Dividendo Amplifon 2019 in aumento e ricavi 2018 in rialzo ma azioni restano in profondo rosso

La prima buona notizia è che l’ammontare del dividendo Amplifon 2019, relativo all’esercizio 2018, sarà superiore a quella della cedola che fu a suo tempo riconosciuta sull’esercizio 2017. Il consiglio di amministrazione di Amplifon ha così deciso di festeggiare il recente sbarco della società sul Ftse Mib. Venendo ai valori, il dividendo Amplifon 2019 è pari a 14 centesimi, in rialzo del 27,3 per cento rispetto al dividendo 2018, relativo al 2017, che fu invece pari a 0,11 euro. Il consiglio di amministrazione della società ha fissato la data di stacco del dividendo Amplifon 2019 per il 20 maggio con pagamento il 22 maggio. 

L’incremento dell’ammontare del dividendo è stato possibile grazie anche ai miglioramenti che molte voci del bilancio Amplifon 2018 hanno registrato. La società ha chiuso lo scorso esercizio con ricavi in aumento del 10,6 per cento a quota 1,37 miliardi di euro e un margine operativo lordo che alla fine del 2018 è risultato pari a 241,3 milioni di euro. Eliminando dai conti le componenti non ricorrenti il MOL Amplifon 2019 è stato pari a 232,9 milioni di euro, con un rialzo dell’11 per cento nel confronto anno su anno. Anche il risultato netto 2018 di Amplifon è stato in aumento avendo registrato un rialzo del 19,3 per cento dai 95 milioni di euro che questa voce ottenne nell’esercizio 2017. In relazione al debito, al 31 dicembre 2018 l’indebitamento finanziario netto della società ammontava a 840,9 milioni di euro, in rialzo rispetto ai 296,3 milioni di euro di indebitamento vantati al 31 dicembre 2017.

Nonostante i conti 2018 positivi e la decisione di incrementare il dividendo in ammontare, la reazione delle azioni Amplifon su Borsa Italiana oggi continua ad essere negativa. In ribasso già prima della presentazione dei conti, come si è evidenziato in questo articolo dedicato all’aggiornamento sull’andamento del titolo in borsa, Amplion continua ad essere una delle azioni peggiori sul Ftse Mib oggi. Mentre è in corso la scrittura del post, e quindi a pochi minuti dall’ufficializzazione dei risultati dell’esercizio 2018, la quotazione Amplifon segna un calo del 3,23 per cento a 16,77 euro. A segnare oggi un ribasso più forte di Amplifon è Campari che ha pubblicato i conti 2018 attorno alle 12 per poi venire subito colpita da un violento ribasso. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.