Borsainside.com
etoro

Dividendo Unicredit 2021: previsioni analisti e rendimento atteso

Dividendo Unicredit 2021: previsioni analisti e rendimento atteso
© Shutterstock

Consensus degli analisti sui conti 2020 di Unicredit e sulle stime per il 2021. Ammontare del dividendo Unicredit 2021 in primo piano

Si avvicina il giorno della pubblicazione dei conti relativi all'esercizio 2020 di Unicredit che, come sempre, conterranno anche le indicazioni sull'ammontare del dividendo 2021 che sarà proposto all'assemblea degli azionisti per la ratifica finale. 

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

I risultati al 31 dicembre 2020 di Unicredit verranno approvati dal consiglio di amministrazione della banca programmaato per il 10 febbraio e saranno poi pubblicati giorno 11 febbraio prima dell'apertura di Borsa Italiana. Stesse tempistiche per quello che riguarda il dividendo 2021

In attesa di conoscere quali saranno i risultati di Unicredit al termine dell'esercizio 2020, è già possibile farsi un'idea analizzando le stime del consensus. Di cosa si tratta? In soldoni tali stime non sono altro che previsioni sui conti 2020 elaborate non da una analista ma ben 23 broker italiani e internazionali e quindi pubblicate sul sito di Unicredit. Il fatto che le previsioni su conti 2020 e dividendo 2021 provengano da ben 23 analisti diversi rende il dato molto attendibile trattandosi di una media tra i diversi 23 giudizi. 

Ciò significa che le indicazioni contenute nel consensus possono essere tenute in considerazione per capire se conviene comprare azioni prima della pubblicazione dei conti. Tra l'altro le previsioni sono preziose anche per chi preferisce investire in azioni Unicredit attraverso i CFD. A tal riguardo ricordo che scegliendo il broker eToro non solo avrai la demo gratuita ma non dovrai neppure pagare commissioni nel trading sulle azioni

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Iniziamo ad analizzare cosa prevede il consensus 2020 su Unicredit partendo da quello che è l'argomento in assoluto più interessante tra gli investitori ossia all'ammontare del dividendo 2021. 

Dividendo Unicredit 2021 ci sarà?

Il 2020 è stato un anno molto complesso per le banche con gli azionisti che, a causa del blocco deciso dalla BCE, hanno dovuto fare i conti con l'assenza del dividendo. Logico quindi che in tanti si chiedano se ci sarà o no il dividendo Unicredit 2021 relativo all'esercizio 2020. Teoricamente la cedola è prevista ma non va dimenticato che sui dividendi delle banche vige sempre la raccomandazione BCE di usare estrema prudenza nelle distribuzione delle cedole agli azionisti e nelle azioni di riacquisto di azioni proprie buy-back. 

Premesso questo, gli analisti hanno rivisto al rialzo le previsioni sul dividendo Unicredit 2021. La stima aggiornata è per lo stacco di una cedola pari 0,16 euro per azione. Come detto in precedenza, tale valore è rappresentantivo della media tra le 23 previsioni degli analisti in materia di dividendo possibile. La stima più bassa fa riferimento ad un dividendo pari a 0,05 euro mentre quella più alta a una cedola pari a 0,74 euro. 

La forbiche tra estremo alto e estremo basso è quindi enorme. Proprio questa enorme eterogeneità offre molti margini per investire in azioni Unicredit scegliendo uno strumento derivato come i CFD. A tal riguardo ricordo che per imparare ad operare è possibile usare la demo gratuita che broker autorizzati come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione) mettono a disposizione. 

Demo gratis Plus500 per fare trading sulle azioni con i CFD>>>clicca qui

Considerando le previsioni sull'ammontare del dividendo Unicredit 2021 (ovviamente riferito alla media) e il prezzo attuale delle azioni Unicredit, il rendimento atteso (dividend yield) sarebbe in area 2 per cento. 

Conti Unicredit 2020 previsioni 

Oltre alle indicazioni sul dividendo, il consensus tra i 23 broker nazionali e internazionali ha anche fornito le stime sui risultati della banca al 31 dicembre 2021. 

Stando alle previsioni Unicredit dovrebbe chiudere l'anno con una perdita netta pari a 2,33 miliardi di euro. Si tratta di una previsione peggiore rispetto alla precedente stima che faceva riferimento a una perdita pari a 1,91 miliardi di euro (dato comunicato in autunno). Di conseguenza il risultato per azione dovrebbe essere nagativo per 0,07 euro per azione. Tra le 23 stime, quella più bassa (la peggiore) vedere il risultato per azione di Unicredit a -1,36 euro mentre quella migliore lo vede a 0,53 euro.

In peggioramento anche le previsioni sul margine di intermediazione che dovrebbe scendere dai 18,84 miliardi del 2019 a 17,19 miliardi di euro contro i 17,26 miliardi che erano stati indicati nelle precedente stima.

Per finire, le previsioni vedono il risultato di gestione netto della banca a quota 2,08 miliardi a seguito di avvenute svalutazioni su crediti per 5,21 miliardi di euro.

Come si può vedere da queste stime, l'impatto della pandemia di covid19 sui risultati Unicredit c'è va tenuto in debita considerazione prima di investire sul titolo (sotto la demo eToro ufficiale)

Outlook 2021 Unicredit previsioni

Accanto a conti al 31 dicembre 2020 e al dividendo (su cui c'è sempre l'incognita BCE) le previsioni del consensus hanno riguardato anche l'esercizio in corso (outlook 2021).

Stando alle previsioni, Unicredit dovrebbe registrare nel 2021 un utile netto pari a circa 2,12 miliardi di euro, vale a dire un utile per azione pari a 0,9 euro. La previsione minima tra le 23 stime del consensus è per un utile per azione pari a 0,29 euro mentre quella massima vede l'utile per azione a 1,34 euro. Sempre i base alle stime, il margine di intermediazione dovrebbe attestarsi in area 17,45 miliardi di euro. Non mancano poi le previsioni sull'ammontare del dividendo 2022 (relativo all'esercizio 2021) che, stando alle attese, dovrebbe essere pari a 0,36 euro per azione. 

Anche l'outlook 2021 è un elemento da considerare prima di aprire posizioni sul titolo Unicredit (qui il sito ufficiale eToro).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS