Ftse Mib oggi crede a governo istituzionale: Ferrari, Amplifon e Poste Italiane migliori azioni

Il Ftse Mib prova a lasciarsi alle spalle il venerdì nero e cerca un rimbalzo che, per ora, è comunque molto limitato. Con queste poche parole si può sintetizzare quella che è fin qui la cronaca della seduta di Borsa Italiana oggi 12 agosto.

Mentre è in corso la scrittura del post, il Ftse Mib registra una progressione dello 0,61 per cento a quota 20465 punti. A sostenere il tentativo di rimbalzo del principale indice azionario di Borsa Italiana è l’andamento dello spread Btp Bund che, dopo i picchi di venerdì, oggi si muove in area 230 punti base. A sua volta il calo del differenziale di rendimento potrebbe essere sostenuto dalla decisione degli analisti internazionali di Fitch di confermare il rating sull’Italia pur ribadendo l’outlook a negativo nonchè dalle indiscrezioni di stampa su un possibile governo istituzionale che allonerebbe l’ipotesi di nuove elezioni già ad ottobre. 

Gli esperti di Fitch nella loro nota hanno semplicemente ribadito quanto già espresso in precedenza non facendo alcun riferimento alla crisi di governo in atto. Per Fitch, quindi, il debito pubblico italiano alto, la forte incertezza politica e l’assenza di crescita continuano ad essere i punti deboli che condizionano il futuro del Bel Paese. Gli analisti internazionali avevano evidenziato le stesse criticità nel report precedente e quindi, sotto questo punto di vista, nulla di nuovo è stato aggiunto. Fitch comunque avrebbe potuto anche tagliare a a seguito della crisi di governo ma non lo ha fatto dando in questo modo una speranza agli investitori per scommettere su un recupero della borsa. Gli stessi investitori oggi vedono meno possibile il rischio voto e analizzano le varie ipotesi di governo istituzionale che sono sul tavolo della politica. 

In questo contesto le azioni migliori sul Ftse Mib oggi non sono ovviamente quelle del settore bancario che, venerdì, erano state vittime di un sell off molto forte. Ad occupare i primi posti nella classifica dei titoli migliori ci sono tutta una serie di titoli che, per loro natura, risentono poco dell’allargamento dello spread (a proposito giusto questa mattina abbiamo parlato delle azioni di Borsa Italiana meno esposte allo spread). 

Le azioni migliori sul Ftse Mib ad inizio settimana sono Amplifon, in rialzo del 2,17 per cento a quota 22,58 euro, Buzzi Unicem in progressione del 2,08 per cento 18,67 euro, Poste Italiane a +1,45 per cento a 9,12 euro per azione e Ferrari in rialzo dell’1,45 per cento a 145 euro per azione. In controtendenza le azioni Atlantia che, dopo il rally di venerdì, ora sono al centro di prese di beneficio (titolo sotto ai 24 euro per azione questa mattina). 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.