Quotazione Bitcoin: perchè è possibile boom dei prezzi, i segnali tecnici

Il prezzo del Bitcoin è pronto a decollare come non si vedeva da tempo. Quante volte abbiamo sentito queste parole da crypto-trader che sono stati poi puntualmente smentiti dai fatti. Chi investe in Bitcoin o comunque è un appassionato di criptovalute sa perfettamente che da tempo sono presenti stime azzardate che vedono il Bitcoin a 20mila euro ma anche a 50mila e a 100.000 euro entro pochi anni. Per un investitore attento e consapevole previsioni simile sulla quotazione Bitcoin, prese da sole, non significano assolutamente nulla poichè è necessario il supporto dell’analisi tecnica. 

Proprio i segnali tecnici sono alla base di questo post. Infatti se a prevedere una quotazione Bitcoin in forte rialzo sono esclusivamente le previsioni di qualche fantasioso crypto-traderd, allora il dubbio e legittimo ma se sono i segnali tecnici a prospettare un rally del prezzo del BTC, allora tutto cambia. 

Come si può vedere dal grafico sottostante, la quotazione Bitcoin oggi continua ad essere schiacciata sotto ai 9000 dollari. 

L’impressione è che dopo la fiammata della scorsa settimana, il prezzo del BTC sia tornato ad essere più tranquillo. E se proprio questo fosse il segnale di un imminente esplosione dei prezzi? Come già detto in precedenza, l’analisi tecnica spinge all’ottimismo.

Dall’inizio dell’anno ad oggi, la quotazione Bitcoin ha raggiunto un minimo a 3512 dollari e un massimo a 9676 dollari. Allargando l’orizzonte temporale nel corso degli ultimi anni il prozzo del BTC ha registrato un minimo a 2765 dollari e un massimo a 14358 dollari. Rispetto ai minimi raggiunti nel mese di marzo in scia alla crisi che ha investito i mercati a causa del coronavirus, il Bitcoin ha registrato una progressione del 139 per cento. Di riflesso sono andate decisamente bene anche tutte le altre criptovalute. 

Il recupero avviato dopo l’iniziale fase di smarrimento ha spinto molti traders a comprare Bitcoin o comunque ad investire in criptovalute anche attraverso strumenti derivati. 

A tal riguardo apro una parentesi e ricordo che se non sei interessato al possesso fisico, allora una valida alternativa è comprare e vendere CFD Bitcoin. Scegliendo il broker eToro (leggi qui la recensione completa) potrai anche copiare dai traders più bravi. In più con eToro il conto demo trading è gratuito e ti dà diritto a 100.000 euro virtuali. 

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

eToro Bitcoin%20%281%29

Bitcoin analisi tecnica 25 maggio 2020

Adesso che abbiamo tutti gli elementi per operare possiamo capire quali sono i motivi per cui il prezzo del Bitcoin potrebbe essere prossimo ad un rally. Unendo il massimo raggiunto a gennaio 2018 (16.670,70 dollari) con il massimo a 12.198,90 dollari che è stato raggiunto nel giugno 2019 e quindi con il picco a 9.676,86 del febbraio 2020, si può vedere come questa trend line passi millimetricamente al di sopra dei livelli di massimo raggiunti che sono stati toccati dal BTCUSD nelle ultime due settimane a quota 9.298,17.

Nel caso di chiusure giornaliere sopra questo livello, la quotazione Bitcoin potrebbe avere la spinta per salire addirittura sopra i nuovi massimi rispetto ai 16.670 di gennaio 2018. Allo stato attuale dei fatti ci sono molte possibilità che il valore del Bitcoin, una volta superata quota 9.298,17, possa puntare nei prossimi 6/9 mesi a nuovi massimi. 

Una dinamica simile significherebbe grandi possibilità di manovra per chi preferisce investire sul Bitcoin attraverso i CFD. Oltre al già citato broker eToro, su BorsaInside sono solito fornire un secondo nome di broker autorizzato e affidabile per comprare e vendere CFD Bitcoin. Si tratta di Plus500 (qui puoi trovare la demo gratuita). Anche questo broker ti permette di fare pratica con un conto demo prima di passare a soldi veri.

Prova il CFD Trading su Bitcoin con la Demo gratis Plus500 >>>clicca qui

Plus500 CriptovaluteIn conclusione: sono gli stessi segnali tecnici che inducono ad essere ottimisti sull’andamento del valore del Bitcoin nei prossimi giorni. Operativamente, impostando i corretti stop loss, si può prendere in considerazione la possibilità di entrare su BTCUSD ai livelli attuali. 

Buon trading e mi raccomando la prudenza!

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.