Cambio Euro Dollaro: tonfo è solo l’inizio, i segnali ribassisti e rialzisti

Dietro al forte calo registrato nella seduta di ieri dal cambio Euro Dollaro, c’è la crescente consapevolezza degli investitori nei confronti delle dimensioni della crisi economica dell’EuroZona. Il ribasso su Eur/Usd è infatti scattato a seguito della pubblicazione dei dati macro su manifattura e servizi nell’area Euro. Gli indici sono stati addirittura inferiori a quelle che erano le più negative attese provocando un riassestamento delle posizioni dei traders nel Forex. 

Dinanzi al tracollo tracollo del PMI manifatturiero e servizi nell’Eurozona, i traders hanno reagito nel solo modo possibile ossia spostandosi verso il dollaro. Questo comportamento ha confermato quella che era una tendenza già emersa nelle scorse settimane: la divisa americana si sta imponendo come valuta rifugio al pari di quelle che sono le vere valute rifugio come ad esempio Yen e Franco Svizzero. 

LEGGI ANCHE – Cosa succederà a Dollaro e Yen dopo crollo petrolio WTI?

Dollaro forte e Euro debole è uno scenario con il quale conviene prepararsi a convivere a lungo. Una situazione destinata a riproporsi sistematicamente man mano che i mercati assumeranno consapevolezza delle reali dimensioni della crisi economica europea. Non c’è nulla di estemporaneo, quindi, in quello che avviene sul Forex. 

Per avere una dimostrazione di questo è sufficiente andare ad analizzare il grafico relativo al cambio Euro Dollaro sotto riportato per completezza. 

Come si può vedere dalla curva, ieri, poco dopo la pubblicazione dei dati sui PMI manifattura e Servizi, il cross è precipitato fino a 1,08 proprio a causa della debolezza della Moneta Unica. Successivamente c’è stata uan leggera ripresa ma il trend sembra essere consolidato.

Cambio Euro Dollaro resterà debole?

Si annunciano tempi difficili per il cambio Euro Dollaro? E’ molto probabile che Eur/Usd continui a subire gli effetti negativi del forte vento di recessione che soffia sull’Europa. 

Tecnicamente questo significa che nei prossimi giorni la coppia Euro Dollaro continuerà a sfiorare ripetutamente i minimi di periodo. Le possibilità che il trend ribassista della Moneta Unica possa consolidarsi sono molto alte mentre il Dollaro, dal conto suo, proseguirà il suo apprezzamento nei confronti di molte altre volte (non solo l’Euro quindi).

Questa indicazione è da tenere in debita considerazione quando si definiscono le proprie strategie di investimento sul cambio Euro Dollaro. A tal riguardo, ricordo l’importanza di usare solo i migliori broker Forex e CFD per fare trading su Euro/Dollaro. Un esempio di broker affidabile e sicuro è eToro (qui puoi trovare la recensione completa) che ti offre ben 100.000 euro per investire sul Forex ma anche su tanti altri asset a tua scelta. 

Trading CFD su Euro Dollaro: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Proprio i CFD possono essere usati per approfittare dei possibili momenti del Dollaro nelle prossime ore. Lo scenario prevalente è quello di un calo del cross causato dal consolidamento della debolezza dell’Euro. In questa situazione un segnale ribassista chiaro potrebbe essere la mancata tenuta di quota 1,075. In tal caso per il cambio Eur/Usd di aprirebbe la porta per una discesa fino a 1,063.

Tale livello coinciderebbe con i minimi da marzo 2020. Una flessione simile non stupirebbe anche perchè abbiamo già specificato che, nel caso in cui la debolezza dell’Europa dovesse proseguire, Euro Dollaro potrebbe ritoccare più volte i minimi. 

Accanto ai segnali ribassisti ci sono poi quelli rialzisti. Se il cross dovesse salire fino a quota 1,099 allora le prospettive potrebbe cambiare. I segnali resta sempre ma ad oggi a farla da padrona su Euro/Dollaro è una view ribassista. Inutile farsi illusioni. 

Ti ricordo l’importanza di tenere comunque sempre in considerazione i market mover prima di fare trading sul Forex come evidenziato in questa guida su Forex e dati macroeconomici

Per completezza ti riporto anche il link per aprire il conto demo eToro gratuito e provare ad investire su Euro Dollaro senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

>>>Investi sul Forex: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.