Skin ADV

Italia fuori dall'Euro? Vantaggi e svantaggi del ritorno alla Lira e dell'uscita dall'Eurozona

Italia fuori dall'Euro? Vantaggi e svantaggi dell'uscita dall'Eurozona

Cosa succederebbe con l'uscita dell'Italia dall'Euro? Ci sarebbero più vantaggi o svantaggi? Ecco cosa dice lo studio

A causa delle forti tensioni tra Italia ed Europa sulla Legge di Bilancio a deficit che è stata varata dal governo Lega - 5 Stelle, le vecchie paure sulla possibile uscita dell'Italia dallì'Euro sono tornate sulla scena. Oggi non solo gli investitori ma anche semplici cittadini si chiedono se davvero l'Italia può uscire dall'Euro

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Sull'argomento uscita Italia dall'Euro è stato detto tutto e il contrario di tutto. Il fatto che le opinioni su quello che potrebbe avvenire dinanzi ad una scenario simile siano così diverse non è casuale. L'addio dell'Italia all'Euro, infatti, rappresenta una situazione di difficile definizione poichè completamente inedita. Quando ci si chiede se davvero l'Italia esce dall'Euro è sempre consigliabile tenere in considerazione il fatto che si ragiona in termini ipotetici. Di certo non c'è nulla ed è proprio questo ignoto ad alimentare le paure.

In considerazione dell'attuale crisi dell'Italia, scandita da uno spread BTP BUND salito ad oltre 300 punti base, è giusto esaminare l'argomento magari da un punto di vista più neutro. Quello che si vuole dire è che anche se si parla di addio dell'Italia all'Euro è bene farlo con cognizione di causa evitando di evocare scenari alla greca, cataclismi inauditi o, dall'altro lato, eventi simili a passaggiate verso l'Eldorado. La domanda quindi diventa: cosa succede se l'Italia esce dall'Euro? Quali sono i vantaggi e quali invece sono gli svantaggi dell'uscita dell'Italia dall'Euro? 

Si chiarisce subito che uscita dell'Italia dall'Euro significa tutto e nulla. Ci sono tante situazioni che possono portare ad un addio all'Euro e al ritorno alla Lira. La più verosimile, contrariamente a quello che si potrebbe pensare, non vede l'Italia lasciare l'Euro con le sue gambe (magari a seguito proprio della crisi con l'Europa) ma vede invece l'Eurozona implodere. La domanda alla base di questo post, quindi, potrebbe anche essere: cosa succede se l'Euro fallisce?

Uscita Italia dall'Euro e ritorno alla Lira vantaggi

I vantaggi dell'addio all'Euro da parte dell'Italia e del ritorno alla Lira sono i seguenti: valutazione della moneta; aumento della produzione industriale e delle esportazioni; più efficiente distribuzione dei salari e aumento dell'occupazione.

Teoricamente se l'Italia esce dall'Euro e torna alla Lira ci sarebbero molti vantaggi pratici per l'economia. L'industria potrebbe finalmente ripartire anche se si correrebbe il rischio di pagare in modo eccessivo i materiali di produzione. Per disinnescare la bomba che deriverebbe da questo problema, sarebbe necessaria la presenza di una classe politica accorta e competente. Grazie alla possibilità di ricorrere a svalutazioni e rivalutazioni, lo Stato potrebbe sostenere in modo diretto i salari. 

Uscita Italia dall'Euro e ritorno alla Lira svantaggi

Quali sono invece gli svantaggi dell'addio dell'Italia all'Euro e del ritorno alla Lira? Anche in questo caso l'elenco non è short ma anzi è bello corposo: più alte tasse sui consumi; aumento esponenziale dei tassi di interesse e rally del debito pubblico italiano già oggi a livelli record. Inoltre andrebbe anche considerato il fatto che all'Italia per uscire dall'Euro servirebbe una classe dirigente all'altezza della situazione. Se l'Italia esce dall'Euro, infatti, i problemi che ne deriverebbero sarebbero in primis di ordine finanziario a causa del boom dei tassi di interesse e della difficoltà per lo Stato di finanziare il suo debito. Questa situazione potrebbe portare all'imposizione di nuove tasse sui consumi che, se non gestita in modo corretto, andrebbe a determinare forti tensioni interne. 

Il principale svantaggio dell'uscita dell'Italia dall'Euro è rappresentato dal fatto che, a voler essere oggettivi, serve anche una classe dirigente per gestire la fase di passaggio dall'Euro alla Lira e tutte le criticità che ne deriverebbero. Da 30 anni ad oggi, l'Italia non ha mai avuto classi dirigenti così lungimiranti. Bisognerebbe prenderne atto. 

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS