Azioni Azimut in buono spolvero, ecco perché e se conviene comprare oggi

In una giornata in cui la Borsa di Milano non sembra riuscire a brillare, le azioni Azimut Holding riescono comunque a fare un bel balzo in avanti, salendo del 3,21% a 16,42 euro.

La buona spinta verso l’alto del prezzo delle azioni Azimut sembra essere figlia del comunicato stampa diramato, con il quale il gruppo annuncia che nel mese di settembre la raccolta netta è stata positiva per 581 milioni di euro, raggiungendo quota 3,6 miliardi di euro da inizio anno.

Il dato della raccolta ha evidentemente beneficiato del consolidamento delle attività di Genesis Investment Advisors, la seconda società di distribuzione degli Stati Uniti, specializzata in consulenza finanziaria. Al netto del consolidamento delle masse di Genesis, il gruppo avrebbe comunque conseguito nel mese di settembre una raccolta netta positiva per 250 milioni di euro. Complessivamente, il totale delle masse del risparmio amministrato a fine settembre sale a 57,3 miliardi di euro, di cui 44,2 miliardi di euro sul gestito.

Particolarmente soddisfatto Pietro Giuliani, Presidente del gruppo, che nella nota ha commentato che “la raccolta netta nel mese di settembre conferma il trend positivo visto da inizio anno, soprattutto sulla componente gestita e nel segmento dei private markets che rappresenta circa 1/3 della raccolta complessiva da inizio anno. Con il mese di settembre chiudiamo il terzo trimestre con una raccolta netta totale da inizio anno di oltre 3,6 miliardi di euro, sostanzialmente in linea con lo stesso periodo del 2019. Questo risultato, ottenuto in un contesto macro ancora molto complesso, dimostra ancora una volta la validità del nostro modello di business integrato e diversificato”.

Ma conviene comprare oggi azioni Azimut? Evidentemente, la notizia è già stata del buon andamento della raccolta di Azimut è già stata abbondantemente prezzata e, dunque, non si può certamente fare affidamento su tale pregresso per poter elaborare nuove strategie di trading di Azimut.

È anche vero che diversi analisti hanno recentemente aggiornato interessanti valutazioni e target price sul titolo della compagnia, che potrebbe dunque farsi apprezzare in un’ottica di diversificazione di portafoglio.

>>>Impara a fare trading con i CFD su Azioni: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Azimut Holding

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.