Come investire in T-Bill e garantirsi alto potenziale di rendimento a basso rischio

Sei alla ricerca di un investimento ad alto potenziale di rendimento e a basso rischio? Per molti investitori trovare qualcosa di simile sul mercato è pura utopia. Questo è sicuramente vero ma solo se ci limitiamo allo scenario italiano. In realtà, allargando l’orizzonte degli investimenti è possibile trovare asset-class a basso rischio ma che possono comunque offrire dei rendimenti interessanti.

Un esempio in tal senso sono i T-Bill americani. Di cosa si tratta? Perchè vengono ritenuti investimenti a basso rischio? E come fanno a generare un rendimento apprezzabile nonostante siano tra gli strumenti più sicuri al mondo (e dovrebbero, quindi, rendere poco o addirittura nulla)?

Lo spiegheremo in questo articolo. Visto che si tratta di un argomento nuovo rispetto alle solite tematiche che trattiamo, chiariremo anche come si può investire in T-bill alle migliori condizioni usando un broker che noi riteniamo essere uno dei punti di riferimento del trading online: eToro.

Chi volesse portarsi avanti con l’argomento può aprire già adesso un conto demo con eToro (gratuito) e accedere così ai 100mila euro virtuali con cui esercitarsi senza rischi ad investire su tantissimi strumenti tra cui anche gli ETF su T-Bill Usa.

–REGISTRATI GRATIS SU ETORO E AVRAI LA DEMO GRATUITA PER FARE PRATICA>>

Simulatore Trading eToro

T-Bill cosa sono e perchè sono sicuri

T-Bill è una forma abbreviata che sta per treasury bills vale a dire buoni del tesoro. In poche parole si tratta dei titoli di stato americani. Ora quando parliamo di bond sovrani, le valutazioni sono sempre connesse al giudizio di merito creditizio sul paese emittente. In questo caso stiamo parlando di titoli di stato che sono emessi dal governo degli Stati Uniti che per quanto riguarda gli standard di sicurezza non hanno eguali.

In effetti i T-Bill sono sostenuti dalla piena fiducia e dal credito di cui godono gli States per tutta una serie di motivi che non vale neppure la pena stare a ripetere in questa sede. C’è questo rapporto dietro alla convinzione consolidata per la quale i T-Bill sono globalmente riconosciuti come uno degli investimenti in assoluto più sicuri oggi disponibili sul mercato.

Tecnicamente i T-Bill vengono inquadrati tra gli investimenti a reddito fisso con scadenza a breve termine. Vengono venduti a meno del loro valore nominale completo ma ripagano per intero alla scadenza. Sul mercato americano ci sono T-Bill di varia durata. Ci sono T-Bill con scadenza 4, 8, 13, 26 e 52 settimane.

Forse ti può anche interessare — Investimenti sicuri 2023: quali sono i migliori, guida definitiva

Perchè i T-Bill hanno un alto potenziale di rendimento

Nel precedente paragrafo abbiamo spiegato le ragioni per cui è difficile sul mercato qualche investimento che possa essere più sicuro dei T-Bill. Fin qui tutto bellissimo ma è ora è il caso di dare un occhio alla seconda caratteristica di questi titoli: i potenziali alti rendimenti.

A conti fatti, infatti, è questo l’aspetto che più interessa gli investitori anche perchè, diciamo la verità, gli investimenti sicuri certamente non mancano in Italia ma il problema è proprio che il loro rendimento è insignificante.

Ebbene i T-Bill, grazie al contesto attuale caratterizzato da alti tassi di interesse (dovuti al tentativo della FED di arginare il rialzo dell’inflazione facendo leva sul costo del denaro), offrono rendimenti niente affatto male rappresentando così un’alternativa di investimento allettante in grado di garantire pagamenti di cedole elevate a cui è associato un profilo di rischio contenuto.

Decisamente niente male con i tempi che corrono.

Come investire in T-Bill con gli ETF

Il primo modo per investire in T-Bill è comprandoli. Il meccanismo è nè più nè meno quello alla base dell’acquisto di titoli di stato italiani solo che, in questo caso, si tratta di acquistare titoli di stato di un paese estero.

I T-Bill, come detto in precedenza, hanno scadenza corta e a volte cortissima. Per chi volesse assumere un approccio di tipo speculativo, quindi, l’acquisto di bond reali non è il massimo.

Per fortuna ci sono delle alternative perchè sul mercato sono presenti degli ETF T-Bill molto interessanti. E a questi strumenti di investimento che rivolgeremo la nostra attenzione.

Il motivo è semplice: gli ETF che replicano i T-Bill presenta un minore margine di volatilità e soprattutto si possono comprare direttamente dal proprio computer usando piattaforma come ad esempio quella di eToro (qui la recensione completa).

logo broker etoro

Chi volesse avere un rendimento molto interessante in meno di tre mesi può prendere in considerazione la possibilità di inserire nel suo portafoglio l’ETF SPDR Bloomberg 1-3 Monthly (BIL).

Tre i punti di forza di questo ETF su T-Bill:

  • Tanto per iniziare investe solo in buoni del tesoro Usa che hanno una scadenza residua di soli 3 mesi o anche di meno
  • Il rendimento annualizzato a scadenza è del 4,5%
  • Il T-Bill in questione presenta un coefficiente di spesa basso che è pari allo 0,13%

–COMPRA GLI ETF SU E-BILL CON ETORO (SITO UFFICIALE)>>

In generale per scegliere i migliori ETF su T-Bill è sempre bene tenere in considerazione questa regola: più breve è la durata di un’obbligazione e minori sono le probabilità che essa possa essere volatile.

Per questo motivo abbiamo indicato l’ETF SPDR Bloomberg 1-3 Monthly (BIL).

azioni FinecoBank

Una alternativa ad eToro per investire in ETF è Fineco Bank. Si tratta di una piattaforma 100% italiana che consente di fare trading su tantissimi strumenti diversi tra cui ci sono appunto gli ETF.

Con Fineco è possibile creare una strategia investendo in una selezione di ETF iShares e Amundi/Lyxor senza commissioni di negoziazione per gli ordini in acquisto. Si possono effettuare ordini singoli oppure ordini integrati in un Piano Replay ovvero in un sistema di investimento grazie al quale è possibile investire una piccola somma in modo automatico su uno o più ETF.

Aprendo un conto con Fineco si possono avere 50 ordini interamente gratis e 12 mesi a canone zero più l’accesso a tutte le funzionalità di trading Fineco.

–APRI UN CONTO FINECO E COMPRA ETF A ZERO COMMISSIONI>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo