Bond Telecom Italia a 6 anni: caratteristiche e rendimento nuova emissione

Bond Telecom Italia a 6 anni: caratteristiche e rendimento nuova emissione

Leggero rialzo per le quotazioni Telecom Italia sul Ftse Mib oggi dopo il collocamento del bond TIM a sei anni

CONDIVIDI

Rialzo dello 0,3 per cento a quota 0,5365 euro per le azioni Telecom Italia su Borsa Italiana oggi. La progressione è allineata a quella del Ftse Mib che, in attesa delle decisioni di politica monetaria della BCE, registra un rialzo di appena lo 0,2 per cento. La reazione delle azioni Telecom Italia al collocamento del bond TIM a sei anni annunciato ieri sera, è quindi positiva. TIM ha emesso nuove obbligazioni a tasso fisso per un ammontare complessivo pari a un miliardo di euro. Il nuovo bond TIM è stato destinato a soli investitori istituzionali. La società delle telecomunicazioni ha precisato che il rendimento effettivo a scadenza del prestito obbligazionario è pari a 2,875 per cento. Tale valore percentuale corrisponde ad un rendimento di 274,9 punti base sopra il tasso di riferimento mid swap. La stessa Telecom Italia ha anche precisato che il rendimento dell’emissione è stato inferiore al costo medio del debito del gruppo TIM che, stando ai dati di fine dicembre 2018, era pari a circa il 4,4 per cento. La nuova emissione Telecom Italia si inserisce nel processo di ottimizzazione e rifinanziamento del debito TIM in scadenza. I nuovi bond Telecom Italia a 6 anni, infatti, sono stati emessi nell’ambito del programma EMTN da 20 miliardi di euro. Infine, le nuove obbligazioni verranno quotate presso i listini della Borsa del Lussemburgo.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Un particolare molto significativo: il collocamento del nuovo bond Telecom Italia è avvenuto praticamente il giorno successivo alla decisione degli analisti di Fitch di declassare il rating sulla società italiana. Gli esperti hanno tagliato il rating sulle azioni Telecom Italia dal precedente BBB- a BB+. Insomma Telecom Italia non si è fatta impressionare dalla bocciatura rimediata dagli analisti di Fitch, anche perchè il taglio di rating era nell'aria, e ha anzi tirato dritto con l'emmissione di nuove obbligazioni che, come visto, hanno avuto un buon riscontro da parte di tanti investitori istituazionali che le hanno sottoscritte determinando il calo del rendimento. 

Il prezzo delle azioni Telecom Italia nel corso dell'ultimo mese ha segnato su Borsa Italiana un ribasso del 3,66 per cento. La performance su base annua, invece, è stata negativa per il 37 per cento. Ad impattare sull'andamento delle quotazioni è stato il braccio di ferro tra i due principali azionisti: i francesi d Vivendi e il fondo americano Elliott. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+