Buzzi Unicem crolla: effetto semestrale sul titolo

Giornata da dimenticare per Buzzi Unicem. La quotata del settore cementifero è avviata a chiudere la contrattazioni con un passivo molto pesante. Tutto ha avuto inizio con la pubblicazione dei conti semestrali avvenuta nel primo pomeriggio.

Non appena la semestrale Buzzi Unicem ha iniziato ad essere esaminata dagli investitori, il titilo ha iniziato subito a perdere valore. 

Plus500 Trading CTA

Quando manca circa un’ora alla chiusura delle contrattazioni, il prezzo delle azioni Buzzi Unicem registra un ribasso del 2,5 per cento a 21,78 euro, dopo aver raggiunto un minimo intraday a 21,54 euro. A causa del calo in atto nella seduta di oggi, la performance del titolo su base mensile è ora piatta mentre su base annua il titolo segna un apprezzamento del 17 per cento. 

Il calo in atto oggi non significa che sia necessario stare alla larga dal titolo. La flessione può essere infatti l’occasione per comprare a prezzi vantaggiosi (se si ritiene che sia possibile poi un successivo apprezzamento) oppure una situazione da sfruttare operando con lo short trading ossia speculando su un possibile ulteriore calo. In embrambi i casi è possibile usare i broker CFD per investire sul titolo. Tra i vari operatori consigliamo eToro (leggi qui la recensione completa) che ha il pregio di offrire la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi. 

Impara a fare trading sulle azioni con la piattaforma eToro>>>subito per te la demo gratuita da 100 mila euro virtuali 

miglior piattaforma cfd

Semestrale Buzzi Unicem: conti primo semestre 2021 

Buzzi Unicem ha chiuso il primo semestre 2021 con ricavi pari a 1,61 miliardi di euro, in rialzo del 5,8 per cento rispetto agli 1,52 miliardi messi a segno nei primi 6 mesi del 2021. A parità di tassi di cambio i ricavi di Buzzi Unicem avrebbero registrato un rialzo dell’11,1 per cento. Le vendite del gruppo nel primo semestre sono state pari a 14,83 milioni di tonnellate, il 10,9 per cento in più rispetto a un anno fa. Di conseguenza il margine operativo lordo MOL ha segnato un forte aumento passando da 313,91 milioni a 352,47 milioni di euro e evidenziando una progressione del 12,3 per cento. 

Scedendo nel conto economico, l’utile netto di Buzzi si è attestato a 209,62 milioni di euro, in ribasso del 3,2 per cento rispetto ai 216,52 milioni contabilizzati un anno fa. A pesare sono state le minori poste straordinarie. 

Per finire, al 30 giugno 2021 l’indebitamento netto della società era pari a 108,8 milioni di euro contro i 241,6 milioni di inizio anno. 

Tra i vari parametri semestrali, proprio il dato sull’utile netto potrebbe aver scatenato le vendite sul titolo. Ricordiamo che per sfruttare questa situazione si può operare attraverso il CFD trading. Scegliendo il broker eToro che abbiamo citato in precedenza è possibile fare trading sulle azioni senza commissioni

Per quello che riguarda l’intero esercizio 2021, il management di Buzzi Unicem punta ad ottenere un margine operativo lordo ricorrente ad un livello soddisfacente ma non superiore rispetto a quello ottenuto nel periodo precedente.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Buzzi Unicem

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.