Comprare azioni Unicredit sui conti trimestrali? Focus: ricavi e utili a livelli record

Comprare azioni Unicredit sui conti trimestrali? Focus: ricavi e utili a livelli record
© Shutterstock

Trimestrale molto robusta per Unicredit: utile, ricavi e costi raggiungono risultati record (ma solo se non si considera l'impatto del business in Russia)

La trimestrale Unicredit, priva dell'impatto della Russia, sarebbe destinata a finire negli annali. E' questa la prima considerazione che può essere fatta analizzando, nell'insieme, i conti del primo trimestre 2022 della banca di Piazza Gae Aulenti. Unicredit ha infatti chiuso i primi 2 mesi del nuovo esercizio con un balzo di ricavi, utile e costi se si esclude il peso della Russia.

Questo rally dei principali parametri potrebbe subito determinare una corsa a comprare azioni Unicredit fin da primo minuto di contrattazioni. Una situazione che può essere sfruttata facendo trading con il broker eToro (qui il sito ufficiale) che ha il grande vantaggio di non prevedere commissioni nel trading sulle azioni. Inoltre eToro è anche accessibile a tutti poichè, per iniziare, prevede un deposito minimo gratuito di appena 50 euro (tra i più bassi del settore). 

Premesso ciò, analizziamo dettagliatamente come è andato il primo trimestre 2022 di Unicredit. Come già detto la banca ha chiuso il trimestre con risultati record per quanto concerne utile, costi e ricavi ma solo se non si tiene conto dell'impatto della Russia. Più nel dettaglio, l'utile di Unicredit al 31 marzo 2022 era pari a 1,2 miliardi di euro, dato che ha contribuito alla formazione di una solida generazione organica di capitale pari a 44 punti base. Molto bene anche i ricavi netti che si sono attestati a quota 4,7 miliardi, evidenziando una progressione del 7,9 per cento su base annua. Per finire, il rapporto costi/ricavi di Unicredit si è attestato al 47,8 per cento. 

Tendendo conto dell'esposizione in Russia, l'utile di Unicredit sarebbe stato pari a 247 milioni, in calo del 62,4 per cento rispetto al trimestre precedente e del 70,2 per cento nel confronto su base annua. 

Per quello che riguarda il lato patrimoniale, alla fine del primo trimestre 2022 il CET1 ratio della banca era pari al 14 per cento, al di sopra del target 2022-2024 pari al range 12,5/13 per cento. Il management di Piazza Gae Aulenti ha precisato che il CET1 ratio ha già assorbito, nei primi tre mesi dell'anno, i 92 punti base di impatto sul capitale che sono connessi all'esposizione in Russia. 

Tali dati non devono stupire visto che, nel primo trimestre 2022, Piazza Gae Aulenti ha contabilizzato, prudenzialmente, rettifiche su crediti per 1,3 miliardi di euro, quasi interamente verso la Russia. 

Tutti i parametri che abbiamo fin qui citato possono essere sfruttati per fare trading sulle azioni Unicredit. Per operare consigliamo di usare strumenti avanzati come ad esempio il Copy Trading eToro grazie al quale è possibile copiare le strategie dei traders più bravi. Tale funzionalità può essere utilizzata anche da chi è alle prime armi visto che eToro mette sempre a disposizione la demo gratuita per fare pratica senza corere il rischio di perdere soldi veri. 

Copia i traders migliori sull'azionario con il Copy Trading eToro>>>la demo è gratuita

Oltre ad aver fornito i conti del primo trimestre 2022, il consiglio di amministrazione di Unicredit ha anche messo nero su bianco delle stile sull'intero esercizio. Sostanzialmente la guidance è stata confermata ma è stata anche oggetto di un rettifica al fine di tenere conto dell'impatto della Russia. Lo scenario macro su cui sono basate tali stime vede una crescita del PIL del 2,6 per cento nelle aree in cui è presente le banca e un'inflazione al 5,6 per cento.

Tali indicazioni riguardano il 2022 mentre, per quanto riguarda l'anno prossimo, la banca vede un PIL in aumento del 3,1 per cento e un'inflazione al 2,4 per cento (in deciso ribasso rispetto alle previsioni sull'anno in corso). 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X