Bitcoin e Ethereum sfidano i massimi di aprile/maggio 2021? Attenzione a Square

Quale sarà la direzione che il prezzo del Bitcoin e quello di Ethereum prenderanno da qui a fine anno? A dispetto del recente andamento laterale della due criptovalute più importanti, le prossime settimane e i prossimi mesi potrebbero offrire spunti molto interessanti. Non sarebbe la prima volta che gli asset digitali danno l’impressione di essere quasi andati in letargo per poi, improvvisamente, mettere a segno delle forti progressioni in avanti.

Compito dei traders, in questi casi, è quello di fari trovare pronti per sfruttare l’avvio dell’onda ribassista. Un buon punto di partenza per non perdere questi “treni del profitto” è quello di avere già una certa dimestichezza con l’ulizzo dei migliori strumenti per fare trading sulle criptovalute. Tale praticità può essere sviluppata esercitandosi con il conto demo gratuito che broker come eToro (qui trovi la recensione) forniscono ai loro clienti. 

Impara a fare trading sulle criptovalute con un broker completo>>>con eToro la demo è sempre gratis, clicca qui

eToro Crypto

Bitcoin e Ethereum: quiete prima della tempesta? 

La situazione che Bitcoin e Ethereum attraversano ad inizio settembre ricorda molto la quieta prima della tempesta. Dopo aver recuperato gran parte del valore perso, il Bitcoin si è adagiato in area 50mila dollari mentre Ethereum si è assestato poco sotto i 4000 dollari. Le previsioni sul possibile andamento dei due crypto-asset leader nella parte finale dell’anno, restano molto divergenti.

C’è chi ritiene che la quotazione BTC possa arrivare a 100 mila dollari e chi invece prevede un crollo fino a 30mila dollari. La scorsa settimana, John Paulson, investitore che aveva previsto la crisi immobiliare del 2008, se è ne è uscito con una perla affermando che tutte le criptovalute sono una bolla senza valore. Anche su Ethereum le previsioni sono molto digergenti. I più ottimisti affermano che il prezzo di ETH possa salire a un livello compreso tra i 8000 e i 10.000 dollari entro fine anno. 

Insomma, come sempre, tutto dipende dal punto di vista adottato. Per orientarti nella selva di opinioni sulle predictions su Bitcoin e Ethereum, consigliamo di leggere queste due risorse.

>>>Previsioni Bitcoin 2021

>>>Previsioni Ethereum 2021

Da questi report è possibile estrapolare utili suggerimenti per impostare la propria strategia trading sulle due criptovalute. A prescindere dall’orientamento consigliamo di evitare esposizioni azzardate e suggeriamo di fare prima pratica con la demo gratuita che broker come eToro mettono a disposizione (qui il sito ufficiale). In tal modo si può ridurre il rischio di incappare in errori operativi. 

I livelli da tenere d’occhio su Bitcoin e Ethereum 

L’analisi tecnica è fondamentale per capire se, effettivamente, Bitcoin e Ethereum sono in una situazione di quiete prima della tempesta. Lato tecnico entrambe le criptovalute hanno spesso messo a segno rally eccezionali, seguiti da correzioni ampie e da crolli profondi che sono poi sfociati in forti rilanci. Tutto è quindi possibile.

Premesso questo, come si può vedere dal grafico in alto, BTC ha due livelli critici: quota 28.800 dollari al ribasso e quota 65.520 dollari al rialzo. L’attuale trend del BTC sembra favorire più una corsa verso i massimi che un nuovo test sui minimi. Prezzo del Bitcoin, quindi, in possibile avanzamento nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Una view di questo tipo induce a strategie di tipo rialzista che comunque conviene implementare sempre in modalità demo.

E’ possibile effettuare una simulazione di trading su BTC senza costi, scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa). Con l’account dimostrativo Plus500 è possibile imparare a comprare e vendere CFD su BTCUSD senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Plus500 Trading CTA

Per quello che riguarda Ethereum, invece, il supporto può essere collocato in area 1697 dollari mentre la resistenza a 4.406,50 dollari a token. Attualmente ETH testa e ritesta i 4.000 dollari. Lo scenario più probabile è un nuovo massimo per Ethereum già prima che il prezzo del Bitcoin possa riprendere il rally. 

LEGGI ANCHE >>> Ethereum supererà Bitcoin? Ecco perchè il sorpasso nella dominance può esserci davvero

Square tra i catalizzatori? 

Una view rialzista come quella descritta in questo post necessati di validi supporti anche di tipo fondamentale. Una spinta al valore di Bitcoin e di Ethereum potrebbe arrivare da Square. La società, guidata da Jack Dorsey (amministratore delegato di Twitter) è al lavoro per lanciare una piazza decentralizzata per il Bitcoin che possa fornire applicazioni anche per le altre criptovalute.

Se Square dovesse raggiungere questo obiettivo, Bitcoin potrebbe veder incrementato il proprio appeal. Square potrebbe quindi essere l’assist decisivo per il passaggio dalla quiete alla tempesta. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Criptovalute: ultimi aggiornamenti

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.