Bond Telecom Italia a 6 anni: caratteristiche e rendimento nuova emissione

Rialzo dello 0,3 per cento a quota 0,5365 euro per le azioni Telecom Italia su Borsa Italiana oggi. La progressione è allineata a quella del Ftse Mib che, in attesa delle decisioni di politica monetaria della BCE, registra un rialzo di appena lo 0,2 per cento. La reazione delle azioni Telecom Italia al collocamento del bond TIM a sei anni annunciato ieri sera, è quindi positiva. TIM ha emesso nuove obbligazioni a tasso fisso per un ammontare complessivo pari a un miliardo di euro. Il nuovo bond TIM è stato destinato a soli investitori istituzionali. La società delle telecomunicazioni ha precisato che il rendimento effettivo a scadenza del prestito obbligazionario è pari a 2,875 per cento. Tale valore percentuale corrisponde ad un rendimento di 274,9 punti base sopra il tasso di riferimento mid swap. La stessa Telecom Italia ha anche precisato che il rendimento dell’emissione è stato inferiore al costo medio del debito del gruppo TIM che, stando ai dati di fine dicembre 2018, era pari a circa il 4,4 per cento. La nuova emissione Telecom Italia si inserisce nel processo di ottimizzazione e rifinanziamento del debito TIM in scadenza. I nuovi bond Telecom Italia a 6 anni, infatti, sono stati emessi nell’ambito del programma EMTN da 20 miliardi di euro. Infine, le nuove obbligazioni verranno quotate presso i listini della Borsa del Lussemburgo.

Un particolare molto significativo: il collocamento del nuovo bond Telecom Italia è avvenuto praticamente il giorno successivo alla decisione degli analisti di Fitch di declassare il rating sulla società italiana. Gli esperti hanno tagliato il rating sulle azioni Telecom Italia dal precedente BBB- a BB+. Insomma Telecom Italia non si è fatta impressionare dalla bocciatura rimediata dagli analisti di Fitch, anche perchè il taglio di rating era nell’aria, e ha anzi tirato dritto con l’emmissione di nuove obbligazioni che, come visto, hanno avuto un buon riscontro da parte di tanti investitori istituazionali che le hanno sottoscritte determinando il calo del rendimento. 

Il prezzo delle azioni Telecom Italia nel corso dell’ultimo mese ha segnato su Borsa Italiana un ribasso del 3,66 per cento. La performance su base annua, invece, è stata negativa per il 37 per cento. Ad impattare sull’andamento delle quotazioni è stato il braccio di ferro tra i due principali azionisti: i francesi d Vivendi e il fondo americano Elliott. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.