Azioni Saipem e semestrale: titolo crolla a picco dopo conti primo semestre 2020

Reazione rabbiosa degli investitori sul titolo Saipem dopo la pubblicazione dei conti del primo semestre 2020 della società engineering. Sotto pressione fin dal momento dell’apertura delle contrattazioni, il prezzo delle azioni Saipem è addirittura crollato sotto i 2 euro. Mentre è in corso la redazione del post, il titolo Saipem segna un ribasso di quasi il 9 per cento contro un Ftse Mib in calo dello 0,4 per cento.

Come si può vedere dal grafico in basso, per Saipem oggi 29 luglio è una giornata disastrosa.

Riflettori puntati sul titolo Saipem che oggi 29 luglio potrebbe registrare variazioni di prezzo anche significative in scia alla pubblicazione dei conti del primo semestre 2020. Per capire come posizionarsi sulla quotata del settore engineering in vista dell’apertura delle contrattazioni a Piazza Affari, è necessario analizzare, nel dettaglio, i singoli parametri della semestrale Saipem e confrontare i risultati definitivi con quelle che erano le attese della vigilia. 

Ricordo che la semestrale Saipem rappresenta un’occasione di trading non solo per chi opera in modo tradizionale (ossia con l’acquisto e la vendita del titolo) ma anche per chi preferisce investire con il CFD Trading. A tal proposito suggerisco di aprire un conto demo gratuito per imparare a fare trading attraverso i Contratti per Differenza senza correre il rischio di perdere soldi veri. Ad esempio ricordo che il broker eToro (clicca qui per leggere la recensione) offre la demo gratuita e non prevede commissioni nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Semestrale Saipem: come è andato il primo semestre 2020?

Nel corso del primo semestre 2020 Saipem ha dovuto fare i conti con l’emergenza coronavirus, il conseguente lockdown e il crollo del prezzo del petrolio. Questi tre elementi hanno impattato tantissimo sui conti al 30 giugno 2020. 

Venendo alle singole voci, Saipem ha chiuso il primo semestre 2020 con ricavi pari a 3,68 miliardi di euro, in ribasso di ben il 18,7 per cento rispetto ai 4,52 miliardi messi a segno un anno fa. A spiccare nella semestrale Saipem è stata anche la vistosa perdita netta di 885 milioni di euro che si confronta con l’utile di 14 milioni che era stato contabilizzato nel primo semestre del 2019. La società ha messo in evidenza che la perdita è stata il risultato di svalutazioni di immobilizzazioni materiali riconducibili alla divisione drilling offshore per 590 milioni di euro.

Forte ribasso anche per il Margine Operativo Lordo della società che al 30 giugno 2020 era pari a circa 355 milioni di euro, in ribasso di ben il 41,4 per cento rispetto ai 606 milioni di euro messi a segno nel primo semestre di un anno fa. 

Per quello che riguarda gli ordini, al 30 giugno 2020 il portafoglio ordini della società engineering era pari a 22,25 miliardi di euro, di cui 3,31 miliardi di euro riferiti al 2020. 

Per finire, sempre alla data del 30 giugno, l’indebitamento finanziario netto di Saipem era pari a 1,36 miliardi di euro contro gli 1,08 miliardi di inizio anno.

Tutte queste variazioni negative sono da tenere in debita considerazione per capire come posizionarsi sul titolo Saipem. A tal proposito ricordo, ancora una volta, che se l’obiettivo è approfittare della trimestrale per fare speculazione, allora lo strumento ideale di investimento è il CFD Trading. Ad esempio puoi scegliere un broker autorizzato come IG (qui la recensione di Borsa Inside) che ti offre 30.000 euro per fare pratica con la comoda demo gratuita. 

>>> Demo IG gratis: subito per te €30.000 virtuali per testare la piattaforma

Nell’ambito dell’approvazione dei conti del primo semestre 2020, il consiglio di amministrazione di Saipem ha anche specificato che nei mesi prossimi proseguiranno le iniziative di efficienza che sono state avviate in scia all’emergenza coronavirus, sulla struttura dei costi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.