Tencent chiude la piattaforma di livestream Penguin Esports

tencent

La società cinese non esce dal mondo degli eSports ma ridimensiona la sua posizione nel livestreaming.

Tencent sta chiudendo la sua piattaforma di streaming di videogiochi ad alcuni mesi di distaza dalla decisione di Pechino di chiudere le porte a una maxi fusione che avrebbe reso il gigante cinese di internet un player di riferimento nel settore. E così, dal prossimo 7 giugno, il servizio Penguin Esports sarà costretto a chiudere i battenti, come confermato dalla società citando – tra le motivazioni – un cambio di strategia aziendale.

Esattamente come avviene con Twitch di Amazon, Penguin Esports di Tencent ospita livestream di tornei professionali di eSports e altri contenuti legati ai videogiochi. Tencent è uno dei più grandi operatori di giochi online del mondo e si sta spingendo aggressivamente nel settore del gioco professionale ricercando in esso un potenziale nuovo flusso di entrate.

Ricordiamo che nel 2020, Tencent propose di fondere Huya e DouYu, due società di live game streaming in cui aveva sostanziali partecipazioni. Questa mossa avrebbe valutato la nuova società a circa 6 miliardi di dollari e Tencent voleva spostare il suo brand Penguin Esports sotto la nuova unità.

Tuttavia, l'anno scorso, i regolatori cinesi hanno bloccato l'accordo per alcune preoccupazioni antitrust.

Da giovedì, Tencent ha invece detto che fermerà la registrazione di nuovi utenti su Penguin Esports e il 7 giugno, l'applicazione sarà rimossa dagli app store e i suoi server smetteranno di funzionare.

Tencent continuerà però a investire in aree come gli eSports, sebbene le autorità di regolamentazione abbiano già inasprito i regolamenti del settore in Cina per proteggere la dipendenza tra gli utenti più giovani, tra cui la riduzione della quantità di tempo che i ragazzi sotto i 18 anni possono giocare online e il congelamento delle approvazioni di nuovi titoli. Una politica che sta pesando su Tencent, che ha riportato la sua più lenta crescita trimestrale delle entrate su record nel quarto trimestre dello scorso anno.

Come investire in Amazon dopo le notizie su Tencent

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che desiderano fare trading online sulle azioni Amazon che il miglior modo è quello di utilizzare una piattaforma professionale in cui tale asset è disponibile, come quella di Avatrade (qui la nostra recensione).

In questo modo potrai:

  • fare trading su un’ampia gamma di asset, azionari e non solo
  • sfruttare una leva fino a 10:1 per le proprie operazioni
  • usare diverse piattaforme di investimento
  • fare trading anche fuori casa o ufficio con le app per iOS e Android
  • copiare i trader più esperti con il trading automatico di Mirror Trader
  • usare un conto demo per esercitarsi e proteggere il capitale
  • approfittare del servizio clienti multilingue durante gli orari di apertura del mercato.

Ricordiamo che l’apertura del conto è facile e gratuita. È sufficiente cliccare sul link sottostante e seguire le poche istruzioni a video. Buon trading!

>>> Clicca qui per aprire un conto di trading gratis sul sito ufficiale Avatrade! <<<

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X