Dividendo Banca Mediolanum (saldo 2024 e acconto 2025): ecco quando sarà staccato

Dividendo in due tranche per Banca Mediolanum - BorsaInside

Buone notizie per i possessori di azioni Banca Mediolanum e, più in generale, per chi è interessato a fare trading sul titolo. La quotata attiva nel risparmio gestito ha infatti comunicato il calendario degli eventi societari per il prossimo anno. Si tratta di un documento che, al di là del valore informativo, continue un’importante riferimento: quello relativo alle date di stacco del dividendo Banca Mediolanum 2024.

Nel dettaglio la quotata ha reso noto che il saldo del dividendo 2024, relativo all’esercizio 2023, sarà staccato e pagato ad aprile, mentre l’acconto sul dividendo 2025, in questo caso relativo all’esercizio 2024, sarà staccato a novembre. In pratica le date clou del dividendo Banca Mediolanum sono le stesse degli anni precedenti. Nessuna novità, quindi, sul fronte della remunerazione degli azionisti. Ricordiamo che l’ammontare del dividendo Banca Mediolanum 2024 sarà reso noto in occasione della presentazione dei conti dell’esercizio 2023.

Con l’occasione rammentiamo anche che nel momento in cui una quotata stacca la cedola, l’evento tende a condizionare l’andamento dei prezzi del titolo. Una buona notizia per gli investitori che speculano sul titolo attraverso strumenti derivati come ad esempio i CFD.

–FAI TRADING DI CFD SULLE AZIONI CON ETORO: LA DEMO E’ GRATIS>>

Calendario eventi societari Banca Mediolanum 2024: ecco gli appuntamenti più importanti

Assieme al dividendo anche la pubblicazione di trimestrali e bilanci tende a condizionare l’andamento di un titolo. Ecco perchè pure le date in cui il consiglio di amministrazione di Banca Mediolanum approverà i risultati dovrebbero essere segnate sul calendario da un investitore che è interessato a speculare sul titolo. Tra gli appuntamenti più significativi c’è quello del  l’8 febbraio 2024 quanto è prevista la riunione del consiglio di amministrazione per l’approvazione dei risultati finanziari del 2023 e per la valutazione della destinazione dell’utile d’esercizio e quello del 7 marzo quando invece lo stesso consiglio di amministrazione approverà il bilancio del 2023.

Più nel dettaglio, ecco, voce per voce, il calendario degli eventi societari di Banca Mediolanum:

  • 18 aprile 2024: riunione dell’assemblea ordinaria degli azionisti per l’approvazione del bilancio 2023.
  • 9 maggio 2024: riunione del consiglio di amministrazione per l’approvazione del resoconto intermedio del primo trimestre 2024.
  • 1 agosto 2024: riunione del consiglio di amministrazione per l’approvazione della relazione finanziaria del primo semestre 2024.
  • 11 novembre 2024: riunione del consiglio di amministrazione per l’approvazione del resoconto intermedio del terzo trimestre 2024 e deliberazioni in tema di acconto sui dividendi.

Chi volesse fare trading sulle azioni Banca Mediolanum dovrebbe segnarsi questi appuntamenti. Operativamente, come abbiamo già detto, sulle azioni Banca Mediolanum si può operare con strumenti derivati come ad esempio il trading di CFD. Ecco due broker che, dal nostro punto di vista, propongono condizioni molto interessanti sia in relazione agli strumenti che per quello che riguarda le commissioni applicate:

eToro logo piccolo2
  • eToro: consente di comprare azioni vere (anche frazionate) ma soprattutto di speculare al rialzo o al ribasso sul titolo mediante i CFD azionari con la possibilità di operare a leva finanziaria (ciò implica maggiore margine di guadagno ma salgono anche i rischi che si corrono). Punto di forza di eToro è il servizio di copy trading grazie al quale si possono copiare le strategie dei traders più bravi.

Inizia subito ad aumentare le tue capacità trading con un account eToro virtuale da $100.000 > più informazioni sul sito eToro <


azioni FinecoBank
  • FinecoBank: offre la piattaforma NR 1 in Italia e presenta un’offerta molto vasta di asset (tra cui tantissime azioni del Ftse Mib). Una delle ultime novità di Fineco è il lancio del conto 100% trading senza costi fissi e canone mensile (non prevede però i classici servizi di banking che sono presenti nel conto classico). Fineco, avendo la sede in Italia, opera anche come sostituto di imposta per i clienti che hanno la residenza italiana.

Fai trading con la piattaforma NR 1 in Italia > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading