Banco BPM: inversione prezzi quasi impossibile con questi livelli tecnici

Il FtseMib ha ritrovato il segno positivo nella giornata di mercoledì grazie alla spinta fornita dai titoli del settore bancario.

Gli acquisti maggiori sono arrivati su Banco BPM con un rialzo di oltre il +7%; seguono UBI con +6,08%, Fineco +4.51% e Intesa Sanpaolo +4,12%. Più distaccata resta Unicredit che registra +2,72%.

La banca nata dalla fusione del Banco Popolare con la Popolare di Milano, ha reagito dopo i nuovi minimi storici registrati nella giornata di martedì a 1.212 euro.

Le contrattazioni di ieri si sono chiuse a 1.323, dopo aver raggiunto un massimo intraday a 1.336 euro.

Le vendite succedute alla crisi legata al coronavirus, hanno deteriorato inesorabilmente la struttura tecnica del titolo; su base mensile Banco BPM segna un -33%, mentre su base settimanale si registra un -12%.

Il mercato e in particolar modo il settore bancario attende con ansia la riunione della BCE prevista per questo pomeriggio, che con molta probabilità apporterà misure per fornire liquidità al sistema finanziario, al fine di supportare l’economia messa in forte crisi dal Coronavirus.

Come già accaduto nei giorni precedenti negli USA, si va verso un taglio dei tassi ma non è da escludere anche un incremento degli acquisti del Qe.

Il quadro tecnico su Banco BPM segnala al momento forte debolezza ed è difficile immaginare un’inversione nel breve termine, anche se la BCE deciderà di sostenere l’economia.

Nello scenario attuale, prima di effettuare nuovi acquisti sarà quindi necessario attendere una prova di forza consistente, ovvero il recupero, confermato in chiusura, della resistenza posizionata a quota 1.760 euro.

Nella giornata odierna il mercato ha aperto in forte gap-down e al momento della scrittura le azioni di Banco BPM registrano un calo del -7%, scambiando a 1.230 euro.

Al di sotto dei livelli attuali il prossimo supporto di breve è posizionato a 1.20 euro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.