Prezzo petrolio inarrestabile: le azioni da comprare su Borsa Italiana

Il rally del prezzo del petrolio non conosce tregua. Dopo la volata dei giorni scorsi ad oltre 100 dollari al barile, nelle ultime ore è venuto giù anche il muro dei 110 dollari al barile. Mentre è in corso la redazione del post, sia il contratto sul WTI che quello sul Brent segnano rialzi monstre.

In particolare, il petrolio WTI avanza del 6,44 per cento a 110 dollari al barile mentre il contratto sul Brent registra una progressione del 6,61 per cento ad un passo dai 112 dollari al barile. A sostenere la nuova impennata del prezzo del greggio sono le ultime notizie sulla guerra in Ucraina nonchè gli aggiornamenti sulle sanzioni attuate dall’Europa contro finanza ed economia russa.

Plus500 Trading CTA

Come messo in evidenza da molti analisti già la scorsa settimana, in assenza di indicazioni incoraggianti dal fronte di guerra, non ci sono motivi per ipotizzare che il prezzo del petrolio possa invertire la rotta. Questa prospettiva lascia intendere che le previsioni di Goldman Sachs sulla quotazione petrolio a 120 dollari nel giro di pochi giorni potrebbero non solo essere presto raggiunte ma anche diventare antiquate. 

Una prospettiva che non lascia spazio a dubbi sulla strategia da adottare sull’asset petrolio. A tal proposito ricordiamo che per investire sul prezzo del petrolio non è ovviamente necessario comprare barili di greggio. Il modo più semplice e alla portata di tutti per operare è attraverso i Contratti per Differenza. Tra l’altro, e questo lo rammentiamo soprattutto ai traders che sono alle prime armi, ci sono broker come ad esempio eToro (leggi qui la recensione) che offrono la demo gratuita per fare pratica senza rischi. 

Impara a fare trading CFD sul petrolio con la demo gratuita eToro>>>prendila gratis da qui

inizia trading etoro

Quali azioni comprare con il petrolio in rally?

Il rialzo del prezzo del petrolio ha ovviamente effetti positivi sulle azioni che sono legate all’oil. Tutti i titoli petroliferi, in questi giorni, hanno segnato apprezzamenti significativi. Limitando l’attenzione alla sola Borsa Italiana, è impossibile non evidenziare il balzo in avanti che quotate come Tenaris, Eni e anche la disastrata Saipem hanno messo a segno negli ultimi giorni. 

Tenaris, tra l’altro, è in testa al paniere di riferimento nella seduta di oggi 2 marzo. La quotata nell’ultimo mese ha segnato una performance positiva del 5 per cento ma è stato a partire dalla scorsa settimana che il titolo si è letteralmente infiammato passando dai 10,80 euro di giovedì ai 12 euro attuali. 

Lo stesso discorso vale per Eni. Il Cane a Sei Zampe nel corso dell’ultimo mese ha segnato un balzo del 6,5 per cento. I prezzi sono passati dai 13,36 euro dello scorso giovedì ai 14,39 euro attuali. 

E per finire c’è anche Saipem. A causa delle vicessitudini societarie la performance su base mensile del titolo engineering resta negativa (-23 per cento), tuttavia, anche in questo caso, i prezzi si sono leggermente rialzi (un elemendo positivo se si considera che il Ftse Mib è crollato dal giorno dello scoppio della guerra in Russia).

Domanda inevitabile: c’è un modo per investire da una sola piattaforma sia sulle azioni legate al petrolio che sull’oil? La risposta è affermativa. Scegliendo il broker eToro è possibile fare trading da un solo account. In più eToro mette anche a disposizione la demo gratuita di prova. 

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>è gratis e dà diritto a 100 mila euro virtuali

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.