Azioni NIO: conviene ancora comprare? Analisi e opinioni analisti

Azioni NIO: conviene ancora comprare? Analisi e opinioni analisti

Dopo il forte rally messo a segno ieri, scattano le prese di profitto sulle azioni NIO che però restano interessanti. Il punto sulle quotazioni

La giornata di ieri è stata molto positiva per il titolo NIO. La società cinese, definita la Tesla di Pechino, ha infatti chiuso la seduta di Wall Street con un balzo del 6,42 per cento salendo fino a 62,70 dollari. L'intonazione positiva si è però smorzata nella seduta di oggi dando l'impressione, come già avvenuto la scorsa settimana, che potessero essere i realizzi a prevalere. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Mentre è in corso la redazione del post, infatti, il prezzo delle azioni NIO segna un rialzo di appena lo 0,5 per cento a quota 63,05 euro

Il fatto che ieri NIO abbia chiuso in forte rialzo mentre gli indici di Wall Street sono andati tutti in rosso, è il segnale che gli investitori hanno apprezzato alcune notizie price sensitive specifiche sulla Tesla cinese.

E in effetti dietro la corsa a comprare azioni NIO c'è l'euforia degli investitori per la nuova berlina di lusso ET7 che la società cinese ha presentato nel corso dell'evento annuale Nio Day che si è tenuto a Chengdu. Il giudizio positivo espresso dagli investitori verso questo nuovo modello ha confermato una più generale valutazione positiva su Nio che era emersa già dopo la presentazione dei dati sulle vendite a dicembre. 

Tali parametri sono stati sfruttati non solo per comprare azioni in modo fisico ma anche per investire sulle azioni NIO attraverso i CFD. Proprio a tal proposito, ricordo che aprendo un conto demo con un broker autorizzato come eToro (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per imparare a comprare e vendere CFD Azioni NIO. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Comprare azioni NIO dopo la presentazione della Berlina ET7

La presentazione della berlina di lusso ET7 ha destato molta impressione tra gli investitori. Il motivo è semplice: l'auto ha in dotazione un pacco batteria con un volume non solo più potente ma addirittura considerato migliore rispetto a quello della Model 3 di Tesla.

L'ET7 è la berlina di esordio per Nio ma, come messo in evidenza dall'analista Wedbush Daniel Ives, la vera protagonista dell'evento è stata la batteria. 

Introducendo un pacco batteria più potente da 150 chilowattora, in miglioramento rispetto al pacco batteria da 100 kWh che era stato lanciato dalla società a novembre, i veicoli Nio potranno adesso avere un'autonomia di oltre 1000 km. Una sfida diretta a Tesla, la cui Model 3 può viaggiare fino ad un massimo di 423 km prima di essere obbligata alla ricarica. 

Insomma, credo che tu abbia capito perchè comprare azioni Nio è diventata un'opzione validissima per molti investitori alla luce dell'analisi delle qualità del nuovo pacco batteria. 

Azioni Nio: JP Morgan alza il target price

Gli analisti di JP Morgan hanno alzato il target price su Nio da 50 dollari a 75 dollari. Un upgrade forte che rispecchia il forte apprezzamento che le quotazioni della società cinesi hanno registrato negli ultimi giorni. 

Secondo gli analisti, Nio ha oramai messo nel mirino una serie di importanti obiettivi come ad esempio una soluzione di guida autonoma auto-creata ma anche una solida batteria, la monetizzazione dei contenuti e , per finire, la commercializzazione di LiDar. C'è quindi una spazio per un apprezzamento del titolo. 

Ma, più in generale, quali sono le opinioni degli analisti sulle azioni Nio?

Su 7 analisti che coprono il titolo, 5 hanno rating hold (mantenere). Il target price medio sui 12 mesi è pari a 46,25 dollari. Considerando quello che è il valore attuale delle quotazioni, tale livello rappresenta uno sconto del 27,8 per cento. 

Comprare azioni NIO dopo i dati sulle vendite auto a dicembre

Stando a quanto comunicato dalla stessa società di veicoli elettrici, dicembre 2020 si è chiuso con un incremento delle consegne in Cina pari al 121 per cento rispetto allo stesso periodo del 2019. Complessivamente la rivale cinese di Tesla ha consegnato a dicembre 7007 auto. Tale valore rappresenta il quinto record consecutivo per produzione e consegne ai clienti retail. 

A spingere ancora di più gli investitori ad apprezzare la performance il fatto che questo record si affianca a quello messo a segno in relazione al terzo trimestre dell'anno che si è chiuso con 17.353 veicoli venduti e una crescita pari al 111 per cento su base annua. 

Tirando le somme, il 2020 di NIO si è chiuso con consegne pari a 43.72, l'112,6 per cento in più rispetto al precedente anno. Grazie a questo balzo, il totale della auto consegnate da NIO è ora pari a 75.641 unità.

Alla luce di questi numeri, NIO sembra imporsi sempre di più come concorrente di Tesla. Che possa riuscire a replicare l'andamento della rivale americana? 

Strategicamente puoi sfruttare questa potenzialità, investendo in azioni NIO attraverso i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio IQ Option (qui la recensione e le opinioni) avrai subito la demo gratuita da 10 mila euro per fare pratica senza rischi. Puoi prendere la demo gratuita seguendo il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Clicca qui per aprire un conto di trading gratis sul sito internet di IQ Option

Comprare azioni NIO: cosa dice l'analisi tecnica

Anche l'analisi tecnica può fornire utili indicazioni per capire se conviene o no comprare azioni NIO. Grazie alla performance di ieri, NIO ha sfondato i massimi che erano stati raggiunti nella seduta dello scorso 22 dicembre a 49,84 dollari. Caduto questo muro è adesso possibile che le quotazioni della Tesla cinese possano salire fino al record storico toccato il 24 novembre a 57,2 dollari.

Tecnicamente è però anche possibile un'eveluzione al ribasso e in questo caso il livello da tenere d'occhio è 47,5 dollari. Il calo delle quotazioni non deve però spaventare poichè può essere sfruttato per operare con lo short trading. Per imparare ad investire quando un prezzo è in calo può essere utile fare pratica con la demo eToro (qui il sito ufficiale). 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS