Azioni Piovan crollano a picco: vendere dopo semestrale disastrosa

Pioggia di vendite sulle azioni Piovan su Borsa Italiana oggi 10 settembre. Il titolo è tra i peggiori del segmento Star con un rosso che non ha tardato molto ad andare a doppia cifra. La corsa a vendere azioni Piovan è scattata subito fin dall’apertura delle contrattazioni. Mentre è in corso la redazione del post, la quotazione Piovan segna un ribasso del 19,95 per cento a quota 4,975 euro. Nel corso della mattinata i prezzi sono scesi anche sotto questo livello fino a raggiungere un minimo intraday a quota 4,875 euro. Dal punto di vista analitico il sell-off che si è abbattuto sul titolo ha portato il valore delle azioni sotto i 5 euro (5,1 euro il prezzo di apertura).

Per ritrovare le azioni Piovan su prezzi così bassi è praticamente inutile anche andare molto a ritroso nel tempo analizzando il grafico storico. Del resto nel 2018 le quotazioni Piovai si muovevano in area 8,85 euro prima di una lenta erosione del valore. Il crollo della quotazione Piovan oggi contribuisce ad allargare ulteriormente il passivo su base mensile e semestrale. Nel corso degli ultimi 30 giorni, infatti, il valore delle azioni Piovan si è contratto del 21 per cento. Performance fortemente negativa anche su base semestrale con un ribasso del 31 per cento. Viceversa il prezzo delle azioni Piovan su base annua, dopo il crollo di oggi, resta praticamente invariato (ovviamente il sell-off ha portato alla cancellazione del rialzo presente fino alla scorsa Ottava).

Ma perchè le azioni Piovan oggi crollano? La risposta è semplice. La raffica di vendite che sta affondando il titolo è da mettere in relazione con la delusione del mercato per i conti del primo semestre 2019 che sono stati pubblicati ieri sera. Piovan, infatti, figurava nell’elenco delle società che avrebbero pubblicato questa settimana i conti del primo semestre (in questo articolo il calendario settimanale semestrali per il periodo compreso tra il 9 e il 13 settembre). 

Piovan ha archiviato il primo semestre 2019 con ricavi pari a 116,44 milioni di euro, in ribasso del 5,7 per cento rispetto ai 123,5 milioni registrati nello stesso periodo dell’anno precedente e un margine operativo lordo (MOL) che è praticamente crollato dai 19,79 milioni di euro emersi alla fine del primo semestre 2018 a 14,85 milioni di euro. Variazione negativa anche per l’utile netto di Piovan che, con esclusione della quota di terzi, è sceso da 12,33 milioni di euro a 8,46 milioni di euro. 

Ricavi, MOL e utile netto di Piovan alla fine del primo semestre hanno deluso gli investitori e da qui le forti vendite che, nel corso della mattinata, hanno anche portato la azioni Piovan in asta di volatilità per eccesso di ribasso. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.