Azioni Saipem sono outperform? Nuovi ordini possono spingere prezzi fino a 2,4 euro

Tra i titoli del Ftse Mib più in luce nella seduta di ieri c’è stata Saipem. La quotata del settore engineering, grazie all’andamento positivo della quotazione petrolio, ha chiuso la giornata a quota 2,06 euro, riportandosi, quindi, oltre il muro dei 2 euro che aveva ceduto la scorsa settimana (nell’ultima di Ottava Saipem aveva chiuso a quota 1,99 euro).

Il ritorno degli acquisti su Saipem è stato ispirato anche da una serie di notizie positive che hanno riacceso l’appeal sulla quotata. Proprio questo sarà l’argomento del presente post. Obiettivo dell’articolo è aiutare il lettore a capire se, alla luce dell’analisi fondamentale, c’è spazio per un apprezzamento di Saipem rispetto ai valori attuali. Nonostante il titolo abbia infatti messo in evidenza una dinamica positiva del 27 per cento su base annua, le valutazioni di Saipem sono lontanissime da quelle degli anni scorsi (a dicembre 2019 il valore del titolo era superiore ai 4 euro) e quindi è legittimo chiedersi se ci sia spazio per un rialzo ulteriore.

Una ipotesi simile, operativamente, potrebbe essere sfruttata investendo sul titolo attraverso i CFD. Senza bisogno di comprare azioni e quindi di diventare azionista in senso fisico, i Contratti per Differenza consentono di guadagnare sulle oscillazioni di prezzo. Oggi poi fare CFD Trading sulle azioni anche senza pagare commissioni: è questa la proposta commerciale di broker come ad esempio il famoso eToro (qui la recensione completa).

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni e la demo è sempre gratis>>>attivala la qui

0 commissioni%20broker

Nuovi ordini Saipem? Notizie positive dal Sud America

La società leader nel campo della ricerca di giacimenti petroliferi e nella realizzazione di trivellazioni, sembra navigare verso nuove e positive prospettive. Ci sono infatti importanti novità che riguardano il Guyana e il Suriname. Tutto parte dal colosso americano ExxonMobil che ha fatto una scoperta al largo delle coste della Guyana, nel blocco Stabroek. Exxon gestisce proprio questo blocco, della misura di 6,6 milioni di acri, all’interno di un consorzio che riunisce anche Hess Corp e la cinese Cnoocc.

Non sono stati diffusi particolari dettagli sulla dimensione della nuova riserva trovata, ma l’azienda è comunque ottimista. Aumenta così di valore la stima delle risorse recuperabili, che l’azienda aveva calcolato in più di 9 miliardi di barili tra gas e petrolio. A grandi linee, un’aspettativa reale prevede che dal blocco Stabroek arrivino circa 1 milione di barili quotidianamente, entro il prossimo 2027, attraverso 6 progetti abbreviati in FPSO.

Prima di allora partirà il progetto Payara, in calendario per il 2024; la dirigenza di Exxon ha fiducia nella rapida approvazione da parte del Governo della Guyana del piano di sviluppo del Consorzio.

Ma cosa centra tutto questo con Saipem? Secondo gli analisti di Mediobanca Securities, le scoperte di Exxon Mobil potrebbero avere effetti molti positivi sul gruppo italiano. Infatti, l’introduzione del quinto e sesto FPSO significano la possibilità, per Saipem stessa, di ottenere nuove commesse nell’offshore in acque profonde nell’area del Sud America.

Dopotutto, proprio a Saipem, erano stati già assegnati da ExxonMobil i tre sviluppi mobili in Guyana, per lavori che ammonterebbero a 2 miliardi di dollari. Ci potrebbero quindi essere buone possibilità per una crescita del portafoglio commesse di Saipem. Uno scenario da sfruttare per investire sul titolo oil utilizzando strumenti avanzati come ad esempio il Copy Trader eToro grazie al quale è possibile copiare dai traders più bravi

Copia le strategie dei traders più bravi>>>attiva gratis l’account demo eToro per imparare, clicca qui

CopyTrader

La scoperta in Suriname

Ma è tutta la costa atlantica del Sud America sta dando grandi soddisfazioni. Anche nel vicino Suriname, sempre in acque profonde, la stessa Exxon insieme alla compagnia petrolifera francese Total energies, ha hanno effettuato grandi scoperte in acque profonde.

Anche in quest’area, quindi, ci sarebbe la possibilità di realizzare altre piattaforme per l’estrazione di gas e petrolio. Se Saipem riuscisse ad accaparrarsi anche queste commesse, il titolo legato alla società non potrebbe che beneficiarne. Fino a che punto? 

Gli analisti di Mediobanca sembrerebbero avere fiducia sul titolo engineering e infatti hanno confermato il rating outperform con target price a 2,4 euro. La prospettiva tracciata dagli esperti di Piazzetta Cuccia è così riassumibile: il titolo Saipem, grazie anche alle nuove opportunità che ci potrebbero essere in Guyana e nel Suriname, può performare meglio rispetto al settore di riferimento.

I prezzi potrebbero crescere fino a 2,4 euro (questo l’obiettivo), ben 0,4 euro in più rispetto al valore attuale (il potenzieale di upside è quindi significativo). 

Dal punto di vista tecnico, secondo il trader indipendente Roberto Scudeletti, a partire dalle quotazioni attuali sarà possibile prospettare un nuovo significativo rialzo di Saipem solo al superamento di quota 2,04 euro. In tal caso, la nuova resistenza sarebbe da impostare prima a 2,25 euro e poi a 2,38 euro. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Saipem

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.