Conto VIP per fare trading online? Ecco quello di InstaForex

Conti trading online

Cosa è un conto VIP e perchè la sua popolarità tra i trader è in costante crescita? A queste domande daremo una risposta nel nostro articolo di approfondimento. Nei prossimi paragrafi spiegheremo quali sono i vantaggi di un conto VIP rispetto ad un conto tradizionale e proveremo ad individuare il target di investitori a cui questo particolare tipo di conto si rivolge.

Contrariamente a quello che si può pensare, infatti, il conto VIP non è adatto a tutti. E’ comprensibile che la stessa denominazione abbia un suo fascino, tuttavia vuoi per le caratteristiche, vuoi per i requisiti richiesti, il conto VIP si adatta solo a chi ha già una certa esperienza alle spalle con il trading online.

Questo non significa che chi ha iniziato oggi a fare trading online sia destinato a non usare mai un conto VIP. In realtà chi attualmente ha un conto VIP, al 100% ha iniziato a fare trading online con un conto tradizionale.

Proprio per questo motivo, il tema dovrebbe interessare anche a chi oggi è un principiante.

Prima di scendere nel dettaglio, ci teniamo a precisare che in questa guida parleremo dei conti VIP ossia di quelli che offrono condizioni esclusive e non di quei conti che sono VIP solo a parole o per motivi di marketing ma che poi ripropongono le stesse condizioni di quelli tradizionali.

La distinzione è necessaria per evitare di incappare in equivoci. I conti VIP reali non sono tanti (la maggior parte dei broker non li propone neppure). Un esempio di cui parleremo nel corso dell’articolo è quello di InstaForex, uno dei migliori broker ECN oggi presenti sul mercato.

–SCOPRI IL BROKER INSTAFOREX SUL SITO UFFICIALE>>

Conti trading online come funzionano

conto VIP trading
Conti trading online – BorsaInside.it

Partiamo da una premessa. Per fare trading online con un broker, è necessario aprire un conto di trading presso il broker stesso. Il processo di apertura di un conto varia leggermente a seconda del broker scelto, ma in genere prevede questi step:

  1. Registrazione: il primo passo consiste nell’aprire un account sul sito web del broker e fornire le informazioni personali richieste, come il nome, l’indirizzo e il numero di telefono.
  2. Verifica dell’identità: per motivi di sicurezza, il broker potrebbe richiedere una verifica dell’identità dell’utente attraverso l’invio di un documento di identità valido (ad esempio, una carta d’identità o un passaporto)
  3. Deposito: per iniziare a fare trading reale, è necessario effettuare un deposito sul proprio conto di trading. I metodi di pagamento variano a seconda del broker (bonifico bancario, carta di credito etc)

A prescindere dalle specifiche caratteristiche, i conti per fare trading online con i broker consentono agli utenti di accedere ai mercati finanziari e di investire in una vasta gamma di strumenti finanziari.

Quanti tipi di conto esistono per fare trading online?

Oramai la maggior parte dei broker mettono sempre a disposizione un conto demo che serve ad imparare a fare trading online senza correre il rischio di perdere soldi veri. La dotazione del conto virtuale cambia così come le condizioni (ad esempio Instaforex, che abbiamo citato in precedenza, ha un conto demo di 100mila euro virtuali >>aprilo dal sito ufficiale>>).

Noi però siamo interessati solo ai conti reali in questa guida. E allora, pur nell’eterogeneità delle proposte dei vari broker, possiamo distinguere tra:

  1. Conto standard: un conto standard è un tipo di conto base che consente di fare trading con denaro reale. Solitamente i broker richiedono un deposito minimo per aprire un conto standard e offrono una serie di servizi e strumenti per aiutare i trader a investire sui mercati finanziari.
  2. Conto intermedio: si tratta di un conto mediano che, a fronte di un deposito minimo più alto rispetto a quello del conto standard, offre un numero maggiore di strumenti. Anche le condizioni di trading che vengono applicate sono solitamente migliori (ad esempio per quello che riguarda gli spread)
  3. Conto VIP: fondamentalmente si tratta di conto premium che, come già accennato, viene offerto solo da alcuni broker e che è riservato ai trader più esperti e con un alto volume di trading. Rispetto ai conti standard, il conto VIP presenta servizi personalizzati, spread più bassi, commissioni ridotte e altri vantaggi esclusivi.
  4. Conto islamico: si tratta di tipo di conto offerto solo da alcuni broker che rispetta i principi della legge islamica (sharia). In particolare, questo tipo di conto non prevede l’applicazione di interessi sui prestiti o sui debiti, quindi non prevede il pagamento di swap o rollover.

