5 migliori azioni bancarie europee su cui investire nel 2022: 3 sono italiane!

azioni da comprare

Chi fa trading online sulle azioni è costantemente alla ricerca di spunti e suggerimenti per investire. In questo articolo forniremo proprio alcune dritte sui titoli di un settore molto amato dagli investitori italiani: quello bancario. La domanda che ci porremo è molto semplice: quali sono le 5 migliori azioni del settore bancario europeo nel 2022? Contrariamente a quello che si potrebbe ipotizzare, la rappresentanza italiana in questa short list di migliori titoli bancari è molto forte.

Su 5 azioni bancarie, infatti, ben 3 sono quotate su Borsa Italiana. Un bel riconoscimento per gli istituti del nostro paese ma soprattutto un’indicazione chiara per i traders. Questi ultimi oggi possono fare trading online sulle azioni anche a zero commissioni. A prevedere questa possibilità è il broker eToro (scoprilo nella nostra recensione aggiornata 2022) con il quale puoi iniziare ad investire a partire da un deposito minimo di partenza di soli 50 dollari!

eToro ti offre la possibilità di fare trading online sulle azioni a zero commissioni>>>scopri di più qui

0 commissioni broker 3

Investire sul settore bancario conviene?

Quando si parla di selezione dei titoli, ogni analista ha il suo punto di vista e non è detto che le varie opinioni siano convergenti. In questo post analizzeremo il parare di Filippo Diodovich, Market Strategist di IG. L’esperto, nella sua analisi, è anzitutto partito da una rilevazione dei fondamentali macro che, come noto, non sono affatto positivi. Da un lato, infatti, ci sono le forte pressioni inflazionistiche che comprimono sempre di più i margini sugli utili delle imprese, mentre dall’altro ci sono la stretta monetaria decisa dalle banche centrali e le forti tensioni geopolitiche. Risultato di questa convergenza di fattori negativi è la creazione di una vera e propria tenaglia che, progressivamente, si stringe sempre di più sulle prospettive del Vecchio Continente.

L’incertezza che caratterizza i mercati, ha quindi aggiunto l’analista di IG, si è manifestata sia nel crollo degli indici azionari che nel forte rialzo dello spread Btp Bund.

In questo contesto, ci sono pochi comparti che hanno le carte in regola per vincere. Tra questi, c’è sicuramente il settore bancario che da sempre trae vantaggio nel caso di alti tassi di interesse.

Nel prossimo paragrafo elencheremo proprio i 5 titoli bancari più promettenti per il 2022.

Quali sono le 5 migliori banche europee del 2022?

Lo abbiamo già anticipato nella premessa: nella short list delle 5 migliori azioni europee del settore bancario, ci sono ben 3 italiane. Nella fattispecie si tratta di Banco BPM, Unicredit e Intesa Sanpaolo ovvero i 3 più grandi istituti del nostro paese. Su tutte queste quotate è possibile investire da una sola piattaforma grazie ad eToro. Ricordiamo che, scegliendo i CFD, è possibile avere anche un conto demo gratuito da 100 mila euro con il quale fare pratica prima di iniziare ad operare con soldi veri.

Nei prossimi paragrafetti, vedremo perchè queste tre quotate sono tra le migliori azioni bancarie europee su cui investire.

Azioni Banco BPM

Plus500 Trading CTA

Recenti indiscrezioni hanno riproposto un’ipotesi che rappresenta certamente una novità: quella della fusione tra Banco BPM e i francesi del Credit Agricole. Il gruppo Transalpino non ha nascosto il suo interesse per la quotata guidata da Castagna con le attività di bancassurance che fungono da calamita. A livello tecnico, il titolo Banco BPM sta traendo beneficio dalle indiscrezioni su un possibile risiko. I prezzi delle azioni, rispetto ai minimi raggiunti nella seduta del 9 maggio scorso a quota 2,79 euro, sono risaliti a 3,16 euro. Il rialzo dei prezzi rispetto ad inizio anno è del 20 per cento.

Azioni Unicredit

Secondo titolo bancario preferito da IG è Unicredit. La forte trimestrale consegnata al mercato, ha permesso alla banca guidata da Orcel di apprezzarsi in modo notevole nelle scorse settimane. Tutto ciò assume maggiore rilevanza se ci considera che Piazza Gae Aulenti è molto esposta al mercato russo ma ciò, pur restando un fattore negativo, non ha dato l’impressione di impensierire più di tanto gli investitori.

Dal punto di vista tecnico, il titolo Unicredit scambiava a 7,85 euro nella seduta del 9 maggio mentre oggi prezza a 10,5 euro. In poche settimane, il rialzo messo a segno dalla big del settore bancario è stato pari al 33 per cento! L’aspetto interessante è che c’è ancora spazio per salire. La possibile tendenza rialzista può essere sfruttata facendo trading sulle azioni senza commissioni con eToro (qui il sito ufficiale).

Azioni Intesa Sanpaolo

La terza banca italiana su cui avere un occhio di riguardo nel 2022 è Intesa Sanpaolo. La quotata guidata da Messina ha chiuso il trimestre battendo anche le positive attese degli analisti. Ad impressionare, è stato il forte rialzo dell’utile netto, arrivato a 1,67 miliardi di euro, e l’ottima patrimonializzazione (il common equity tier 1 ratio (CET1) è stato pari al 13,8 per cento, livello nettamente superiore rispetto a quello imposto dai requisiti. Ottimo anche il dividendo Intesa Sanpaolo 2022.

Dal punto di vista grafico, dai minimi del 9 maggio a quota 1,83 euro, il titolo ha registrato una progressione del 9,25 per cento salendo fino ad un passo dai 2 euro. Come nel caso di Unicredit, anche Intesa Sanpaolo potrebbe trovare supporto nell’attuale fase macro e quindi apprezzarsi ancora.

Azioni ING

Plus500 Trading CTA

Nella lista delle 5 azioni europee su cui investire nel 2022, è presente anche la banca olandese ING. Il gruppo arancione ha registrato conti trimestrali migliori delle attese tra cui un Ebit pari a 668 milioni die euro e un CET1 Ratio del 14,9 per cento. Buone indicazioni anche dai ricavi della divisione del retail banking che hanno segnato un aumento di ben il 20 per cento su base annua. Non tutto, però, è stato rose e fiori visto che il gruppo olandese ha dovuto comunque fare i conti con la crisi geopolitica in atto. Ben 834 milioni sono stati i costi legati alla situazione in Russia.

Il titolo, quotato sulla borsa di Amsterdam, ha evidenziato un rialzo del 14 per cento attestandosi a quota 9,8 euro, nettamente sopra i minimi a 8,5 euro che furono raggiunti il 6 maggio 2022.

>>>Clicca qui per aprire un conto demo eToro e imparare a fare CFD Trading sulle azioni ING

Azioni HSBC

E per finire, la lista delle migliori azioni europee 2022 comprende il colosso bancario HSBC. Il titolo è quotato a Londra e ha guadagnato il 15 per cento da inizio anno. Secondo gli analisti di IG, HSBC potrebbe beneficiare tantissimo dal rialzo globale dei tassi di interesse.

In particolare candidato ad avere una buona visibilità è il settore del retail banking che dovrebbe segnare utili in crescita per il 2022. Anche per quello che riguarda la gestione patrimoniale, buoni margini e una domanda molto tonica potrebbero spianare la strada per un futuro positivo. In generale i punti di forza di HSBC sono la solidità finanziaria e l’esposizione globale.

Inizia a fare trading online sulle azioni HSBC senza pagare commissioni>>>scopri la proposta di eToro

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Unicredit

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.