Dividendo straordinario FCA 2019: rettificato prezzo azioni, precisazioni su tassazione applicata

Tra le società del Ftse Mib che oggi 20 maggio sono impegnate con lo stacco del dividendo 2019, relativo all’esercizio 2018, c’è anche Fiat Chrysler Automobiles. Per la precisione la cedola che FCA stacca oggi è quella straordinaria che è pari a 1,3 euro. Il dividendo straordinario di FCA si va ad aggiungere al dividendo ordinario pari a 0,63 euro che il Lingotto aveva staccato meno di un mese fa ossia il 23 aprile scorso. 

Per gli azionisti FCA, quindi, il 2019 è un anno particolarmente ricco poichè accanto alla cedola ordinaria c’è anche una remunerazione straordianaria che è il risultato della cessione di Magneti Marelli. Il dividendo straordinario di FCA in stacco oggi 20 maggio è una ottima occasione di profitto non solo, come è logico, per gli azionisti del Lingotto ma anche per coloro i quali sono soliti investire attraverso il CFD Trading.

Apri un conto demo trading Gratuito per tradare azioni FCA – Clicca Qui >>

Lo scorso venerdì dopo la chiusura della contrattazioni, quindi con Borsa Italiana chiusa, FCA aveva comunicato il prezzo delle azioni rettificato per effetto dello stacco del dividendo straordinario 2019. A tal riguardo il Lingotto aveva specificato i nuovi prezzi delle azioni FCA sui quali è stato applicato un fattore di rettifica di 0,90275284. 

Alla luce dell’applicazione di questo fattore, il prezzo di chiusura delle azioni FCA di venerdì 17 maggio, pari a 13,368 euro, era stato rettificato a 12,068 euro. La quotazione Fiat Chrysler Automobiles oggi registra un rialzo dello 0,93 per cento a quota 12,18 euro per effetto proprio dell’applicazione del fattore di rettifica. 

Nel corso dell’ultimo mese il prezzo delle azioni FCA ha subito un deprezzamento dell’8 per cento mentre la performance del titolo su base annua evidenzia un calo del 27 per cento.

Il dividendo straordianario FCA in stacco oggi (assieme alla cedola ordinaria di altre 20 società del Ftse Mib come è possibile vedere a questo articolo) sarà poi pagato il prossimo 30 maggio. 

Tassazione dividendo straordinario FCA 2019

Sul dividendo straordinario FCA 2019 si pagano le tasse? si applica una tassazione? A dare una risposta a questo interrogativo è stato lo stesso Lingotto che ha precisato che chi è azionista residente in Italia ed ha comprato azioni FCA su Borsa Italiana (e non quindi sul listino della borsa di Wall Street) sarà tenuto al pagamento di una tassazione su cui insiste un’aliquota del 26 per cento. Concretamente però il detentore di azioni Fiat Chrysler non dovrà far nulla in quanto l’aliquota sarà pagata dall’intermediario che gestisce il dossier titoli.

C’è poi un aspetto significativo: i residenti sul territorio olandese e ovviamente azionisti FCA si vedranno applicare sullo stesso dividendo una tassazione ad una aliquota che è pari solo al 15 per cento.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.