Dividendo TIM 2020 (azioni ordinarie e risparmio) e conti 2019 scatenano rally del titolo

Azioni Telecom Italia tra le protagoniste di Borsa Italiana oggi. Il titolo dell’ex monopolista, in grande spolvero fin dall’avvio degli scambi, registra, mentre è in corso la redazione del post, un balzo del 5,42 per cento facendo nettamente meglio di un Ftse Mib che invece sta mettendo a segno una progressione del 2,3 per cento. 

Grazie al forte balzo in avanti di oggi, TIM si impone come uno dei migliori titoli del paniere di riferimento posizionandosi alle spalle di UBI Banca, maglia rosa provvisoria grazie ad un balzo del 5,8 per cento. 

Prima di esaminare i motivi alla base del rally di TIM sul Ftse Mib oggi, ti ricordo che, se sei interessato soprattutto alla speculazione, più che comprare azioni ti conviene investire attraverso i CFD. 

Ad esempio puoi usare il broker eToro (clicca qui per leggere la recensione) e avrai la possibilità di fare pratica con un conto demo. In più eToro ti permette di fare trading sulle azioni senza commissioni

Puoi attivare la demo eToro direttamente dal link sottostante.

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Telecom Italia dividendo 2020 azioni ordinarie e risparmio

La corsa a comprare azioni Telecom Italia è da mettere in relazione con i conti 2019 e con le delibere sul dividendo 2020 presentate dalla società. 

Per capire quanto possa durare il rally di TIM, quindi, diventa necessario analizzare i vari parametro del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019. Come sempra partiamo dalla cedola essendo le remunerazione uno dei fattori che maggiormente interessano azionisti e investitori. 

Il comsiglio di amministrazione di Telecom Italia ha deciso di proporre all’assemble degli azionisti la distribuzione di un dividendo TIM 2020, relativo all’esercizio 2019, pari a 0,01 euro per le azioni ordinarie e 0,0275 euro per le azioni di risparmio Telecom Italia. 

La data di stacco del dividendo Telecom Italia 2020 è stata fissata per il 22 giugno con pagamento a partire dal 24 giugno. 

Telecom Italia conti 2019

Telecom Italia ha chiuso l’esercizio 2019 con ricavi pari a 17,97 miliardi di euro in ribasso del 5,1 per cento rispetto ai 18,94 miliardi messi a segno nel 2018. Variazione positiva per il margine operativo lordo confrontabile che è salito da 7,4 miliardi a 7,49 miliardi di euro facendo registrare una progressione dell’1,2 per cento. Al balzo del MOL confrontabile è corrisposto un miglioramento della marginalità che è salita dal 39,1 per cento al 41,7 per cento. 

Scendendo nel conto economico, l’utile netto del 2019 attribuibile ai soci è stato pari a 916 milioni di euro mentre il dato comparabile si è attestato a 1,2 miliardi, risultando comunque in peggioramento rispetto agli 1,4 miliardi di un anno fa. 

Per quello che riguarda il debito, alla fine del 2019 l’indebitamento finanziario netto rettificato di TIM era pari a 23,84 miliardi di euro, in ribasso rispetto ai 25,27 miliardi di inizio anno. L’indebitamento finanziario netto contabile al 31 dicembre 2019 si è invece attestato a 28,25 miliardi di euro. Proprio il taglio del livello di indebitamento ha permesso a Telecom Italia di tornare a distribuire un dividendo non solo per le azioni di risparmio ma anche per le ordinarie. 

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading