Azioni Telecom Italia e semestrale: analisi conti e previsioni sul Ftse Mib oggi

Ieri sera, al termine di un lungo consiglio di amministrazione, Telecom Italia ha comunicato i risultato raggiunti nel primo semestre 2018 ossia nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2018. La semestrale Telecom Italia era molto attesa dai detentori di azioni TIM in quanto rappresenta un fattore che è in grado di influenzare l’andamento della quotazione. Poichè i risultati del primo semestre 2018 sono stati comunicati nel post-market, la reazione del titolo Telecom Italia sarà riscontrabile su Borsa Italiana oggi. E’ da ritenersi molto probabile che già all’opening bell il valore delle azioni TIM possa subire una variazione.

Attenzione: la semestrale Telecom Italia rappresenta uno spunto di trading non solo per chi opera in modo diretto sui mercati (e quindi compra e vende azioni) ma anche per chi preferisce investire attraverso gli strumenti derivati come ad esempio i Contratti per Differenza.

Precisato questo, riporto di seguito i conti del primo semestre 2018 di Telecom Italia. La società ha chiuso il periodo considerato con ricavi pari a 9,51 miliardi di euro in ribasso del 2,7% rispetto ai 9,77 miliardi del primo semestre dello scorso esercizio. Telecom Italia, analizzando nel dettaglio la voce fatturato, ha precisato che che al positivo andamento dei ricavi della Business Unit Domestic (in aumento di 24 milioni di euro) ha fatto da contropeso la riduzione della Business Unit del Brasile che ha invece perso 286 milioni di euro. In ribasso anche la marginalità. Conseguentemente al calo dell’Ebitda, infatti, la marginalità di Telecom Italia ha segnato un ribasso dal 42,1% al 41,2%. L’utile netto attribuibile ai soci è stato pari a 554 milioni di euro mentre l’indebitamento finanziario netto rettificato al 30 giugno era pari a 25,14 miliardi di euro, in leggero calo rispetto ai 25,31 miliardi di inizio anno 2018. Al termine del primo semestre, Telecom Italia ha messo a segno un un flusso di cassa della gestione operativa positivo per 886 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 958 milioni di euro dei primi sei mesi del 2017. La società ha precisato che la generazione di cassa operativa è stata assorbita soprattutto dal pagamento dei dividendi per 222 milioni di euro e dalle componenti della gestione finanziaria. 

Nell’elaborazione delle previsioni sul possibile andamento delle azioni Telecom Italia su Borsa Italiana oggi ti consiglio di tenere in considerazione anche le indicazioni che il consiglio di amministrazione di Telecom ha fornito sull’esercizio 2018. Il board di TIM ha avviato un percorso di valutazione delle opzioni strategiche delle sue partecipate. In particolare è stata confermata la prosecuzione del processo di vendita di Persidera. 

Le azioni Telecom Italia partono oggi in borsa da 0,6084 euro. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.