Dividendo Campari 2022 a 0,06 euro, conti 2021 in miglioramento. Titolo crolla in borsa

Azioni Campari sotto ai riflettori nella seduta di borsa di oggi 23 febbraio 2022. La quotata ha presentato i conti 2021 fornendo anche indicazioni sull’ammontare del dividendo 2022. Si tratta di due temi molto interessanti e capaci di condizionare l’andamento del titolo in borsa.

Per capire come investire sulle azioni Campari (al rialzo oppure al ribasso), è quindi fondamentale analizzare nel dettaglio le varie voci di bilancio. 

Plus500 Trading CTA

Come nostra consuetudine, iniziamo dalla decisioni in merito alla cedola. L’ammontare del dividendo Campari 2022, relativo all’esercizio 2021, è pari a 0,06 euro per azione. Si tratta di un importo maggiore rispetto a quello staccato lo scorso anno a valere sull’esercizio 2020. Il dividendo Campari 2021, infatti, fu pari a 0,055 euro per azione, il 9,1 per cento in meno rispetto a quello proposto oggi. Già fissate le date di stacco e pagamento della cedola.

Nel dettaglio la data di stacco del dividendo Campari 2022 sarà il 19 aprile 2022 mentre quella di pagamento il 21 aprile 2022. 

L’incremento della cedola può essere un elemento favorevole nell’ambito di strategie rialziste sul titolo. A proposito del trading online sulle azioni Campari, ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) è possibile operare senza pagare commissioni. eToro, inoltre, offre anche la demo gratuita per fare pratica senza rischi. 

Clicca qui per aprire un conto demo con eToro>>>zero commissioni nel trading sulle azioni

0 commissioni%20broker

Campari conti 2021: come è andata

Dopo aver analizzato le decisioni sull’ammontare della cedola, passiamo ora ai conti al 31 dicembre 2021. La quotata ha chiuso l’esercizio con ricavi netti pari a 2,17 miliardi di euro, in aumento del 22,6 per cento rispetto agli 1,77 miliardi messi a segno nel 2020.

La crescita organica delle vendite è stata pari al 22,6 per cento mentre l’effetto cambi ha impattato negativamente per l’1 per cento. Scedendo nel conto economico, il margine operativo lordo rettificato ha evidenziato una dinamica positiva da 399,9 milioni a 514,9 milioni di euro con una progressione del 28,8 per cento. Alla luce di questo dato, la marginalità è migliorata dal 22,6 per cento al 23,7 per cento. Campari ha chiuso il 2021 con un utile netto rettificato di 307,9 milioni di euro, in rialzo del 52,4 per cento rispetto ai 202,1 milioni messi a segno nell’anno precedente e un utile netto che si è attestato a 284,8 milioni di euro, evidenziando una progressione monstre del 51,6 per cento. 

Per quello che riguarda il debito, l’indebitamento netto della società al 31 dicembre 2021 era sceso a a 830,9 milioni di euro, ammontare che si raffronta con gli 1,1 miliardi di inizio anno. A consentire la flessione è stata la robusta generazione di cassa della società.

Come si può dedurre da questi numeri che abbiamo enunciato molto rapidamente, l’esercizio 2021 di Campari è stato molto positivo. In particolare i ricavi e la redditività hanno messo a segno un miglioramento molto ribusto. Anche nel quarto trimestre dell’anno è proseguito il trend positivo nonostante l’aggravamento della situazione pandemica. 

I conti 2021 di Campari sono un driver rilevante per chi vuole investire sul titolo. Fondamentale, per operare, è scegliere un broker affidabile. Un esempio è il citato eToro che, oltre ad offrire il conto demo gratuito da 100 mila euro per fare pratica senza rischi, consente anche di inziare ad investire con soldi vferi a partire da un deposito minimo di soli 50 euro. 

Impara a fare trading sulle azioni con la demo eToro>>>è gratis, clicca qui

Campari outlook 2022

Oltre ad aver approvato i conti 2021, il consiglio di amministrazione di Campari ha anche fornito delle indicazioni sull’esercizio 2022. Secondo il management la pressione sui costi si potrebbe intensificare nell’anno corrente determinando il rinvio dell’obiettivo di miglioramento della marginalità lorda e lasciando invariato il margine organico dell’EBIT sulle vendite.

La reazione in borsa

Nonostante i buoni conti 2021, proprio le indicazioni sull’esercizio in corso, portebbero essere alla base delle forti vendite che stanno affossando il titolo. In scia alla pubblicazione dei conti, Campari è infatti scivolata sul fondo del Ftse Mib con un ribasso monstre dell’8 per cento a 9,46 euro. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.