccupazione di gennaio possono accedere al sito sia con SPID, che CNS o CIE. I nuovi PIN non vengono più rilasciati dall'INPS già a partire dallo scorso mese di ottobre.

Sul sito dell'Inps, in corrispondenza della dicitura "pagamento in corso" che si trova nell'area riservata, dovrebbe risultare la data per la quale è previsto l'accredito della Naspi di gennaio 2021 sul numero di conto corrente che il beneficiario ha indicato all'atto della domanda.

Ricordiamo comunque che tra la fase di elaborazione e quella del pagamento della disoccupazione trascorre in genere qualche giorno, ma non più di una settimana.

Qual è la data del pagamento della Naspi di gennaio?

Purtroppo non esiste una data valida per tutti entro la quale viene accreditata l'indennità di disoccupazione Naspi di gennaio 2021. Il giorno infatti varia beneficiario per beneficiario, e quindi per sapere quando avviene il pagamento, il diretto interessato dovrebbe controllare personalmente come abbiamo visto nel paragrafo precedente.

Possiamo comunque indicare una data approssimativa, che dovrebbe essere entro il 15 gennaio in quanto anche a gennaio 2020 il pagamento è avvenuto prima della metà del mese.

La regola generale infatti è che il pagamento della Naspi venga accreditato sul conto corrente dell'avente diritto entro la metà del mese successivo a quello di competenza, di solito nei primi 10 giorni. Come accennato comunque la data può variare da soggetto a soggetto, e non dimentichiamo che dalla data di elaborazione del pagamento a quella dell'effettivo accredito passano diversi giorni.

Per quanto riguarda il mese di gennaio 2021 nello specifico, se facciamo il raffronto con il mese di dicembre 2020 possiamo sicuramente rilevare un lieve ritardo, visto che il precedente pagamento della Naspi ha visto i primi accrediti già dal 9 di dicembre.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS