Perchè comprare azioni Nexi oggi conviene? Le ragioni del rally in borsa

Tra i titoli migliori nelle ultime sedute di Borsa Italiana, spicca Nexi. La società dei pagementi elettronici è da ieri in grande spolvero e anche oggi sembra essere nel mirino degli investitori. Mentre è in corso la scrittura del post, le azioni Nexi scambiano a 15,64 euro. Per avere un’idea del balzo registrato nelle ultime giornate, è sufficiente tenere in considerazione che martedì il titolo scambiava a 14,75 euro (valore alla chiusura).

Insomma tra ieri e oggi, il prezzo delle azioni Nexi è aumentato di quasi 1 euro e questo ha ovviamente generato un profitto per tutti quegli investitori che avevano aperto una posizione rialzista sul titolo

La corsa a comprare azioni Nexi è evidente dal grafico in basso. 

Plus500 Trading CTA

Dinanzi ad una simile accelerazione è spontaneo chiedersi se ci siano ragioni alla base di una visibilità così forte. Considerando l’andamento molto prudente nel Ftse Mib, è logico pensare che ci siano motivi domestici a supporto del rally della quotata dei pagamenti elettronici. 

Secondo alcuni analisti a determinare l’impennata del valore del titolo potrebbero essere state le novità sul cashback. La decisione del Senato di bocciare il rimborso del 10 per cento degli acquisti effettuati con carte (provvedimento adotatto dal governo Conte per favorire la lotta all’evasione fiscale) potrebbe aver fatto tirare un sospiro di sollievo agli azionisti Nexi. Se il cashback resta, l’utilizzo delle carte continuerà ad essere più alto rispetto alla media tradizionale dell’Italia (molto bassa) e questo rappresenta un elemento positivo per Nexi. 

Prima di scendere nel dettaglio della decisione del Senato, ricordiamo che sfruttare il rally di Nexi non è per forza necessario comprare azioni in senso letterale e quindi diventare azionista della società. Se sei interessato solo alla speculazione, allora la soluzione più semplice è investire attraverso i CFD. Un broker che consigliamo sempre quando di parla di Contratti per Differenza è eToro. Il motivo della nostra preferenza è semplice: eToro non solo offre la demo gratuita ma non prevede neppure commissioni nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20broker

Senato boccia stop cashback: cosa significa per Nexi

A chiedere lo stop al cashback e la destinazione delle risorse che finanziamento questo provvedimento ad altri ambiti era stato il gruppo di Fratelli d’Italia che aveva presentato al Senato una mozione proprio su questo tema. La mozione, a cui inizialmente avevano aderito anche Lega e Forza Italia, non è passata a causa dei numerosi voti contrari.

Ricordiamo il precedente Governo Conte aveva stanziato per il cashback 4,75 miliardi di euro per il periodo compreso tra il 2021 e il 2022. Con la mozione, Fratelli d’Italia richiedeva la destinazione delle somme alle imprese colpite dal Covid ma Lega e Forza Italia, pur daccordo con il partito della Meloni, alla fine si sono defilate e hanno preferito astenersi in sede di voto. Risultato è stata la bocciatura della mozione di Fratelli d’Italia. 

Cosa potrebbe succedere adesso? E’ possibile che Lega e Forza Italia abbiano preferito l’astensione per non mettere a rischio la tenuta della maggioranza. Questo però non significa che Salvini e Berlusconi siano intenzionati a cambiare idea. Molto probabile è che Lega e Forza Italia chiedano dei cambiamenti alla normativa sul cashback che, a questo punto, il governo potrebbe prendere in seria considerazione. 

Conviene comprare azioni Nexi dopo conferma cashback?

Come dimostra l’andamento in borsa del titolo, comprare azioni Nexi sfruttando la decisione del Senato di bocciare la mozione sospensiva di Fratelli d’Italia è un’idea da tenere in debita considerazione. La domanda vera quindi diventa: il rialzo di Nexi proseguirà anche nei prossimi giorni (al netto delle prese di profitto)? Il destino del cashback diventa in tal senso centrale.

Secondo gli analisti di Equita, a questo punto, lo scenario più probabile è che il cashback possa essere confermato ma riducendo le risorse disponibioli a copertura. Per la sim milanese, comunque, non ci dovrebbero essere impatti significativi per Nexi visto e considerato che per il 2021 l’impatto positivo atteso dal cashback sul fatturato della società non dovrebbe superare l’1 per cento. 

E per investire? Il CFD trading è il modo più semplice per speculare sul titolo. Ricordiamo che attivando un conto demo con il broker eToro avrai subito 100 mila euro virtuali per fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Nexi

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.