Prezzo Bitcoin: i 3 market mover settimanali che potrebbero farlo volare

Sei tentato dall’idea di investire in Bitcoin ma hai paura che il valore della criptovaluta a maggiore capitalizzazione possa registrare  un calo dopo il lungo rally che lo ha portato al massimo storico? Le tue preccupazioni potrebbero essere infondate poichè, nella settimana in corso, ci sono almeno 3 market mover che potrebbero condizionare in positivo i prezzi

Mentre cresce l’interesse verso le previsioni Bitcoin 2021, si tende a perdere di vista che l’anno non è ancora finito e che il cross BTCUSD potrebbe avere ancora lo spazio per aggiornare i suoi massimi. Se sei in cerca di buone ragioni per comprare Bitcoin, leggendo i prossimi paragrafi capirai perchè di motivi validi per fare trading online sul Bitcoin (qui la guida per iniziare da zero) ve ne sono più di uno, addirittura 3! Tanti,  infatti, sono i market mover che potrebbero condizionare l’andamento del cross nella settimana in corso (sotto il grafico BTCUSD in tempo reale).

Prima di scendere nel dettaglio, credo sia giusto dare un’informazione operativa. In precedenza ho fatto riferimento alla possibilità di acquistare Bitcoin. In realtà per sfruttare l’andamento del BTC non è per forza necessario acquistare in senso fisico. Una valida alternativa, infatti, è il  CFD Trading grazie al quale puoi speculare sull’andamento del cross BTCUSD. Per imparare ad operare puoi ad esempio scegliere il broker eToro (leggi qui la recensione completa) che ti offre la demo gratuita da 100 mila euro virtuali. 

Trading CFD su BTCUSD: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Nuovi stimoli monetari dagli Usa

Il primo fattore che questa settimana potrebbe condizionare in positivo l’andamento del Bitcoin riguarda la possibile introduzione di nuovi stimoli monetari in Usa. 

Il nuovo presidente Biden (non ancora insidiato) ha già annunciato che verrà pianificato un pacchetto di recupero da 7.000 miliardi di dollari con l’obiettivo di contrastare il coronavirus. Questa nuova misura significa ulteriore incremento del debito americano. Poichè il dollaro è già debole, non è da escludere che ulteriori misure di stimolo fiscale possano spingere gli investitori verso i beni rifugio tra cui proprio il Bitcoin (qui il sito ufficiale eToro).

Aiuti fiscali in arrivo già lunedì?

E’ molto probabile che un primo pacchetto di stimoli all’economia Usa possa arrivare già questo lunedì. Stando alle indiscrezioni il pacchetto potrebbe avere un valore di quasi 1000 miliardi di dollari e dovrebbe fornire aiuti mirati ai cittadini americani. 

Una curiosità: il primo assegno di sussidio da 1.200 dollari che venne distribuito a metà aprile varrebbe oggi quasi 4.000 dollari se, nel momento della ricezione, fosse stato investito in BTC. Un cambio niente male che induce ad avere una view positiva anche in questo secondo caso. Ad ogni modo è possibile sempre investire in Bitcoin attraverso i CFD. Ad esempio scegliendo il broker Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per imparare ad operare. 

Prova il CFD Trading su Bitcoin con la Demo gratis Plus500>>>clicca qui

Plus500 Criptovalute

Verso la Brexit? 

Anche la Brexit tra i market mover che potrebbero condizionare l’andamento del Bitcoin. E’ infatti arrivato un  momento decisivo nei negoziati tra Unione Europea e Regno Unito. Secondo alcuni analisti è oramai questione di giorni per vedere il Regno Unito fuori dall’UE con o senza accordo. 

Considerando che appena lo scorso lunedì la sterlina è crollata dopo che si erano diffuse delle indiscrezioni in merito ad un possibile “no” all’accordo commerciale tra UE e Regno Unito, non è da escludere che il Bitcoin possa trarre vantaggio da eventuali turbolenze. E’ per questo che già ora ti suggerisco di imparare ad investire su BTCUSD attraverso i CFD. Come puoi fare? Aprendo un conto demo con il broker eToro. Tra l’altro questo operatore ti permette anche di copiare dai traders più bravi attraverso lo strumento del Copy Trading

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

eToro Bitcoin%20%281%29

Prezzo Bitcoin: analisi tecnica settimanale

Appena lo scorso lunedì, l’analista di Cointelegraph Markets Michaël van de Poppe affermava che il Bitcoin era arrivato ad un bivio. Secondo l’esperto con il valore del BTC sopra i 19500 dollari si aprirebbe lo spazio per estendere ancora di più i massimi storici già raggiunti la scorsa settimana. Nel caso in cui a prevalere fosse questa ipotesi non sarebbe inverosimile vedere il prezzo del BTC anche a 21 mila dollari. 

Nel caso opposto, invece, una contrazione dei prezzi sotto i 18600 dollari, porterebbe il valore del Bitcoin anche sotto i 17 mila dollari. 

Il consiglio pratico dell’esperto è questo: poichè i prezzi sono in un range di resistenza è meglio non assumere posizioni fino alla conquista del livello. Obiettivo è attendere l’arrivo a 19500 dollari.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.