I tipi di conto per fare trading online dipendono dalle esigenze e dalle preferenze del trader. I broker professionali sono quelli che mettono a disposizione più tipologie di conto in modo tale da rispondere alle esigenze di diversi profili di trader.

Differenze tra conto VIP e conto standard

Il funzionamento operativo di un conto VIP è identico a quello dei conti standard/intermedi. Ciò che differisce sono i requisiti richiesti per poterlo aprire e i servizi che vengono offerti.

Per quello che riguarda i requisiti per aprire un conto VIP è necessario effettuare un certo deposito minimo (più elevato e spesso anche di tanto) oppure poter vantare un volume di trading mensile elevato.

A fronte di questi requisiti poi, i conti VIP offrono una serie di vantaggi esclusivi rispetto ad altri tipi di conto standard come ad esempio:

  1. Servizio personalizzato: spesso è presente un account manager dedicato che fornisce supporto professionale e consigli sui mercati finanziari.
  2. Spread più bassi: i conti VIP offrono generalmente spread più bassi rispetto ai conti standard e questo significa che i trader possono beneficiare di costi di trading inferiori.
  3. Commissioni ridotte: sono spesso presenti commissioni di trading più basse rispetto ai conti standard. Questo è un vantaggio perchè i trader possono risparmiare sui costi di transazione.
  4. Strumenti di trading avanzati: sono spesso presenti strumenti di trading avanzati, come analisi di mercato, indicatori tecnici e grafici professionali.
  5. Accesso a eventi esclusivi: i trader VIP possono essere invitati a eventi esclusivi, come seminari, conferenze o werbinar dove possono interagire con analisti di un certo livello e quindi affinare le proprie conoscenze.

Ecco il conto VIP di Instaforex

conto VIP Instaforex

Tra i migliori conti VIP presenti oggi sul mercato, molto interessante è quello che viene proposto dal broker InstaForex (ecco la recensione aggiornata). Obiettivo di questa tipologia di conto (il broker lo dice chiaramente) è quello di offrire una forma di trading privilegiata anche grazie all’esecuzione ultra-veloce degli ordini. Inoltre con il conto VIP di InstaForex si può anche avere un’assistenza tempestiva e professionale in qualsiasi momento.

Anche l’elenco delle caratteristiche dei conti VIP Instaforex:

  • Valuta di deposito: EUR, USD, PLN, CZK
  • Operazione minima: 0,01 lotti
  • Tipologia di esecuzione: Esecuzione di mercato
  • Deposito minimo elevato: viene deposito minimo di almeno $10.000.
  • Leva finanziaria elevata: si può usufruire di una leva finanziaria fino a 1:1000.
  • Assistenza personale: è presente un ccount manager dedicato, che offre assistenza personalizzata e consigli di trading.
  • Servizi di analisi di mercato: libero accesso a strumenti avanzati di analisi di mercato, tra cui segnali di trading, notizie e analisi di mercato in tempo reale
  • Commissioni ridotte: commissioni di trading ridotte rispetto ai conti standard, nessuna commissione di deposito/prelievo
  • Trading algoritmico: presente

Per aprire un conto VIP con InstaForex è necessario gestire grandi volumi di trading. I fondi, comunque, sono sempre protetti anche perchè vale sempre la regola del deposito dei fondi dei clienti in conti secretati presso grandi banche mondiali.

–SCOPRI I CONTI VIP DI INSTAFOREX (SITO UFFICIALE)>>

Conto VIP InstaForex: i vantaggi

Concludiamo la nostra guida con un riferimento finale ai vantaggi del conto VIP di InstaForex. In fin dei conti perchè un trader, non principiante, dovrebbe sceglierlo? Ecco 4 buone ragioni:

  • perchè riduce i costi di negoziazione quando si scambiano grandi volumi
  • perchè consente di seguire tutte le operazioni in modo veloce e accurato
  • perchè permette di avere accesso a un’ampia gamma di strumenti di trading
  • perchè garantisce assistenza personale in ogni momento

I lettori che hanno già usato un conto VIP InstaForex, possono lasciare le loro opinioni nel box dei commenti.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading