etoro

Come investire nella stagione delle trimestrali Usa

Come investire nella stagione delle trimestrali Usa
© Shutterstock

Il futuro andamento delle borse sarà legato agli utili societari. Ecco quali sono i settori più promettenti in vista dell'avvio della stagione delle trimestrali a Wall Street

Chi è solito investire in borsa sa perfettamente che Ottobre è sempre stato un mese molto acceso con interessanti spunti operativi da cavalcare per fare trading online. La fama del mese di ottobre non è casuale. Stiamo infatti parlando del primo mese dell'ultimo trimestre dell'anno, ossia del periodo in cui i nodi (societari) vengono al pettine con l'approvazione e la pubblicazione dei conti dei primi 9 mesi. 

E saranno proprio le trimestrali societarie a mettere la parola fine sull’andamento dei mercati nel primo anno post-pandemia.

E' questo il pensiero che Matteo Ramenghi, chief investment officer di UBS WM Italy, ha espresso nella sua analisi dei temi caldi della finanza di questo periodo. Secondo il manager, le borse nel medio termine seguiranno principalmente l'"andamento degli utili aziendali". Tradotto in parole povere, dopo mesi di speculazioni di ogni tipo, a determinare la performance degli indici di borsa saranno i fondamentali delle quotate ossia l'andamento degli utili societari. 

Se gli utili rispettaranno le attese della vigilia, allora le borse si muoveranno in modo positivo. Viceversa, nel caso in cui le trimestrali dovessero deludere le attese, allora è lecito attendersi un ritracciamento dei mercati azionari. 

Ad ogni modo la pubblicazione delle trimestrali conferma di essere uno dei più importanti assist da prendere in debita considerazione per fare trading sulle azioni. Per sfruttare fino in fondo il potenziale appeal dei conti trimestrali, consigliamo di operare attraverso il CFD Trading anche perchè oggi ci sono broker come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) che non prevedono neppure il pagamento di commissioni (oltre ad offrire sempre la demo gratuita per fare pratica senza rischi). 

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni>>>attiva da qui il conto demo, è gratis

Stagione delle trimestrali: a Wall Street si parte ad ottobre

A Wall Street l’inizio della earnings season avverrà la settimana prossima, la prima di ottobre. Saranno come sempre i bancari a uscire per primi sul palco. Come da tradizione, le big hanno già annunciato la propria data di presentazione dei numeri del terzo trimestre. Per esempio JP Morgan lo farà il prossimo 13 ottobre), mentre il giorno successivo toccherà a Bank of America, Wells Fargo, Citigroup e Morgan Stanley.

A livello globale è prevista una forte crescita economica, con un aumento del PIL stimato del 6,2 per cento quest’anno e del 5,1 per il 2022. Secondo Ramenghi, il forte rialzo del PIL mondiale dovrebbe spingere la redditività delle aziende e quindi i conti trimestrali. In questo contesto proprio le le trimestrali si candidano ad essere un elemento di supporto per la performance delle borse nell’ultima parte dell’anno. Come dicevamo in precedenza, se si vuole investire in borsa nei prossimi mesi, è bene non tralasciare i conti trimestrali delle big. 

A livello settoriale, Ramenghi ritiene che i settori più positivi siano destinati ad essere quelli più ciclici, a partire da energia e finanza. Da monitorare anche i mercati che sono maggiormente legati alla ripresa del commercio internazionale.

L’importanza del tema ecologico

In ogni settore, ormai, è fondamentale l’attenzione all’ambiente e lo sviluppo di energie e produzione in forma green. Un tema ormai centrale anche nelle strategie di crescita degli Stati. "Gli sforzi dei governi per ridurre le emissioni di CO2 – ha aggiunto l’esperto di UBS WM Italy - movimenteranno i maggiori investimenti pubblici e privati dei prossimi decenni. Questi faranno da motore per il Pil e per le aziende; soprattutto quelle che troveranno soluzioni per ridurre l’impatto ambientale nel settore del greentech".

Accanto al settore green, opportunità ci potrebbe essere anche nel comparto farmaceutico. L’invecchiamento della popolazione, infatti, è alla base di una costante attenzione verso la salute a lungo termine e verso la cura delle patologie croniche. Il miglioramento della qualità della vita richiederà lo sviluppo e l’impiego di nuovi strumenti tecnologici a servizio della salute pubblica.

A proposito di settori. Oggi per investire su interi comparti di mercato (come ad esempio quello green o quello farmaceutico) c'è un modo nuovo che va oltre il trading sulla singola quotata del settore. Grazie ai Portfolio eToro è infatti possibile speculare sulle tendenze del mercato. Per imparare ad usare questo strumento innovativo si può sempre partire dalla demo gratuita. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare trading sui portfolio tematici

Il recente freno delle borse

Prima dell’ultima corsa che caratterizza il rush di fine anno, le borse mondiali hanno tirato il freno a mano. L'indice MSCI ACWI a fine settembre ha effettuato una correzione di circa 3 punti percentuali dai massimi. Il leggero ritracciamento non ha però impattato sulla performance da inizio anno che è rimasta positiva per il 12 per cento.

A determinare il cambio di passo delle borse sono state una serie di notizie negative a partire dall'intenzione della Federal Reserve di ridurre le immissioni di liquidità, varando un tapering già prima della fine dell'anno. Anche la crisi del colosso immobiliare cinese Evergrande ha determinato un rallentamento dei mercati mondiali a causa dei timori per un possibile effetto domino. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS