listino di borsa e logo di Pirelli
Gli analisti di UBS sono ottimisti su Pirelli, meno quelli di Mediobanca - Borsainside

Le azioni Pirelli si accingono a chiudere la seduta con una progressione dello 0,4 per cento a quota 6,13 euro muovendosi in decisa controtendenza rispetto ad un paniere di riferimento che invece segna un ribasso dello 0,3 per cento. Come si può vedere dal grafico in basso, la progressione in atto oggi su Pirelli comporta un consolidamento della prestazione su base mensile e annua. Rispetto ad un mese fa i prezzi sono più alti del 5 per cento mentre anno su anno siamo attorno al 27 per cento.

Se le azioni Pirelli oggi si muovono in controtendenza rispetto al Ftse Mib è anche grazie dalla sponda offerta dagli analisti di UBS. Gli esperti della banca svizzera in un loro recente report hanno espresso due concetti che sembrano essere piaciuto molto al mercato:

  • le azioni Pirelli sono le migliori del settore degli pneumatici
  • i prezzi sono sottostimati rispetto a quelli che dovrebbero essere realmente

Queste due osservazioni implicano dal punto di vista dell’investitore due deduzioni molto pesanti:

  • le azioni Pirelli sono da comprare
  • i prezzi vantano un buon potenziale di upside rispetto

Insomma ce ne è abbastanza per scendere più nel dettaglio con l’analisi condotta da UBS.

Per UBS le azioni Pirelli restano un buy secco

Nel settore di riferimento la preferenza di UBS va alle azioni Pirelli. Questa è la prima buona notizia presente nel report degli esperti svizzeri sulla quotata degli pneumatici. Non è la sola. Commentando i conti del primo trimestre 2024 recentemente comunicati dalla quotata, gli analisti hanno posto l’accento sul fatto che essi siano stati complessivamente più forti del settore grazie al buon mix tra prezzo e crescita dei volumi. Una trimestrale forte che per UBS potrebbe ora portare ad una revisione migliorativa delle previsioni di consensus sul 2024.

Ma gli analisti vedono in positivo anche per il prossimo anno. Nella loro nota hanno infatti messo in evidenza come le loro previsioni su Pirelli siano più alte di quelle del consensus medio e della stessa guidance fornita dal management di Pirelli in relazione all’esercizio 2025.

Proprio alla luce di tali valutazioni, UBS ha deciso di confermare il rating buy sulle azioni rivedendo al rialzo il target price dal precedente 6,2 euro al nuovo 7 euro. Questo nuovo prezzo obiettivo sul colosso degli pneumatici implica un potenziale di rialzo rispetto ai prezzi attuali del 14 per cento. Quindi per UBS le azioni Pirelli valgono il 14 per cento in più rispetto ai prezzi attuali.

Questo è ovviamente solo il punto di vista degli analisti svizzeri che non è condiviso da altre valutazioni sulla quotata che sono state rese note in scia proprio alla pubblicazione dei conti del primo trimestre di Pirelli.

Mediobanca e HSBC prudenti sulle azioni Pirelli

Gli analisti di Mediobanca e quelli di HSBC hanno una view molto più prudente sulle azioni Pirelli rispetto a quella espressa da UBS. Per Mediobanca le azioni Pirelli sono neutral con target price a 5,9 euro. Si tratta di una valutazione che è addirittura più bassa dei prezzi attuali del titolo segno evidente che per Piazzetta Cuccia le azioni Pirelli sono da lasciar perdere.

Più positiva la valutazione di HSBC che, a seguito della pubblicazione della trimestrale Pirelli, ha confermato il rating hold (ovvero mantenere le azioni) con target price a 6,4 euro. Per quanto esiguo il prezzo obiettivo riconosciuto da HSBC implica comunque un leggero potenziale di upside.

Le valutazioni degli analisti sono uno dei primi elementi di cui tenere conto per capire se comprare azioni Pirelli oppure no. A tal riguardo ricordiamo che, come per tutte le quotate del Ftse Mib, l’acquisto può essere fatto sia con i broker come eToro che sulle piattaforme trading di banche come Fineco.

  • eToro: ideale per comprare azioni reali e allo stesso tempo fare trading al rialzo e al ribasso attraverso i CFD azionari operando a leva, eToro ha il grande vantaggio di offrire il servizio di copy trading con cui copiare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: è la banca con la migliore piattaforma trading in Italia e sulle azioni presenta tre funzionalità: acquisto di titoli reali, trading con i CFD e trading con i più esclusivi super CFD. Tra le novità recenti il lancio del nuovo conto di solo trading senza costi fissi.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.